Wall-E
Wall-E
Eventi

Stasera la rassegna Verity inizia con "Wall-E"

Primo appuntamento del Cinecircolo Sant'Antonio

Al via oggi l'ottava rassegna cinematografica organizzata dal Cinecircolo Sant'Antonio e intitolata "Verity. Dalla fantascienza alla realtà": si comincia questa sera con Wall-E, indiscusso capolavoro di animazione che ha conquistato grandi e piccini.

C'era una volta un pianeta dimenticato da tutti, sommerso dai rifiuti e abbandonato dai suoi abitanti. Questo pianeta è la Terra, e l'unico rimasto a prendersene cura è un robottino accartoccia-rifiuti erroneamente rimasto acceso: WALL-E.
Vincitore di un meritatissimo Oscar nel 2009 come Miglior Film d'Animazione, il film è ambientato in un futuro non troppo lontano, dove l'inquinamento ha avuto la meglio e il consumismo ha divorato ogni residuo di civiltà. Per anni il tenero WALL-E ha continuato meccanicamente il suo lavoro, con un piccolo effetto collaterale: una vivace personalità e la mania di collezionare cianfrusaglie variopinte. La sua solitaria esistenza cambierà con l'arrivo della tecnologica robottina EVE, e sarà amore al primo pixel!

Il grande successo della pellicola è facilmente spiegato se si osserva la meticolosità tecnica con cui è realizzato, ma la sua vera fortuna sta in una storia struggente e assolutamente senza tempo. Col suo cuore di microcip WALL-E è come un bambino che si meraviglia di tutto e per questo riesce ad apprezzare la piccole cose. «Paradossalmente la creatura più umana rimasta sulla Terra è un robot», parola di quei geniacci della Pixar che con questo film ammoniscono la totale noncuranza con cui trattiamo il nostro pianeta.

Ancora una volta un film d'animazione riesce a comunicare un messaggio profondo più di qualsiasi altra pellicola, per l'immediatezza delle sue immagini e la semplicità delle storie, che coinvolgono tanto i bambini quanto gli adulti. Anzi, se i piccini rimarranno affascinati dai colori, i grandi coglieranno il messaggio ecologico che è alla base del film. L'avvertimento è quello di cominciare a preoccuparci di più del mondo in cui viviamo, per non rischiare di perdere non solo la nostra Casa, ma anche le nostre emozioni più vere. Nel futuro post-umano immaginato dalla Pixar gli umani si sono ridotti in inerti palle di lardo bombardati da spot pubblicitari: hanno dimenticato perfino l'amore, ma arriverà WALL-E a svegliare inconsapevolmente le loro coscienze.

L'appuntamento è per stasera al Cinecircolo Sant'Antonio, spettacoli ore 18:30 e ore 21:00. Se l'avete perso recuperatelo, se l'avete già visto rivedetelo, in ogni caso cogliete la lezione e portatela nel vostre cuore: il mondo può cambiare, e il cambiamento può cominciare da noi.



  • Cinema
  • Cinecircolo Sant'Antonio
Altri contenuti a tema
Il cinema in spiaggia a Barletta: torna il South Italy International Film Festival Il cinema in spiaggia a Barletta: torna il South Italy International Film Festival Dal 19 al 21 luglio, in Puglia, la terza edizione della rassegna del cinema indipendente con Jane Alexander
Buon compleanno Lino Banfi! L'omaggio alla nostra città con "Barlett Barlett" Buon compleanno Lino Banfi! L'omaggio alla nostra città con "Barlett Barlett" Il maestro della risata oggi compie 88 anni
A "Medea" di Giuseppe Arcieri il premio Sorriso per la Disabilità A "Medea" di Giuseppe Arcieri il premio Sorriso per la Disabilità Il riconoscimento nell'ambito del Festival Internazionale della Cinematografia Sociale "Tulipani di Seta Nera"
"Medea" di Giuseppe Arcieri in concorso per il premio Rai Cinema Channel "Medea" di Giuseppe Arcieri in concorso per il premio Rai Cinema Channel Il Festival di Tulipani di Seta Nera è entusiasta di accogliere il corto del giovane barlettano
3 Virginia Raffaele a Barletta per presentare il film  “Un mondo a parte” Virginia Raffaele a Barletta per presentare il film “Un mondo a parte” Sarà al cinema Paolillo per incontrare il pubblico domenica 7 aprile
Giuseppe Arcieri e Michele Piazzolla portano Barletta al Ca'Foscari Short Film Festival Giuseppe Arcieri e Michele Piazzolla portano Barletta al Ca'Foscari Short Film Festival Consegnato il gagliardetto del nostro Comune all'assessore al patrimonio e promozione della città di Venezia
Successo a Venezia per la presentazione del libro del barlettano Giuseppe Arcieri Successo a Venezia per la presentazione del libro del barlettano Giuseppe Arcieri Nell'occasione è stato mostrato anche il cortometraggio "Medea"
Il barlettano Giuseppe Arcieri presenta a Venezia il libro su Sergio Leone Il barlettano Giuseppe Arcieri presenta a Venezia il libro su Sergio Leone La presentazione si terrà domani. Seguirà la proiezione del corto pluripremiato "Medea"
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.