Tubo Acquedotto
Tubo Acquedotto
Territorio

Ventola scrive all'amministratore unico dell'Acquedotto Pugliese Ivo Monteforte

Speranze per un acquedotto funzionante

Questa mattina è arrivata la lettera inviata dal presidente della Provincia di Barletta, Andria e Trani, Francesco Ventola all'amministratore unico dell'Acquedotto Pugliese Ivo Monteforte, al vicepresidente vicario dell'Ambito Territoriale Ottimale (ATO) Michele Emiliano ed all'Assessore regionale alle Risorse Naturali ed ai Lavori Pubblici Fabiano Amati. Lettera contenente rassicurazioni in merito alle notizie su un probabile riassetto all'interno dell'Acquedotto Pugliese ed eventualmente concordare un incontro con l'intento di approfondire la problematica prima di ogni ipotetica modifica dell'attuale assetto.

I miglioramenti dovrebbero arrivare attraverso l'eliminazione dell'Unità Territoriale della Provincia di Barletta, Andria e Trani, con sede a Trani, ed il relativo trasferimento delle competenze e di circa venti unità lavorative all'Ufficio Territoriale di Bari. Inoltre nella nota firmata dal presidente Francesco Ventola prosegue scrivendo "Se tale eventualità dovesse trovare conferma, sarebbe in evidente contrasto con le intese precedentemente intercorse con tutti i Comuni interessati, ma anche in controsenso con il lavoro fin qui svolto ai fini del riconoscimento di un territorio che vuole qualificarsi sempre di più anche attraverso i servizi offerti all'utenza".

Della serie: "la speranza è l'ultima a morire"!
  • Francesco Ventola
  • Disagio per i cittadini
  • Acqua
  • Acquedotto pugliese
Altri contenuti a tema
1 Buio in Piazza  Federico di Svevia, e senza addobbi di Natale Buio in Piazza Federico di Svevia, e senza addobbi di Natale La lettera di un commerciante, «disagio anche per l'eliminazione dei posti auto»
3 Attraversamento pedonale di via Andria, i residenti chiedono tempi certi Attraversamento pedonale di via Andria, i residenti chiedono tempi certi Questa mattina l’incontro con il sindaco a Palazzo di città
1 Marciapiede senza rampa in via D'Aragona, "ostacolo per chiunque" Marciapiede senza rampa in via D'Aragona, "ostacolo per chiunque" La denuncia del consigliere comunale Ruggiero Mennea
Altalene rotte nei giardini del castello di Barletta Altalene rotte nei giardini del castello di Barletta «​Mi piacerebbe che l’amministrazione facesse qualcosa per i più piccoli»
Disagi in via Foggia, i consiglieri PD di Barletta si rivolgono al sindaco Disagi in via Foggia, i consiglieri PD di Barletta si rivolgono al sindaco «Rifiuti abbandonati e scarsa illuminazione pubblica»
Furti in casa, la paura a Barletta corre sui social: «Vivo col terrore» Furti in casa, la paura a Barletta corre sui social: «Vivo col terrore» Diverse le segnalazioni, nei giorni scorsi sgominata una banda che entrava in casa con i duplicati delle chiavi
Sant'Agostino, quartiere invisibile e invivibile Sant'Agostino, quartiere invisibile e invivibile «Ci sono ubriachi che usano la chiesa solo per l'incessante richiesta di soldi»
Cambio capolinea a Barletta, i disagi dei viaggiatori Cambio capolinea a Barletta, i disagi dei viaggiatori Un gruppo di cittadini si rivolge alla Cotrap e al sindaco
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.