Palazzo di Città
Palazzo di Città
La città

Ponte sulla statale 170: «Non è a rischio crollo, interverrà Anas»

L’intervento di messa in sicurezza, comunicano da Anas, rientra nel progetto dei lavori della SS16 per un investimento complessivo di 2.100.000

Elezioni Regionali 2020
Con riferimento alle notizie apparse sulla stampa in merito alle condizioni dello stato strutturale del ponte della strada statale 16/bis che passa sull'imbocco della strada statale 170 tra Barletta e Andria (viadotto ubicato al km 747+150 della SS.16 "Adriatica"), si assicura che l'attuale stato di degrado superficiale non inficia la staticità dell'opera e che il viadotto è monitorato con continuità dal personale Anas.

L'amministrazione comunale, costantemente in contatto con Anas su questa opera e anche per altri interventi, ha chiesto ulteriori informazioni sulle operazioni già in corso e su quelle in programma e, a tal proposito, Anas precisa quanto segue:
  • l'intervento di messa in sicurezza rientra nel progetto dei lavori della SS16 per un investimento complessivo di 2.100.000.
Detto progetto permetterà la manutenzione e il ripristino dei ponti ubicati tra Barletta e Molfetta, ovvero al km 747+150, -km 753+420, -km 753+600, -km 761+780, -km763+000, -km 766+700 e km 773+450. Si tratta di un provvedimento pianificato da tempo da parte di Anas e che trova copertura economica nel Contratto di Programma – Annualità 2020 - sottoscritto con il Ministero competente.

I lavori sulle opere richiamate nel precitato progetto, tra cui vi è anche il viadotto di Barletta Centro al km 747+150, prevedono essenzialmente interventi di regimentazione delle acque meteoriche, ripristini delle parti ammalorate del calcestruzzo e l'esecuzione di giunti di dilatazione. Il progetto esecutivo, che ha richiesto la preventiva esecuzione di indagini in luogo approfondite - di tipo distruttivo - sarà completato entro il mese luglio con l'approvazione tecnica dello stesso. Si prevede che i lavori possano essere consegnati, e dunque cominciare, entro la fine dell'anno in corso dopo aver indetto la gara d'appalto pubblica.

"La sicurezza e l'incolumità dei cittadini è la priorità assoluta per l'Amministrazione comunale – hanno detto il sindaco Cosimo Cannito e l'assessore alle manutenzioni Lucia Ricatti – motivo per cui siamo costantemente in contatto con Anas. A tal proposito si informa la cittadinanza che è stato completato l'intervento su un altro ponte, quello di via Callano, sempre a cura di Anas".
  • Strada statale 16
Altri contenuti a tema
A Barletta una riunione tecnica in Prefettura sulle infrastrutture viarie A Barletta una riunione tecnica in Prefettura sulle infrastrutture viarie Nello specifico si è parlato del viadotto della SS16bis e del ponte Lama Paterno di Bisceglie
SS16bis ancora teatro di incidenti, quattro feriti non gravi al "Dimiccoli" SS16bis ancora teatro di incidenti, quattro feriti non gravi al "Dimiccoli" Succede all'altezza della Madonna dello Sterpeto, lunghissime code di auto
Sei feriti in uno scontro stamane sulla SS16 fra Trani e Bisceglie Sei feriti in uno scontro stamane sulla SS16 fra Trani e Bisceglie Feriti trasportati a Barletta, Andria e Trani
Scene da guerriglia a Barletta: assaltato un portavalori Scene da guerriglia a Barletta: assaltato un portavalori Un vero e proprio commando mette a segno un colpo ben orchestrato
Fumo nero ostacola la viabilità sulla SS16 fra Barberini e Patalini Fumo nero ostacola la viabilità sulla SS16 fra Barberini e Patalini La densa nube a bordo strada emana odore di gomma bruciata
Andava in bici sulla SS16, barlettano travolto ed ucciso da un pirata della strada Andava in bici sulla SS16, barlettano travolto ed ucciso da un pirata della strada L'uomo si chiamava Salvatore Stranetti, di 33 anni
Via Trani bloccata dalla pioggia, letteralmente Via Trani bloccata dalla pioggia, letteralmente Pozze d'acque e scarsa visibilità, un pericolo per i guidatori
Barletta – Trani, mai più incidenti Barletta – Trani, mai più incidenti Nuova pavimentazione stradale sulla 16 “Adriatica”
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.