Liceo Cafiero
Liceo Cafiero
Scuola e Lavoro

Una nuova assemblea d’istituto "online" al Liceo Cafiero di Barletta

Sperimentata, ben riuscita ed apprezzata la nuova modalità di fare assemblea ai tempi del Covid-19

Non poteva che tenersi online​, in ottemperanza con le norme anti contagio da Covid-19,​ ​ l'ultima assemblea d'istituto di quest'anno del​ Liceo Scientifico "Carlo​ Cafiero​" di Barletta​ a cui - lo scorso 22 dicembre - hanno partecipato​ tutti gli studenti dei quattro indirizzi di studio.​

In base alle proprie inclinazioni personali e ai propri interessi, gli alunni​ hanno potuto scegliere autonomamente di partecipare ad una delle tre attività ideate dagli stessi organizzatori ossia dibattito sociale,​ cineforum​ e​ anche un torneo di Fifa 21​.

Il​ dibattito sociale, svoltosi sulla piattaforma Microsoft​ Teams, ha visto coinvolti studenti, rappresentanti d'istituto e tre ospiti d'eccezione: il​ Dottor Ugo Villani,​ professore di diritto internazionale presso l'Università degli studi di Bari "Aldo Moro", il teologo, filosofo e vice parroco ​ della parrocchia San Paolo ​ Apostolo di Barletta​ Don Massimo Serio​ e​ Antonio Damato, arbitro FIGC di calcio internazionale.​

Tutti gli ospiti, di grande calibro, hanno saputo coinvolgere i presenti affrontando, con un linguaggio estremamente comprensibile, tematiche molto attuali: infatti il Dottor Ugo Villani ha trattato della protezione internazionale dei diritti umani, Don Massimo Serio ha incentrato il suo intervento sulla bioetica connessa al Covid-19. Ultimo protagonista è stato invece Antonio Damato il quale ha svelato ai ragazzi dettagli sulla sua carriera e si è soffermato su temi quali l'importanza dello sport per gli adolescenti, argomenti che hanno lasciato lo spazio ad un lungo dibattito nel quale si sono toccate tematiche come il razzismo e l'importanza delle donne nel mondo dello sport.​

Seconda attività che ha reso entusiasti i ragazzi più interessati al mondo del cinema è stata​ il Cineforum: per qu­esta attività i rapp­resentanti hanno pensato ad un​ Netflix​ party, un "modo di andare al cinema insieme ma virtualmente" divenuto molto famoso durante il primo​ lockdown che consente inoltre, mediante una chat connessa al programma stesso, agli utenti che stanno guardando lo stesso film nello stesso momento di scambiarsi pareri e impressioni senza interrompere la proiezione del film stesso.​

Come da tradizione al liceo​ Cafiero​ non poteva mancare il torneo di calcetto che, dovendosi adeguare ai tempi e alle norme, è stato sostituito da un torneo di calcio virtuale che ha visto la partecipazione effettiva di centocinquanta studenti che si sono sfidati, come se fossero i un vero e proprio campo da calcio, con passione fino alla finale che è stata trasmessa in diretta su​ Twitch.​

«Qualche giorno fa, nel pieno del l'organizzazione, eravamo già molto contenti del nostro progetto e speravamo che le nostre idee fossero altrettanto gradite dai nostri compagni. Ad oggi, analizzando con "gli occhi del domani" ciò che siamo riusciti a fare in questa modalità, siamo molto entusiasti del risultato ottenuto e siamo felici di evidenziare come la cultura ed il dialogo abbiano avuto la meglio sulla pandemia». Queste le parole di Antonio​ Mascolo, Chiara De Nicolò, Gennaro​ Morgese​ e ​Lucia Licia Lamberti, rappresentanti d'istituto del liceo​ Cafiero​ i quali hanno lavorato con passione per unire - seppur a distanza - tutti i 1600 studenti del liceo.
  • Liceo Scientifico "C. Cafiero"
Altri contenuti a tema
Liceo "Cafiero" di Barletta, tamponi negativi per la segreteria Liceo "Cafiero" di Barletta, tamponi negativi per la segreteria Il dirigente Citino è risultato positivo e asintomatico, da lunedì riprendono le attività negli uffici scolastici
Le difficoltà del Contact Tracing e il progetto di un gruppo di studenti di Barletta Le difficoltà del Contact Tracing e il progetto di un gruppo di studenti di Barletta Ideato un sistema automatizzato: «Ci auguriamo che le ASL prendano in considerazione il nostro progetto»
1 Possibile aumento dei contagi, lo Scientifico di Barletta chiuso anche domani Possibile aumento dei contagi, lo Scientifico di Barletta chiuso anche domani Le attività didattiche proseguiranno in modalità telematica
Nuovi casi di Covid-19 al Liceo scientifico di Barletta: scuola chiusa per sanificazione Nuovi casi di Covid-19 al Liceo scientifico di Barletta: scuola chiusa per sanificazione Il numero elevato dei docenti coinvolti nelle diverse classi renderebbe impraticabile la didattica in presenza
1 Nuove tecnologie in rosa, premio per la studentessa di Barletta Giulia Arbues Nuove tecnologie in rosa, premio per la studentessa di Barletta Giulia Arbues Ha conquistato il primo posto nella categoria "Siti web" del progetto PinKamP
Didattica a distanza e voglia di tornare tra i banchi di scuola Didattica a distanza e voglia di tornare tra i banchi di scuola Il prof Danilo Marano: «La condivisione in presenza è irrinunciabile per la crescita dei ragazzi»
Maturità ai tempi del Covid, ecco come sarà per il Liceo Cafiero di Barletta Maturità ai tempi del Covid, ecco come sarà per il Liceo Cafiero di Barletta Il Liceo scientifico "C. Cafiero" è pronto ad ospitare i 300 maturandi che da domani svolgeranno i loro esami
Il "Cafiero" si sfida a colpi di quiz per stare insieme Il "Cafiero" si sfida a colpi di quiz per stare insieme Marano: «Capita, a volte, che la Scuola si faccia Scuola anche fuori dalla Scuola»
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.