Si è riunito il Comitato per l’ordine e la sicurezza in Prefettura dopo l'aggressione al parroco di Sant’Agostino
Si è riunito il Comitato per l’ordine e la sicurezza in Prefettura dopo l'aggressione al parroco di Sant’Agostino
Istituzionale

Sicurezza in piazza Principe Umberto, alcuni cambiamenti a Barletta

Si è riunito il Comitato per l’ordine e la sicurezza in Prefettura dopo l'aggressione al parroco di Sant’Agostino

Elezioni Regionali 2020
La massima attenzione a garanzia della sicurezza dei cittadini. È questo l'impegno delle forze dell'ordine espresso stamani in occasione della riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica in Prefettura, chiesta dal sindaco di Barletta Cosimo Cannito e convocata con urgenza dal prefetto Emilio Dario Sensi, per discutere dell'aggressione del parroco della chiesa di Sant'Agostino e della recrudescenza di episodi allarmanti che si verificano in quella zona della città, adiacente piazza Principe Umberto.

L'Amministrazione comunale, dal canto suo, ha deciso di porre in essere delle azioni volte a rimuovere situazioni di pericolosità e rendere la zona più vivibile per i residenti in attesa che, a breve, partano i lavori di riqualificazione della piazza con la rimozione della recinzione dell'ex ospedale. Subito, dunque, ci sarà la rimozione delle fioriere, alcune delle quali danneggiate, la rimozione delle sedute, anch'esse malridotte e pericolose, e il potenziamento dell'illuminazione pubblica.

"Quello di questa mattina è stato un incontro molto proficuo e ringrazio il Prefetto per la premura con la quale ha accolto il mio invito e lo ha convocato – ha detto il sindaco Cannito - avendo compreso i disagi e i timori dei residenti di quella zona, che in passato è stata anche teatro di un omicidio. Una disponibilità che ha consentito anche di audire il parroco don Roberto Vaccariello su quanto accaduto".
  • Sicurezza
  • Prefettura
Altri contenuti a tema
Usura ed estorsione, un protocollo per prevenire i fenomeni nella Bat Usura ed estorsione, un protocollo per prevenire i fenomeni nella Bat Il protocollo è stato sottoscritto questa mattina nella sede della Prefettura
1 Sicurezza a Barletta, interviene la Lega: «Si convochi consiglio comunale monotematico» Sicurezza a Barletta, interviene la Lega: «Si convochi consiglio comunale monotematico» Casi di aggressioni violente, soprattutto tra i giovani: l'appello della Lega Salvini Barletta
Costituito l’Osservatorio Provinciale antiusura e antiracket della provincia di Barletta-Andria-Trani Costituito l’Osservatorio Provinciale antiusura e antiracket della provincia di Barletta-Andria-Trani Sarà sottoscritto la prossima settimana il Protocollo d’intesa per la prevenzione ed il contrasto dei fenomeni dell’usura e dell’estorsione
Festa della Repubblica, il Prefetto omaggia medici e personale sanitario Festa della Repubblica, il Prefetto omaggia medici e personale sanitario Il Prefetto Maurizio Valiante si è soffermato sul significato di rinascita che la giornata odierna deve assumere per l’intero Paese
Muore sul lavoro a Barletta, Fillea e Cgil Bat: «In attesa di indagini, l’abbraccio alla famiglia» Muore sul lavoro a Barletta, Fillea e Cgil Bat: «In attesa di indagini, l’abbraccio alla famiglia» Sulla tragica vicenda intervengono Biagio D’Alberto e Nico Disabato, segretario generale della Cgil Bat e segretario generale della Fillea Cgil
Coronavirus, l'esercito da ieri a Barletta contro gli assembramenti Coronavirus, l'esercito da ieri a Barletta contro gli assembramenti Il servizio sarà rimodulato anche negli altri Comuni della Provincia Bat
Criminalità rurale, nella Bat furti di trattori e attrezzature agricole Criminalità rurale, nella Bat furti di trattori e attrezzature agricole Le Guardie Campestri supporteranno le Forze di Polizia nelle attività di prevenzione e contrasto
Controlli e sicurezza, arrivano 30 militari dell'Esercito Italiano Controlli e sicurezza, arrivano 30 militari dell'Esercito Italiano Il prefetto Valiante aveva formalizzato a marzo la richiesta: da domani saranno operativi nella Bat
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.