Guardia Costiera Nave
Guardia Costiera Nave
Cronaca

Ritrovato un presunto ordigno bellico a largo della costa di Barletta

Interviene la Capitaneria di Porto dopo una segnalazione di subacquei

La Capitaneria di Porto di Barletta ha interdetto, a partire da lunedì 21 luglio "e fino a termine esigenza", lo specchio acqueo a largo della costa di Barletta, ad una distanza di più di 20 km dal porto (raggio di 50 metri attorno al punto di coordinate Lat. 41°19'477 N - e Long. 016°17'385 E, datum WGS 84), "a causa di operazioni di bonifica da un presunto ordigno bellico".
Punto in cui si trova il presunto ordigno bellico
L'ordinanza è scattata a seguito della comunicazione ricevuta dal gruppo subacqueo della Bat, che ha segnalato lunedì la presenza di un presunto ordigno bellico, di 30 cm di lunghezza e 10 cm di raggio. Della segnalazione è stata anche avvisata la Prefettura. Il provvedimento si è quindi reso necessario a tutela della sicurezza della navigazione e dell'incolumità delle persone. "Le operazioni di rinvenimento, rimozione e brillamento - si legge nell'ordinanza n. 57 - saranno condotte da un nucleo specializzato di artificieri".
  • Ordigno esplosivo
  • Capitaneria di Porto
Altri contenuti a tema
Sicurezza balneare, pronta la Capitaneria di porto di Barletta Sicurezza balneare, pronta la Capitaneria di porto di Barletta Novità in vista della prossima stagione balneare
3 Esplosione nella notte a Barletta, ordigno in via dei Pini Esplosione nella notte a Barletta, ordigno in via dei Pini Danni a un centro scommesse: per fortuna nessun ferito
1 Pesca illegale, la Capitaneria di Barletta in azione a Margherita di Savoia Pesca illegale, la Capitaneria di Barletta in azione a Margherita di Savoia Sequestrati quasi quattro quintali di prodotti ittici
Adeguamento dell'ex mercato ittico di Barletta, arriva l'ordinanza Adeguamento dell'ex mercato ittico di Barletta, arriva l'ordinanza Le limitazioni al traffico previste per garantire il regolare svolgimento dei lavori
Dalla pesca di frodo ai piatti della mensa Caritas di Barletta Dalla pesca di frodo ai piatti della mensa Caritas di Barletta Oltre 430 kg di pesce donato dalla Capitaneria
2 Intitolata "Via delle Capitanerie di Porto", questa mattina la cerimonia Intitolata "Via delle Capitanerie di Porto", questa mattina la cerimonia Il nuovo nome della strada sul retro della nuova capitaneria di porto di Barletta
Intitolazione alle Capitanerie di Porto, oggi la cerimonia Intitolazione alle Capitanerie di Porto, oggi la cerimonia All'evento saranno presenti anche il sindaco Cannito e il prefetto Dario Sensi
Oltre 160 kg di pesce donati dalla Capitaneria di Barletta alla Caritas Oltre 160 kg di pesce donati dalla Capitaneria di Barletta alla Caritas Chieppa: «Ogni giorno sono oltre 200 i pasti preparati e distribuiti a barlettani ed extracomunitari»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.