Pedone
Pedone
Servizi sociali

'Vacanze coi fiocchi': per prevenire gli incidenti stradali

Iniziativa del Comune di Barletta con l'A.Ge. - Associazione Genitori. L'invito è a viaggiare in sicurezza

Prende il via la dodicesima edizione della campagna nazionale "Vacanze coi fiocchi" promossa sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica. L'invito è alla prudenza e al buonsenso sulle strade, di cui c'è ancora più bisogno nel periodo estivo quando il traffico verso il mare, le montagne e le città d'arte è particolarmente intenso. Non casualmente le tragedie crescono al punto che nel periodo luglio – agosto si perdono più di 900 vite e altre 55.000 rimangono ferite.

Tanti i personaggi, reali ed immaginari, che si riuniscono per invitare tutti a "dare un passaggio alla sicurezza": da Piero Angela, storico padre della campagna, a Snoopy, da Margherita Hack a Dylan Dog, da Diabolik a Fiorella Mannoia; e ancora Margherita Granbassi, Massimo Gramellini, Luporosso, Vito, Diego Abatantuono, Franco Taggi, Andrea Segrè, Pietro Marturano e le vignette di Vauro, Mausoli, Pillinini, Giardino, Gomboli, Rebori, Jezek.
Tutti insieme per sostenere la campagna "Vacanze coi fiocchi" realizzata dal Comune di Barletta in collaborazione con l'A.G.E. Barletta (Associazione Genitori).

Insieme per ricordarci che anche l'Italia, al pari di altri paesi europei, è finalmente "sulla buona strada": tra il 2001 e il 2009 i morti sono diminuiti del 40%. Questo è il segno che le tante azioni dispiegate per ridurre le tragedie stanno dando i loro frutti. Proprio per questo non bisogna abbassare la guardia, perché ancora tante vite devono e possono essere salvate.

La campagna ci ricorda che in strada troppo spesso non si muore per caso, si muore per cause precise che possono quindi essere eliminate. L'invito è a viaggiare riposati, con le cinture allacciate (anche sui sedili posteriori), a mantenere le distanze di sicurezza, evitare sorpassi azzardati, rispettare i limiti di velocità, evitare di bere alcolici e di assumere droghe, spegnere il cellulare mentre si guida, utilizzare i seggiolini per bambini, non distrarsi ma viaggiare con la testa e gli occhi sulla strada. Arrivare è più importante che partire.

"Vacanze coi fiocchi" coinvolge più di 500 istituzioni, associazioni, società autostradali, televisioni, radio. In tutta Italia, da Barletta a Bologna, da Napoli a Brescia, da Milano a Crotone, da Trieste a Roma, da Ragusa a Venezia. A partire nel grande esodo estivo di fine luglio, sarà distribuito un libretto recante Snoopy in copertina, le foto dei personaggi con i messaggi, vignette, testi scientifici e divulgativi. La campagna parte in occasione del grande esodo estivo di fine luglio ed è coordinata dal Centro Antartide di Bologna e dall'Osservatorio per la sicurezza e l'educazione stradale della Regione Emilia-Romagna. "Vacanze coi fiocchi" vede anche la partecipazione di 120 radio che trasmettono gli spot di Piero Angela e Vito.

"Vacanze coi fiocchi" dà appuntamento a sabato 30 luglio 2011 dalle ore 9 alle 13 presso Ipercoop-Mongolfiera di Barletta ed il punto ristoro Canne Sud A14. All'iniziativa parteciperanno le "edicole amiche" della città che distribuiranno i libretti con il quotidiano.
  • Sicurezza stradale
Altri contenuti a tema
L'evento #sullabuonastrada di Barletta su Radio Rai 1 L'evento #sullabuonastrada di Barletta su Radio Rai 1 Andrà in onda nella trasmissione "Invito Speciale" in occasione della Giornata Mondiale per il ricordo delle vittime della strada
2 Controlli serrati a Barletta sui velocipedi, 25 sanzioni Controlli serrati a Barletta sui velocipedi, 25 sanzioni Quattro mezzi sono stati sequestrati dalle forze dell'ordine
A Barletta il progetto di educazione stradale nel ricordo di Iacopo e Marco A Barletta il progetto di educazione stradale nel ricordo di Iacopo e Marco L'iniziativa promossa dal movimento civico Noi Liberamente
Un nuovo programma per la messa in sicurezza delle strade nei Comuni pugliesi Un nuovo programma per la messa in sicurezza delle strade nei Comuni pugliesi Si terrà domani la conferenza stampa con Emiliano, Piemontese e Vitto
“La strada non è una giungla”, un premio anche per gli studenti di Barletta “La strada non è una giungla”, un premio anche per gli studenti di Barletta Si conclude il progetto di educazione alla sicurezza stradale nelle scuole  
“Duathlon della Disfida 2019”, ecco tutti i divieti “Duathlon della Disfida 2019”, ecco tutti i divieti Tante le misure di sicurezza predisposte
Sicurezza stradale, la Croce Rossa di Barletta in piazza tra i giovani Sicurezza stradale, la Croce Rossa di Barletta in piazza tra i giovani Sabato dalle ore 22 i volontari saranno a disposizione in Piazza Monte di Pietà
1 Barletta per la sicurezza stradale, se ne parla al convegno “#Guidolavita" Barletta per la sicurezza stradale, se ne parla al convegno “#Guidolavita" La testimonianza del papà di Giuseppe Ruta, scomparso in un incidente stradale a Corfù la scorsa estate
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.