Presentazione allestimento De Nittis
Presentazione allestimento De Nittis
Eventi

Una veste nuova per le opere d’arte di De Nittis

Presentato il nuovo allestimento nelle sale di Palazzo della Marra

Questo weekend, in occasione delle Giornate europee del Patrimonio, è possibile visitare, presso la pinacoteca Giuseppe De Nittis di Barletta, la mostra "Rileggere De Nittis, oggi".

Il nuovo allestimento delle opere dell'artista barlettano è stato curato dall'illustre professor Renato Miracco, il quale ha cercato di dare in primis una nuova lettura tematica all'importante donazione di quadri effettuata dalla moglie di De Nittis al Comune di Barletta e, in secondo luogo, far emergere la contestualizzazione del pittore nella comunità artistica di fine '800 a Parigi.

La mostra, presentata in anteprima alla stampa ieri mattina, è allestita nelle 17 sale di Palazzo della Marra e, in alcune di queste, molto dei quadri di De Nittis sono comparati con quelli di alcuni suoi amici-artisti tra i quali Eduard Manet, Edgar Degas, Gustave Caillebotte e James Tissot.

Inoltre Miracco, collegato in videoconferenza, ha aggiunto che - al fine di conferire al visitatore una visione più ampia della produzione artistica di De Nittis - ha inserito nel percorso le riproduzioni di alcuni quadri dell'artista presenti attualmente nei più importanti Musei e Collezioni del mondo.

La mostra si propone come un racconto didattico ed emozionale nel quale il visitatore vive il percorso di un grande artista italiano che aveva scelto di lavorare in Europa e che era il capo, se non maestro, della nuova scuola dei disegnatori del vero all'aria aperta.

Oggi, sabato 26 settembre, la pinacoteca sarà normalmente aperta al pubblico dalle ore 10. Questa sera resterà eccezionalmente aperta dalle 20 alle 23 e si potrà accedere e visitare la mostra al costo simbolico di 1 euro.
21 fotoPinacoteca De Nittis, presentazione del nuovo allestimento
Presentazione allestimento De NittisPresentazione allestimento De NittisPresentazione allestimento De NittisPresentazione allestimento De NittisPresentazione allestimento De NittisPresentazione allestimento De NittisPresentazione allestimento De NittisPresentazione allestimento De NittisPresentazione allestimento De NittisPresentazione allestimento De NittisPresentazione allestimento De NittisPresentazione allestimento De NittisPresentazione allestimento De NittisPresentazione allestimento De NittisPresentazione allestimento De NittisPresentazione allestimento De NittisPresentazione allestimento De NittisPresentazione allestimento De NittisPresentazione allestimento De NittisPresentazione allestimento De NittisPresentazione allestimento De Nittis
  • Giuseppe De Nittis
  • Palazzo della Marra
Altri contenuti a tema
1 Checco Zalone a Barletta per ammirare le opere di De Nittis Checco Zalone a Barletta per ammirare le opere di De Nittis Cannito: «Fate come Checco, venite anche voi ad ammirare la mostra»
Nuovo allestimento della collezione De Nittis, «quanto ci è costato?» Nuovo allestimento della collezione De Nittis, «quanto ci è costato?» Un'analisi del giornalista Nino Vinella in concomitanza con la riapertura di Palazzo della Marra
Nuovo allestimento per la collezione De Nittis a Palazzo Della Marra Nuovo allestimento per la collezione De Nittis a Palazzo Della Marra “Rileggere De Nittis, oggi”, il nuovo allestimento della Pinacoteca. Oggi la presentazione e da domani l’apertura al pubblico
1 A Pasqua spunta un altro murale ispirato a De Nittis tra le strade di Barletta A Pasqua spunta un altro murale ispirato a De Nittis tra le strade di Barletta Borgiac: «I miei auguri per Pasqua: aspettare con pazienza una Prima Vera Uscita nel mondo normale»
Coronavirus, chiudono tutti i luoghi di cultura a Barletta Coronavirus, chiudono tutti i luoghi di cultura a Barletta Tra i luoghi citati: Palazzo Della Marra, il Castello, la Cantina della Disfida, il Teatro G. Curci e le biblioteche
De Nittis, 174° anniversario: ecco il suo atto di nascita De Nittis, 174° anniversario: ecco il suo atto di nascita Lo studio del responsabile dell'Archivio di Stato di Barletta, Michele Grimaldi
Barletta ricorda De Nittis, visite guidate per il 174° anniversario della nascita Barletta ricorda De Nittis, visite guidate per il 174° anniversario della nascita Le visite si terranno nella mattinata del 25 febbraio in 3 turni a partire dalle 9,30 e avranno la durata di un’ora
De Nittis, 174 anni dalla nascita del pittore: le iniziative a Barletta De Nittis, 174 anni dalla nascita del pittore: le iniziative a Barletta In occasione delle celebrazioni per l'anniversario, il prossimo 25 febbraio
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.