Infermiere
Infermiere
Scuola e Lavoro

Saranno assunti 800 tra medici e infermieri, così cambia la Sanità pugliese

Aumentano i posti letto, ancora nel limbo tanti presidi ospedalieri

Le linee guida sono state disegnate dall'Istituto Sant'Anna di Pisa che segue la sanità di 15 regioni italiane. L'ultima a essere monitorata è la Puglia che non vedrà nessuno dei 39 ospedali pubblici chiudere i battenti. Lo ha deciso il governatore Michele Emiliano che ieri ha convocato il capo dipartimento regionale della Salute Giovanni Gorgoni (che ricordiamo ex direttore generale dell'Asl Bt prima dell'attuale Ottavio Narracci), il direttore dell'Agenzia regionale sanitaria Ettore Attolini e i dirigenti del settore sanità per cercare di definire il piano di riordino ospedaliero che dovrà essere presentato entro la fine dell'anno.

Nessuna qualche riconversione nel rispetto della razionalizzazione del sistema sanitario chiesta dal report stilato dall'istituto toscano. Sette piccoli ospedali diventeranno case della salute oppure centri di riabilitazione o di ricovero e cura per i lungodegenti. Alcuni presidi ospedalieri restano nel limbo, ovvero le strutture di Ostuni, Fasano, Lucera, Gallipoli, Copertino, Scorrano, Castellaneta, Martina Franca e Casarano.

Aumenterà seppur di un timido un per cento la dotazione di posti letto: passeranno dagli attuali 13791 a 13900 e infine è prevista la creazione di un reparto di eccellenza di cardiochirurgia – sarà ospitato dagli Ospedali Riuniti di Foggia oppure dalla Casa sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo – e l'assunzione di oltre 800 di medici e infermieri da inserire in organico.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Proposta di lavoro
  • Sanità
  • Giovanni Gorgoni
Altri contenuti a tema
Pennetti Lab, da lunedì tamponi presso la sede di via Meucci Pennetti Lab, da lunedì tamponi presso la sede di via Meucci Tutti i contatti per richiedere maggiori informazioni
1 Laboratorio Pennetti: i nuovi orari d'apertura del drive through Laboratorio Pennetti: i nuovi orari d'apertura del drive through Verranno rispettati da martedì 26 aprile
Offerta di lavoro, Agenzia Generale di Barletta/Trani delle Assicurazioni Generali SPA cerca nuove risorse Offerta di lavoro, Agenzia Generale di Barletta/Trani delle Assicurazioni Generali SPA cerca nuove risorse Se non cerchi solo un lavoro ma qualcosa di più, invia la tua candidatura
Da domani rinnovo per le esenzioni ticket per motivi di reddito Da domani rinnovo per le esenzioni ticket per motivi di reddito Tutti i dettagli per controllare lo stato della propria esenzione
Uso terapeutico della cannabis contro il dolore, l'esempio virtuoso di Barletta Uso terapeutico della cannabis contro il dolore, l'esempio virtuoso di Barletta L'unità operativa di Barletta è l'unico centro prescrittore nella nostra Asl
Visite specialistiche, il dipartimento chiarisce: «Possibile accedere senza Green Pass o tampone» Visite specialistiche, il dipartimento chiarisce: «Possibile accedere senza Green Pass o tampone» Lo ha comunicato l'ex consigliere regionale Mario Conca, postando la nota a firma di Montanaro
5 Sospesi dalla professione 17 medici nella provincia Bat Sospesi dalla professione 17 medici nella provincia Bat Non sono risultati in regola con l'obbligo vaccinale
Ognissanti cerca nuovi talenti per allargare la squadra Ognissanti cerca nuovi talenti per allargare la squadra Tutti i dettagli relativi alle posizioni aperte
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.