Comunità
Comunità
La città

"Come ali di farfalla" l'evento che racconta le storie dei minori stranieri

Si terrà lunedì 7 novembre alle ore di 19.00

«L'Associazione Donne Giuriste Italia Sez.di Trani,Save The Children e la Parrocchia dello Spirito Santo presentano "Come ali di farfalla.Storie di viaggi di ragazzi alla ricerca della salvezza". Lunedì 7 novembre alle ore di 19.00, via Boggiano n.43,Parrocchia dello Spirito santo. Il report, realizzato dal dott.Marcello Colopi racconta in parte il lavoro svolto per costruire percorsi di socializzazione e inserimento sociale dei minori stranieri non accompagnati presenti nel territorio di Cerignola.

Per minore straniero non accompagnato si fa riferimento allo straniero, di età inferiore ai diciot'anni che si trova per qualsiasi causa e per qualsiasi ragione sul territorio nazionale. Nel mondo vi sono milioni di bambini e ragazzi che a causa di conflitti,persecuzioni,violenze e violazioni dei diritti umani sono costretti a lasciare le loro case Il report racconta le loro storie di vita,la sofferenza,il dolore che hanno vissuto nella speranza di una vita migliore di un futuro giusto.

L'Adgi sez.di Trani, Save The Children e la Parrocchia dello Spirito Santo, con questo incontro vogliono per un verso far conoscere le storie di vita drammatiche di questi ragazzi, che sono solo dei semplici bambini che fuggono da orrori indicibili della nostra epoca. Per un altro sfatare i luoghi e le frasi comuni: "perché non tornano a casa loro". Giusto, ma loro una casa non ce l'hanno perché se no, non partirebbero.

Infine per far comprendere che di fronte a queste testimonianze, che purtroppo sono giornaliere, non si può, ne si deve voltarsi dall'altra parte. Non si possono creare alternative senza coltivare la solidarietà umana. Ne parleranno Anna Chiumeo, Don Filippo Salvo, Marcello Colopi, Matilde Cafiero, Anna Rosa Cianci.Letture di Catia, Palma, Mirela, Carmela MariaSara, Carmine».
  • Giustizia
Altri contenuti a tema
Giustizia svenduta, annullate condanne primo grado Savasta e Scimè Giustizia svenduta, annullate condanne primo grado Savasta e Scimè Il processo riparte da zero a Potenza
Non solo amministrative, gli elettori di Barletta voteranno anche i referendum sulla giustizia Non solo amministrative, gli elettori di Barletta voteranno anche i referendum sulla giustizia Urne aperte per i cinque quesiti referendari dalle 7:00 alle 23:00 di domenica prossima
La nuova moneta da 2 euro che sarà dedicata a Falcone e Borsellino La nuova moneta da 2 euro che sarà dedicata a Falcone e Borsellino Saranno coniati 3 milioni di pezzi in occasione dei 30 anni dalla scomparsa dei magistrati
Referendum giustizia, oggi un gazebo anche a Barletta Referendum giustizia, oggi un gazebo anche a Barletta L'iniziativa organizzata dalle sezioni cittadine di Lega e Forza Italia nei pressi della cattedrale
Giustizia per Vincenzo, risuona anche a Barletta l'appello della famiglia Giustizia per Vincenzo, risuona anche a Barletta l'appello della famiglia La Procura di Foggia ha aperto un'inchiesta su quanto accaduto il 3 febbraio a Margherita di Savoia
1 Giustizia svenduta: condanna a 16 anni per Nardi, nove anni per Di Chiaro Giustizia svenduta: condanna a 16 anni per Nardi, nove anni per Di Chiaro Il tribunale si è pronunciato nel pomeriggio di oggi
Fu accusato di molestie a Barletta, assolto un 36enne di Giovinazzo Fu accusato di molestie a Barletta, assolto un 36enne di Giovinazzo Al processo è stata accolta la tesi della difesa. Due anni fa, l’inchiesta aperta in seguito alla denuncia di una 29enne
Anna Chiumeo nuova presidente dell'associazione Donne Giuriste sezione Trani Anna Chiumeo nuova presidente dell'associazione Donne Giuriste sezione Trani Eletta all'unanimità dall'assemblea riunitasi il 2 giugno
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.