Dehors
Dehors
La città

Occupazione suolo pubblico e dehors, le ultime novità

Le informazioni diramate dal Comune

Il Decreto Legge n. 144 del 23 settembre 2022, (cosiddetto decreto "Aiuti-ter"), ha prorogato fino al 31 dicembre 2022 l'applicazione delle disposizioni in tema di occupazione temporanea del suolo pubblico mediante dehors. Tali disposizioni consentono la posa in opera temporanea su vie, piazze, strade e altri spazi aperti di interesse culturale o paesaggistico, di strutture amovibili per spazi di ristoro all'aperto annessi a locali di pubblico esercizio di somministrazione (dehors appunto, pedane, tavolini, sedute e ombrelloni) senza la preventiva acquisizione delle autorizzazioni previste dal Codice dei beni culturali e del paesaggio, nel caso di occupazioni proposte in aree sottoposte a vincolo.

Le misure di semplificazione introdotte, pertanto, prevedono il solo esonero dall'obbligo di acquisizione delle autorizzazioni, nel caso di occupazioni proposte in aree di interesse culturale o paesaggistico, e non anche il rinnovo della procedura amministrativa semplificata a portata derogatoria e straordinaria, né l'esonero dal pagamento del canone di occupazione.

Oggi, 30 settembre 2022 cessano inoltre gli effetti delle vigenti misure di semplificazione in materia di occupazione temporanea del suolo pubblico mediante dehors, stabilite per Decreto Legge. A far data dal 1° ottobre 2022 deve pertanto ritenersi inapplicabile la procedura semplificata per le domande di nuove concessioni per l'occupazione di suolo pubblico o di ampliamento delle superfici già concesse mediante dehors, la cui operatività, ai sensi e per gli effetti dell'articolo 40 del già citato Decreto Legge n. 144/2022, deve intendersi cessata alla data odierna.

  • Dehors
Altri contenuti a tema
Occupazione di suolo pubblico: prorogate le domande fino al 30 giugno Occupazione di suolo pubblico: prorogate le domande fino al 30 giugno Dovranno essere presentate in via telematica
1 Occupazione suolo pubblico: prorogata esenzione TOSAP Occupazione suolo pubblico: prorogata esenzione TOSAP Le domande per l'occupazione di suolo pubblico dovranno essere inviate all'indirizzo PEC
3 A Barletta dehors sulle aree di sosta per i ristoratori che non dispongono di spazi esterni A Barletta dehors sulle aree di sosta per i ristoratori che non dispongono di spazi esterni La soluzione dell'amministrazione comunale
Occupazione di suolo pubblico a Barletta, al via la presentazione delle istanze Occupazione di suolo pubblico a Barletta, al via la presentazione delle istanze La priorità dell'amministrazione: «Farci trovare pronti e preparati alle nuove disposizioni in tema di misure anti-Covid»
Dehors, la Bat si attiva per nuove linee guida Dehors, la Bat si attiva per nuove linee guida L'intervento del direttore di Confesercenti Bat Mario Landriscina
2 Pedonalizzazione, dehors e tosap: Barletta si adegua per favorire il commercio Pedonalizzazione, dehors e tosap: Barletta si adegua per favorire il commercio La giunta sospende le tasse per l'occupazione di suolo pubblico fino al 31 ottobre
Dehors a Barletta, sospensione per i termini delle autorizzazioni Dehors a Barletta, sospensione per i termini delle autorizzazioni Congelati i tributi già versati anche dagli imprenditori edili
Dehors, un'audizione in Regione Puglia con il consigliere Mennea Dehors, un'audizione in Regione Puglia con il consigliere Mennea Si sono discusse le problematiche sollevate da Confesercenti
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.