Dario Damiani
Dario Damiani
Politica

Nuovo prestigioso incarico per il senatore di Barletta Dario Damiani

Nomina all'interno Commissione parlamentare per il controllo sugli enti di previdenza

Nei giorni scorsi la presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati ha nominato i componenti delle varie Commissioni bicamerali. Il senatore barlettano di Forza Italia Dario Damiani ha ricevuto l'incarico presso la Commissione parlamentare per il controllo sull'attività degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale, che si riunirà per la prima volta nella giornata di mercoledì 5 dicembre.

«Ringrazio la Presidente Casellati, il gruppo di Forza Italia e la capogruppo Annamaria Bernini per la fiducia e per questa nomina che mi consente di partecipare con ulteriore impegno ai lavori parlamentari. Spero che le mie competenze possano essere d'ausilio per il compito che mi viene assegnato all'interno di una Commissione così importante».

La Commissione parlamentare per il controllo sull'attività degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale (INPS, INAIL, Casse professionali) è stata istituita dall'art.56 della legge 9 marzo 1988, n. 88 e svolge funzioni di controllo sull'attività degli enti previdenziali e assistenziali, nonché sull'operatività delle leggi in materia previdenziale e sulla coerenza del sistema con le linee di sviluppo dell'economia nazionale. Dalla XIII legislatura la Commissione ha cercato di caratterizzarsi come una bicamerale per lo stato sociale, aggiungendo al controllo meramente passivo sull'attività degli enti, fondato sulle relazioni annuali dei rispettivi presidenti, un vero e proprio controllo attivo, basato su un modello di analisi comprendente una dettagliata serie di voci.
  • Dario Damiani
  • Forza Italia
Altri contenuti a tema
Esercito per controlli sul territorio, le domande del senatore Damiani Esercito per controlli sul territorio, le domande del senatore Damiani Si rivolge al prefetto: «È previsto il potenziamento dei controlli sull'osservanza delle recenti disposizioni governative?»
Coronavirus, senatore Damiani: «Emergenza per il turismo» Coronavirus, senatore Damiani: «Emergenza per il turismo» «È inaccettabile che le imprese del settore balneare debbano continuare a subire gli effetti negativi dell'incapacità del governo»
Arresti a Barletta, senatore Damiani: «Costante l'impegno delle forze dell'ordine» Arresti a Barletta, senatore Damiani: «Costante l'impegno delle forze dell'ordine» La presenza dei tutori dell'ordine pubblico come deterrente contro ogni tipo di illecito
Corteo contro le mafie, Damiani: «In prima linea per combattere l'illegalità» Corteo contro le mafie, Damiani: «In prima linea per combattere l'illegalità» «È inaccettabile che in questo territorio, nei primi giorni dell'anno, si siano già consumati episodi criminali gravissimi»
2 Porto di Barletta, una conferenza per illustrare il finanziamento Porto di Barletta, una conferenza per illustrare il finanziamento Saranno presenti il senatore Damiani, il sindaco Cannito, il presidente Bat Lodispoto e Ugo Patroni Griffi
3 Porto di Barletta, Damiani: «Si parte con un tavolo tecnico» Porto di Barletta, Damiani: «Si parte con un tavolo tecnico» «La città attende da anni questi interventi, occorre procedere senza indugi»
Stanziati 5 milioni per il porto di Barletta, la nota del senatore Damiani Stanziati 5 milioni per il porto di Barletta, la nota del senatore Damiani «Non si tratta di somme esaustive ma è un primo step utile per dare nuovo ossigeno»
1 Lavori nel porto di Barletta, Damiani presenta un emendamento Lavori nel porto di Barletta, Damiani presenta un emendamento Il senatore barlettano ha chiesto uno stanziamento di 16 milioni di euro per l'esecuzione dei lavori
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.