Associazioni

Tutto come da programma, festa per la sede legale ad Andria

«Lo avevamo sempre detto, e così è stato». Le associazioni hanno difeso con onore e tenacia questo risultato

Tutto come da programma: approvazione dello Statuto della Provincia Barletta-Andria–Trani e attribuzione della Sede Legale alla città di Andria. Lo avevamo sempre detto e chiesto e così è stato. Anche la festa programmata si è svolta regolarmente. Una bella e calda serata nel centro della città di Andria, in Viale Crispi angolo Corso Cavour.

Due stands hanno accolto tantissimi cittadini, simpatizzanti e aderenti ad Associazioni e al nostro gruppo Facebook; tutti in piazza a prendere coscienza del risultato ottenuto dalla città di Andria e soprattutto delle tantissime opportunità e delle conseguenze positive derivanti da questo risultato. La Video Storia di Andria nella Bat, proiettata su maxi schermo ha tenuto per ben due ore la gente con lo sguardo incollato al video, ripercorrendo le tappe fondamentali che hanno portato alla conclusione definitiva di questa vicenda che si trascinava da tantissimi anni; anni durante i quali le nostre Associazioni Civiche Andriesi, scevre da qualsiasi condizionamento politico e da servilismi partitico – elettorali di sorta, hanno sempre creduto in quello che facevano, anche quando gli stessi politici non ci credevano più.

I commenti ai video e le tappe sono state al centro della lunga ed appassionata relazione introduttiva di Savino Montaruli, Presidente della sempre attiva Associazione andriese "Io Ci Sono!" il quale, unitamente ad altri interventi che si sono succeduti, ha difeso con onore e con tenacia questo importantissimo risultato, essendo sempre stato in prima linea per la difesa della dignità di Andria.

Alle ore 21,30 l'ultima grande ed inaspettata sorpresa, sotto i gazebo sono arrivate, offerte da cittadini, bar e altri esercenti andriesi, tante bottiglie di spumante italiano e prelibatezze dolciarie tipiche. «Un senso di identità ritrovata che ci darà la forza, Statuto alla mano, di avviare ulteriori e conseguenziali azioni per il riconoscimento dei legittimi diritti della città di Andria nella Sesta Provincia Pugliese» ha commentato Montaruli.
Le Associazioni organizzatrici
Associazione "Io Ci Sono!" – Attimonelli Michele
Associazione "Pro Andria Sesta Provincia" – Acquaviva Raffaele
Associazione "Libertà è Partecipazione" – Leonardo Bianchino
L.A.C. – "Libera Associazione Civica" – Vincenzo Santovito
Associazione "Cittadini di Andria" – Nicola Di Gennaro e Domenico Muraglia
  • Associazioni
  • Andria
  • Provincia Barletta-Andria-Trani
  • Sede legale provincia
Altri contenuti a tema
12 Ricorso per la Barletta capoluogo unico: c'è la nuova istanza di fissazione dell'udienza Ricorso per la Barletta capoluogo unico: c'è la nuova istanza di fissazione dell'udienza Arriva la firma del sindaco Cannito, lo annuncia la Base del Comitato di Lotta Barletta Provincia
“Percorsi sensoriali della tradizione murgiana”, nel weekend l'evento ad Andria “Percorsi sensoriali della tradizione murgiana”, nel weekend l'evento ad Andria Si svolgerà presso la sede della Fondazione Bonomo per la ricerca in agricoltura
Barletta capoluogo unico, le reazioni dei sindaci di Andria e Trani Barletta capoluogo unico, le reazioni dei sindaci di Andria e Trani Bruno: «Provocazione anacronistica». Bottaro: «Solo stando uniti tra noi possiamo crescere come territorio»
Barletta capoluogo di provincia? Trani non ci sta al ricorso Barletta capoluogo di provincia? Trani non ci sta al ricorso Raimondo Lima replica alla nota della Base del comitato di lotta "Barletta provincia"
In programma la nuova assemblea delle Libere Forme Associative di Barletta In programma la nuova assemblea delle Libere Forme Associative di Barletta Si discuterà anche delle nuove nomine di parte associativa per le consulte comunali
15 Ricorso per Barletta capoluogo di provincia: «Il tempo è quasi scaduto» Ricorso per Barletta capoluogo di provincia: «Il tempo è quasi scaduto» La “Base del Comitato di Lotta Barletta Provincia” si rivolge all'amministrazione comunale
1 Le associazioni di Barletta: «Il sindaco Cannito conferma gli impegni presi» Le associazioni di Barletta: «Il sindaco Cannito conferma gli impegni presi» Ieri si è tenuto l'incontro tra il primo cittadino e la rete delle associazioni
Jova Beach Party, le associazioni di Barletta chiedono di individuare una spiaggia diversa Jova Beach Party, le associazioni di Barletta chiedono di individuare una spiaggia diversa Le osservazioni sui rischi dell'evento per le dune costiere
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.