Stazione Ferroviaria Barletta (Foto Francesca Piazzolla)
Stazione Ferroviaria Barletta (Foto Francesca Piazzolla)
Cronaca

Rapina nella stazione di Barletta, la polizia ferroviaria arresta una donna rom

La vittima è stata bloccata da due uomini e minacciata con un coltello

Alle ore 12:45 circa di sabato scorso 20 ottobre, nella stazione di Barletta, gli agenti della Polizia Ferroviaria sono stati allertati da un viaggiatore che, pochi attimi prima, mentre era intento ad attraversare il sottopasso di stazione per raggiungere il binario di partenza del treno diretto a Canosa di Puglia, era stato bloccato da due uomini ed una donna, di etnia rom.

Mentre uno degli uomini lo teneva fermo al muro, l'altro aveva estratto dalla tasca del pantalone un coltello a scatto e, puntandoglielo contro, gli aveva intimato di consegnare il denaro e i preziosi che aveva con sé. La donna, invece, l'ha perquisito indosso, tentando di sfilargli la fede, l'orecchino e il marsupio, senza riuscirci per la ferma opposizione della vittima. Il viaggiatore, nella circostanza, ha convinto i tre a lasciarlo stare, promettendogli del denaro; infatti, ha consegnato alla donna la somma di 60 euro, cosa che ha fatto desistere i tre dal proseguire l'azione criminale. Infatti, presi i soldi, si sono dileguati.

Gli agenti, appresa la notizia, si sono messi immediatamente alla ricerca dei malfattori e, poco dopo, hanno individuato la donna al marciapiede del secondo binario di stazione, dove era in arrivo un regionale per Foggia. La stessa è stata riconosciuta dalla vittima, senza ombra di dubbio, come uno dei tre malviventi che lo avevano poco prima rapinato. Condotta negli uffici della Polizia Ferroviaria, è stata identificata per C. D., romena di 35 anni, domiciliata presso un campo nomadi in agro di Foggia, pregiudicata per reati contro la persona e il patrimonio. Nel corso della perquisizione personale, effettuata con la collaborazione di un'operatrice femminile della Polizia locale, è stato rinvenuto un telefono cellulare e la somma di 22,27 euro che sono stati sottoposti a sequestro.

Al termine dell'attività, la donna è stata dichiarata in arresto per rapina aggravata, in concorso con altri soggetti da identificare, e ristretta presso la Casa Circondariale di Trani, a disposizione dellAutorità Giudiziaria. Sono in corso attive indagini da parte della Polizia Ferroviaria di Barletta e della Squadra di P.G. Compartimentale per l'individuazione degli altri componenti del gruppo criminale.
  • Stazione ferroviaria
  • Polizia ferroviaria
Altri contenuti a tema
Encomio della Città di Barletta per gli agenti di Polizia Ferroviaria Encomio della Città di Barletta per gli agenti di Polizia Ferroviaria Il giorno della vigilia di Natale salvarono un anziano confuso sui binari
Treni sicuri, il 2018 in numeri della Polizia Ferroviaria Treni sicuri, il 2018 in numeri della Polizia Ferroviaria 70 arrestati, 225 denunciati, ben 776 servizi di pattugliamento effettuati
2 Stazione di Barletta poco accessibile, disagi per disabili (e non solo) Stazione di Barletta poco accessibile, disagi per disabili (e non solo) Riccardo Memeo: «Chiedo all'amministrazione di sollecitare RFI per risolvere il problema»
"Stazioni sicure", controlli serrati anche a Barletta "Stazioni sicure", controlli serrati anche a Barletta La Polizia di Stato in azione nelle principali stazioni ferroviarie
Spaccio alla stazione di Barletta, in azione la Polizia ferroviaria Spaccio alla stazione di Barletta, in azione la Polizia ferroviaria Scatta l'arresto per un ragazzo: voleva liberarsi della droga gettandola sui binari
1 "Stazioni sicure", tra i controlli straordinari anche la stazione di Barletta "Stazioni sicure", tra i controlli straordinari anche la stazione di Barletta In campo in tutta la Puglia 40 pattuglie della Polizia Ferroviaria
Arrestato sul treno regionale Foggia-Bari un pluripregiudicato di Barletta Arrestato sul treno regionale Foggia-Bari un pluripregiudicato di Barletta L'accusa è di violazione della misura della sorveglianza speciale
Polizia Ferroviaria, 25 arresti e 76 denunciati dal mese di giugno Polizia Ferroviaria, 25 arresti e 76 denunciati dal mese di giugno Gli agenti hanno effettuato assistenza di persone in difficoltà, senza fissa dimora che gravitano in ambito ferroviario
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.