Domenico Seccia
Domenico Seccia
Attualità

Seccia procuratore di Reggio Calabria: la sentenza del Consiglio di Stato

La decisione si è espressa in favore del magistrato barlettano

Con la sentenza del 27/01/2023, il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso in ottemperanza del magistrato barlettano Domenico Seccia. Altra conseguenza diretta l'ordine al CSM di adeguarsi alla sentenza, provvedendo entro 60 giorni alla formalizzazione della nomina del dottor Seccia, come procuratore capo di Reggio Calabria.

È stata quindi ribadita l'illegittimità della nomina del dottor Giovanni Bombardieri per l'incarico di procuratore capo. La vicenda sopradescritta non potrà avere un esito differente da questo.

Il Consiglio di Stato ha ribadito che solo il dottor Seccia è in possesso di un requisito indispensabile, tra gli altri, per ricoprire l'incarico. Il requisito in questione è il fatto di aver già svolto in passato funzioni direttive.

Fra le altre motivazioni della sentenza, il Consiglio di Stato ha altresì apportato l'archiviazione totale del procedimento disciplinare avviato nei confronti del dottor Seccia in relazione alle accuse di corruzione mosse a suo carico nell'ambito del procedimento penale presso la Procura di Lecce, scaturito dalle asserzioni del collaborante Flavio D'introno.
  • Giustizia
Altri contenuti a tema
Bonifica delle ex Acciaierie di Giovinazzo, in 13 a processo: tutti assolti Bonifica delle ex Acciaierie di Giovinazzo, in 13 a processo: tutti assolti Tra gli imputati c'era anche il barlettano Ruggiero Delnegro
Lunedì a Barletta "Poveri Cristi", un incontro su giustizia e legalità Lunedì a Barletta "Poveri Cristi", un incontro su giustizia e legalità Interverrà il Procuratore di Trani Renato Nitti
Giustizia svenduta, annullate condanne primo grado Savasta e Scimè Giustizia svenduta, annullate condanne primo grado Savasta e Scimè Il processo riparte da zero a Potenza
"Come ali di farfalla" l'evento che racconta le storie dei minori stranieri "Come ali di farfalla" l'evento che racconta le storie dei minori stranieri Si terrà lunedì 7 novembre alle ore di 19.00
Non solo amministrative, gli elettori di Barletta voteranno anche i referendum sulla giustizia Non solo amministrative, gli elettori di Barletta voteranno anche i referendum sulla giustizia Urne aperte per i cinque quesiti referendari dalle 7:00 alle 23:00 di domenica prossima
La nuova moneta da 2 euro che sarà dedicata a Falcone e Borsellino La nuova moneta da 2 euro che sarà dedicata a Falcone e Borsellino Saranno coniati 3 milioni di pezzi in occasione dei 30 anni dalla scomparsa dei magistrati
Referendum giustizia, oggi un gazebo anche a Barletta Referendum giustizia, oggi un gazebo anche a Barletta L'iniziativa organizzata dalle sezioni cittadine di Lega e Forza Italia nei pressi della cattedrale
Giustizia per Vincenzo, risuona anche a Barletta l'appello della famiglia Giustizia per Vincenzo, risuona anche a Barletta l'appello della famiglia La Procura di Foggia ha aperto un'inchiesta su quanto accaduto il 3 febbraio a Margherita di Savoia
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.