Giornata della memoria
Giornata della memoria
Associazioni

Scrivere per la Giornata della Memoria: le iniziative di ANPI Barletta

La dichiarazione del presidente Giuseppe Schiavone

In occasione del Giorno della Memoria, la sezione di Barletta ANPI "Dante Di Nanni" ha avviato alcune iniziative atte a coinvolgere e sensibilizzare la cittadinanza, partendo soprattutto dai più giovani. Si rivolge proprio alle scuole e a tutti gli studenti l'invito ad inoltrare dei contenuti di scrittura, poetici e musicali che rispondano al: "Perché la memoria del male non riesce a cambiare l'umanità? A che serve la memoria?" (Primo Levi). Una risposta, quella che chiediamo, del tutto personale e perché no anche originale.

Il giorno 27 gennaio i lavori saranno pubblicati sulle pagine social Facebook e Instagram dell'ANPI Barletta. I contenuti potranno essere inviati fino al giorno prima (26 gennaio) all'indirizzo mail anpibarletta@gmail.com.

«Ci rivolgiamo – spiega Giuseppe Schiavone, presidente del direttivo ANPI Barletta - alla giovane generazione di Cittadine e Cittadini, in quanto siamo certi che possano dar vita a una rivoluzione sociale, culturale e politica affinché non si ripetano le mostruosità del passato. Per questo, per non dimenticare ciò che è stata la Shoah e la lotta al nazifascismo, sentiamo il dovere di sensibilizzare i loro cuori».

Ma il programma delle iniziative dell'ANPI Barletta non finisce qui, in quanto nei giorni che precederanno il 27 gennaio, Giornata della Memoria, saranno pubblicati sulle pagine social dell'ente cittadino brevi video-documentari che tratteranno alcuni dei luoghi più importanti della storia cittadina della resistenza di Barletta.

«Anche noi - conclude Schiavone - proveremo a rispondere alla domanda di Primo Levi, perché siamo certi che la memoria può "interferire" e perciò combattere gli atteggiamenti moderni che ledono i diritti umani e che purtroppo rimandano al periodo più buio della nostra storia».
  • Giornata della Memoria
Altri contenuti a tema
La musica per non dimenticare, al Teatro Curci di Barletta per il Giorno della Memoria La musica per non dimenticare, al Teatro Curci di Barletta per il Giorno della Memoria Le note dei grandi compositori eseguiti dall’associazione culturale filantropica e dal gruppo musicale dei Carabinieri
Giorno della memoria: a Barletta la celebrazione con la tradizionale accensione la Menorah Giorno della memoria: a Barletta la celebrazione con la tradizionale accensione la Menorah È intervenuto il Commissario Straordinario Alecci
Giorno della Memoria: la celebrazione in Prefettura a Barletta Giorno della Memoria: la celebrazione in Prefettura a Barletta Sono state conferite le medaglie d'oro a Cappelletti Antonio, Greco Umberto e Grimaldi Michele
"Il Cammino della Memoria", lo sport per conoscere da vicino la storia di Barletta "Il Cammino della Memoria", lo sport per conoscere da vicino la storia di Barletta Un percorso in occasione del Giorno della Memoria con il gruppo della Barletta Sportiva
Giorno della Memoria: lo spettacolo teatrale "Liberi di essere Liberi" Giorno della Memoria: lo spettacolo teatrale "Liberi di essere Liberi" Presso la sala riunioni della chiesa di Santa Maria degli Angeli alle ore 18:00
Biblioteca comunale: una selezione di libri dedicati alla Shoah Biblioteca comunale: una selezione di libri dedicati alla Shoah Tutti i libri disponibili sono presenti sul sito
Giorno della Memoria: la presentazione del progetto dell'ANPI Giorno della Memoria: la presentazione del progetto dell'ANPI Come da tradizione, verrà accesa la Menorah nella piazza d’armi del Castello
Giorno della Memoria, consegna di tre medaglie d'onore in Prefettura Giorno della Memoria, consegna di tre medaglie d'onore in Prefettura Sarà presente in videoconferenza il Maestro Francesco Lotoro
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.