Rapina
Rapina
Cronaca

Si inceppa la pistola durante la rapina, tragedia sfiorata a Barletta

Il pluripregiudicato, dopo aver tentato la fuga, è stato fermato da un agente di Polizia

Arrestato dalla Polizia di Stato un pluripregiudicato cerignolano, D.D di anni 26, per rapina a mano armata, porto di arma clandestina, resistenza e minaccia a PP.UU. e lesioni personali aggravate.

Intorno alle ore 01.00 di ieri, mentre il personale di una pizzeria della periferia Barlettana, a fine serata, era impegnato nelle pulizie del locale, il 26enne, con il volto travisato da una maglietta, è entrato con arma in pugno e ha minacciato un dipendente, chiedendogli di consegnare il denaro contenuto nella cassa. Data la resistenza della vittima il rapinatore, ha scarrellato l'arma e ha premuto più volte il grilletto, non avvedendosi però che l'otturatore era già aperto. Approfittando di tale circostanza, il titolare della pizzeria lo ha colpito in testa con un bastone mettendolo in fuga.

Inseguito da due titolari del locale, D.D. si è infilato in una viuzza attigua, dov'era parcheggiata la sua Fiat 500 a cui, preventivamente, aveva tolto le targhe e, mentre era intento a rimontare le targhe sulla sua auto, raggiunto dai due inseguitori, è stato bloccato con l'ausilio di un Agente di Polizia libero dal servizio, che, avendo udito le urla degli uomini, si è avvicinato. Dopo le formalità di rito, l'arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Trani a disposizione dell'A.G. procedente.
  • Polizia di Stato
  • Rapina
Altri contenuti a tema
1 In azione la Polizia di Stato, quattro arresti a Barletta In azione la Polizia di Stato, quattro arresti a Barletta Violazioni, droga e furti: attenzione costante sui reati nel territorio barlettano
Sei arresti a Barletta, controlli serrati della Polizia di Stato Sei arresti a Barletta, controlli serrati della Polizia di Stato Violazioni degli arresti domiciliari per alcuni pregiudicati: chiesto l'aggravamento delle misure
1 Tentato assalto alla gioielleria Bonadies, malviventi in fuga Tentato assalto alla gioielleria Bonadies, malviventi in fuga Colpo fallito per la presenza della polizia locale
Pistole, munizioni e auto rubate: in azione la Polizia di Stato di Barletta Pistole, munizioni e auto rubate: in azione la Polizia di Stato di Barletta Arrestato un pregiudicato 43enne per detenzione abusiva di armi e relativo munizionamento, riciclaggio e ricettazione
21mila euro di multe a sale giochi e circoli privati, chiuse tre attività a Barletta 21mila euro di multe a sale giochi e circoli privati, chiuse tre attività a Barletta Attività serrate della Polizia di Stato: arresti e denunce anche per spaccio di droga
Tragedia a Barletta, uomo perde la vita durante lavori edili Tragedia a Barletta, uomo perde la vita durante lavori edili L’incidente sarebbe stato causato dalla caduta di alcune lastre di ferro che avrebbero travolto l’uomo
Operazione antidroga della Polizia di Stato: anche Barletta nei traffici dell'organizzazione italo-albanese Operazione antidroga della Polizia di Stato: anche Barletta nei traffici dell'organizzazione italo-albanese 20 arresti in flagranza di reato ed il sequestro di oltre 440 chilogrammi di stupefacente tra cocaina, eroina, hashish e marijuana
Trovate a Borgo Mezzanone le carcasse di due auto rubate a Barletta Trovate a Borgo Mezzanone le carcasse di due auto rubate a Barletta Nove in tutti i mezzi distrutti, altri undici veicoli sono stati ritrovati dalla Polizia e restituiti ai proprietari
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.