Giovani lavoro
Giovani lavoro
Scuola e Lavoro

Politiche giovanili, la Bat sottoscrive un protocollo d'intesa

Opportunità per la sesta provincia dall'Agenzia nazionale per i giovani. L'introduzione del referente del punto Eurodesk di Barletta Oronzo Cilli

Giovedì 15 luglio la Provincia di Barletta, Andria, Trani e l'agenzia nazionale per i giovani sottoscriveranno un Protocollo d'Intesa sulle politiche giovanili. L'evento godrà del patrocinio del Ministero della Gioventù e della collaborazione del punto locale Eurodesk di Barletta dell'agenzia per l'occupazione e lo sviluppo dell'area nord barese ofantina. Dopo la Provincia di Siracusa e le Regioni Lombardia e Friuli Venezia Giulia, la Provincia di Barletta - Andria - Trani è la seconda Provincia ed il quarto ente in Italia a firmare un Protocollo d'Intesa con l'Agenzia Nazionale per i Giovani, in relazione alla comunicazione ed alle attività legate al Programma comunitario Gioventù in Azione.

La sottoscrizione del Protocollo avverrà giovedì 15 luglio alle ore 17.00, presso la sede della Provincia in Piazza San Pio X ad Andria, alla presenza del Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani Francesco Ventola, del Direttore generale dell'Agenzia Nazionale per i Giovani Paolo Di Caro, del Presidente dell'Agenzia per l'Occupazione Nordbarese Ofantino Giuseppe Tarantini, del Presidente della rete Eurodesk Italy Ramon Magi e del Parlamentare Europeo On. Sergio Silvestris, oltre ai deputati nazionali del territorio, assessori e consiglieri provinciali. L'introduzione, invece, sarà affidata al referente del Punto Locale Eurodesk di Barletta Oronzo Cilli.

A seguire, alle ore 19.00 presso il Vin Cafè in Piazza Trieste a Trani, i relatori illustreranno il Protocollo e le diverse opportunità per i giovani della Provincia, assieme ad esempi concreti di progetti finanziati nell'ambito del programma "Gioventù in Azione".

  • Provincia Barletta-Andria-Trani
  • Attività giovanile
  • Giovani e adolescenti
  • Politiche per lo sviluppo economico
Altri contenuti a tema
1 La provincia Barletta-Andria-Trani compie 10 anni La provincia Barletta-Andria-Trani compie 10 anni Interverranno i tre presidenti che si sono succeduti: Francesco Ventola, Francesco Spina e Nicola Giorgino
Presentato MACS3: musica, arte e sport per i giovani barlettani Presentato MACS3: musica, arte e sport per i giovani barlettani Assessore Lasala: «Abbiamo scelto questa rassegna per coinvolgere i giovani e intercettare i loro interessi»
Provincia Bat: querelle tra Cannito e Lodispoto, interviene Grazia Di Bari Provincia Bat: querelle tra Cannito e Lodispoto, interviene Grazia Di Bari La consigliera pentastellata critica quello che sta accadendo in consiglio provinciale
2 Assemblea dei sindaci, scatta la diatriba tra Margherita di Savoia e Barletta Assemblea dei sindaci, scatta la diatriba tra Margherita di Savoia e Barletta Il sindaco margheritano Lodispoto replica a Cannito con una smentita
5 Provincia Barletta-Andria-Trani, i sindaci: «Elezioni il prima possibile» Provincia Barletta-Andria-Trani, i sindaci: «Elezioni il prima possibile» Martedì i sindaci della sesta provincia torneranno a riunirsi per definire l'iter avviato
1 Cade l'amministrazione Giorgino, come cambia la Provincia Cade l'amministrazione Giorgino, come cambia la Provincia Rosa Cascella e Gigi Antonucci nell'assemblea provinciale
Due ragazzi di Barletta alla Giornata Mondiale della Gioventù 2019 Due ragazzi di Barletta alla Giornata Mondiale della Gioventù 2019 Nella delegazione diocesana anche il responsabile della pastorale giovanile don Claudio Maino
Provincia Bat, sul salario accessorio raggiunta finalmente l’intesa Provincia Bat, sul salario accessorio raggiunta finalmente l’intesa Soddisfazione di Rsu ed organizzazioni territoriali Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.