Sotto Diversa Luce

Secondo Sguardo

Verso un centro di cultura permanente

Teatro comunale "Giuseppe Curci".

Uscendo dal Palazzo di città, chi ci governa può cogliere più spesso di noi la fortuna di osservare. Altrettanta fortuna hanno Donizzetti, Bellini, Rossini, Verdi e Mercadante, sempre gaudenti. Essi hanno colto l'immortalità a tutti noi negata. Osserviamo in silenzio, come ad una prima del Macbeth, con un moto di autocoscienza.
2 fotoTeatro comunale "Giuseppe Curci"
Teatro comunale "Giuseppe Curci"Teatro comunale "Giuseppe Curci" Bianco Nero
  • Sotto Diversa Luce
Altri contenuti a tema
Decimo sguardo Decimo sguardo Nella città delle sfide
Settimo sguardo Settimo sguardo Il sopito fremere dell’assedio
Sesto sguardo Sesto sguardo Primavera di pietra
Quarto Sguardo Quarto Sguardo In cerchio senza impegno
Terzo Sguardo Terzo Sguardo Il campanile ci scruta e incombe
Primo sguardo Primo sguardo In silenzio
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.