Classifiche Sole 24 Ore
Classifiche Sole 24 Ore
Attualità

Non è una provincia per giovani

Ecco le classifiche del Sole 24 Ore sulla qualità della vita di bambini, giovani e anziani

Sono state pubblicate sul Sole 24 Ore di oggi, lunedì 28 giugno, le classifiche delle province con il migliore contesto di vita per bambini, giovani e anziani. Tre nuovi indici "generazionali" premiano Cagliari prima per il benessere dei bambini, Ravenna per i giovani e Trento per gli over 65. In coda i territori del Sud. Grandi città in affanno: Milano, Roma e Napoli male sugli under 35, ma Milano e Roma recuperano con la presenza in top ten della classifica per gli anziani.

Per quanto riguarda la provincia di Barletta-Andria-Trani, risultati molto bassi nella classifica dedicata ai giovani dai 18 ai 35 anni. Sono diversi i parametri presi in considerazione:
  • Laureati e altri titoli terziari - Bat 94^ posizione
  • Tasso di disoccupazione giovanile - Bat 31^ posizione
  • Saldo migratorio totale - Bat 82^ posizione
  • Imprenditorialità giovanile - Bat 26^ posizione
  • Canoni medi di locazione - Bat 15^ posizione
  • Gap degli affitti tra centro e periferia - Bat 27^ posizione
  • Quoziente di nunzialità - Bat 48^ posizione
  • Età media al parto - Bat 64^ posizione
  • Aree sportive all'aperto - Bat 103^ posizione
  • Bar e discoteche in rapporto alla popolazione - Bat 79^ posizione
  • Concerti - Bat 67^ posizione
  • Amministratori comunali con meno di 40 anni - Bat 99^ posizione
Sebbene per alcuni settori la sesta provincia pugliese non si collochi affatto male, è la media purtroppo che fa posizionare la Bat tra le ultime 5 province italiane.

Nelle altre classifiche la provincia si posiziona al 77° posto sia per il contesto di vita dei bambini che degli anziani.

Sul sito web di Lab24 è possibile consultare i risultati completi.

  • Giovani e adolescenti
  • Il sole 24 ore
Altri contenuti a tema
Bullismo e microdelinquenza a Barletta, e non solo Bullismo e microdelinquenza a Barletta, e non solo Il tema è arrivato anche nell'ultima seduta del consiglio comunale
1 Davide, infermiere di Barletta guarito dal Covid: «I pazienti sono soli» Davide, infermiere di Barletta guarito dal Covid: «I pazienti sono soli» La storia del giovane infermiere, in corsia dall'inizio della pandemia
2 Qualità della vita, la Bat tra gli ultimi posti: bollino nero per lavoro e cultura Qualità della vita, la Bat tra gli ultimi posti: bollino nero per lavoro e cultura La classifica del Sole24Ore pubblicata oggi conferma il risultato della ricerca di Italia Oggi e Università La Sapienza
3 Assembramenti di sera intorno al liceo classico, «situazione insostenibile» Assembramenti di sera intorno al liceo classico, «situazione insostenibile» Petardi, schiamazzi e mancanza di rispetto: tantissime le segnalazioni
Educazione alla genitorialità, concluso il percorso all'Archimede di Barletta Educazione alla genitorialità, concluso il percorso all'Archimede di Barletta 13 incontri per migliorare la relazione tra genitori e figli nella delicata età dell'adolescenza
4 Auto rubate, la provincia di Barletta-Andria-Trani è la prima in classifica Auto rubate, la provincia di Barletta-Andria-Trani è la prima in classifica Il report del Sole 24 Ore indaga gli indici di criminalità
1 Barletta a suon di multe, e io (non) pago! Barletta a suon di multe, e io (non) pago! Diffusi da Il Sole 24 Ore i dati relativi alle multe non riscosse in tutt'Italia
Due ragazzi di Barletta alla Giornata Mondiale della Gioventù 2019 Due ragazzi di Barletta alla Giornata Mondiale della Gioventù 2019 Nella delegazione diocesana anche il responsabile della pastorale giovanile don Claudio Maino
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.