Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Scippo in via Canosa, i Carabinieri fermano un 40enne barlettano

Era scappato in bici: recuperata tutta la refurtiva

Il 2 gennaio 2017, verso le ore 20:40 i militari della compagnia Carabinieri di Barletta sono intervenuti in via Canosa dove qualche minuto prima si era verificato uno scippo ai danni di una donna. Dopo aver acquisito dalla vittima tutte le notizie utili ai fini dell'individuazione dell'autore, che nel frattempo era fuggito a bordo di una bici, la pattuglia del radiomobile si è dapprima sincerata delle condizioni della vittima, una cittadina barlettana che da tempo risiede all'estero, poi ha avviato immediatamente le ricerche del soggetto.

Dopo aver attraversato tutta l'adiacente via Galvani, circa 100 metri distante dal luogo dello scippo, i militari hanno notato il P.A., 40enne barlettano già noto alle Forze dell'Ordine, altresì sottoposto alla sorveglianza speciale, che nel momento in cui è stato sorpreso dagli operanti, indossava i medesimi capi d'abbigliamento descritti poco prima dalla donna. Dopo una perquisizione personale gli operanti hanno rinvenuto all'interno del giubbotto l'intera refurtiva composta da due cellulari, un portafogli, documenti vari, tra cui le carte di credito, mentre a circa 20 metri, poco più distante, sotto una macchina, è stata recuperata la borsa della vittima.

Il soggetto, dopo le formalità di rito su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Trani.
  • Carabinieri
  • Scippo
Altri contenuti a tema
La sesta provincia celebra per la prima volta l’anniversario di fondazione dell’Arma dei Carabinieri La sesta provincia celebra per la prima volta l’anniversario di fondazione dell’Arma dei Carabinieri Cerimonia in Piazza Duomo a Trani, con il riconoscimento per 11 militari del territorio
Per la prima volta la Bat celebra l'Arma dei Carabinieri Per la prima volta la Bat celebra l'Arma dei Carabinieri La cerimonia per i 208 anni si svolgerà questa sera a Trani
Pattuglie dei Carabinieri per contrastare la malamovida a Barletta Pattuglie dei Carabinieri per contrastare la malamovida a Barletta Nel weekend stazione mobile e controlli con l'etilometro: elevate cinque sanzioni al Codice della Strada
Maxi sequestro di droga a Barletta grazie ad un "carabiniere a quattro zampe" Maxi sequestro di droga a Barletta grazie ad un "carabiniere a quattro zampe" Il cane Zilo del Nucleo Cinofili ha aiuto a scoprire 8 kg di marijuana in un condominio di Borgovilla
Mostrava soldi nei suoi video su TikTok, beccato dai Carabinieri di Barletta Mostrava soldi nei suoi video su TikTok, beccato dai Carabinieri di Barletta L’arrestato, ai domiciliari, registrava video in compagnia di altri soggetti: ora torna in carcere
Maxi operazione dei Carabinieri in provincia, in azione 50 militari e nucleo cinofili Maxi operazione dei Carabinieri in provincia, in azione 50 militari e nucleo cinofili Eseguite diverse misure personali e patrimoniali
Controlli straordinari anti-movida tra le strade del centro di Barletta Controlli straordinari anti-movida tra le strade del centro di Barletta I Carabinieri presidiano il centro storico con la stazione mobile
I Carabinieri incontrano gli studenti di Barletta e Trinitapoli I Carabinieri incontrano gli studenti di Barletta e Trinitapoli Tra i banchi di scuole per un confronto sulla cultura della legalità
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.