Nazionale MMI a Lido Adriano
Nazionale MMI a Lido Adriano
Eventi

Miss Mamma contro Team Lido Paradiso, anche una mamma di Barletta in campo

L'evento benefico, all'insegna del fair play, è stato motivo di una raccolta fondi per la lotta contro l'endometriosi

La Nazionale di Calcio di "Miss Mamma Italiana", allenata dal duo Pier Paolo Maretti e Filippo Tommaselli, composta dalle mamme vincitrici di fascia del concorso, dalla sua prima edizione ad oggi. Il team, nato con l'intenzione di sostenere iniziative a scopo benefico in tutta Italia, con la dolcezza ed il sorriso delle mamme italiane e capitanato da Cristina Pezzi, ha pareggiato con il risultato finale di 11 a 11, la "Partita del Sorriso" contro il team "Lido Adriano nel Cuore" sul rettangolo verde dell'impianto sportivo della struttura turistica "Costa Paradiso" a Lido Adriano. L'evento è stato patrocinato dalla Pro Loco di Lido Adriano.
La Nazionale di "Miss Mamma Italiana" in goal con Barbara Zerbini e Mirella Minotti, entrambe con una tripletta, Gabriella Buso e Cristina Visani con una doppietta ciascuna e Tania Scarpa che ha realizzato il rigore del pareggio. Per la Nazionale di Calcio "Miss Mamma Italiana" in campo anche una barlettana, Susi De Cillis, "Miss Mamma Italiana Gold Dolcezza 2017".
Al termine della partita, le due squadre, insieme alle loro famiglie e tanti amici di "Miss Mamma Italiana" sono state protagoniste di un "terzo tempo" a base di specialità romagnole nell'area eventi di Costa Paradiso. L'evento ha inoltre permesso di poter raccogliere fondi da devolvere ad "Arianne Endometriosi", Associazione Onlus Nazionale per la lotta all'endometriosi, una malattia complessa e spesso sottovalutata, l'endometriosi appunto che in Italia colpisce 3 milioni di donne fin dall'adolescenza.
Proseguono intanto le selezioni relative a "Miss Mamma Italiana", il primo concorso nazionale di bellezza – simpatia, ideato 25 anni fa da Paolo Teti e Maria Grazia Montevecchi e dedicato alla figura della mamma. Per partecipare al concorso, l'unico requisito richiesto, oltre ad essere mamma, è quello di avere un'età tra i 25 ed i 45 anni e dai 46 ai 55 anni per la categoria "Gold".
L a barlettana Susi De Cillis, in campo per la "Partita del Sorriso"
  • Beneficenza
  • Miss Mamma Italiana
Altri contenuti a tema
Miss Mamma Italiana 2022, la selezione a Barletta Miss Mamma Italiana 2022, la selezione a Barletta Vince "Miss Mamma Italiana Dolcezza" la barlettana Dina Cardone
Da Bologna a Cariati passando per Barletta a bordo di un monociclo: la storia di Cataldo Da Bologna a Cariati passando per Barletta a bordo di un monociclo: la storia di Cataldo CataBike25 fa tappa a Barletta in un viaggio solidale per sostenere l’AIL
AIPD, l'associazione persone con sindrome di Down dice basta al pregiudizio AIPD, l'associazione persone con sindrome di Down dice basta al pregiudizio Ottimi risultati per la serata di beneficenza per la raccolta dei fondi necessari alle attività dell'associazione
Giocata a Barletta dalla Nazionale Miss Mamma la "Partita del Sorriso" Giocata a Barletta dalla Nazionale Miss Mamma la "Partita del Sorriso" Numerosi i curiosi accorsi all'evento, terminato con un pareggio
A Barletta un doppio evento per "Miss Mamma" A Barletta un doppio evento per "Miss Mamma" Domenica scenderà in campo la nazionale di calcio delle mamme
"Stelle di Natale 2017", l'A.I.L. Barletta in piazza contro la leucemia "Stelle di Natale 2017", l'A.I.L. Barletta in piazza contro la leucemia Domani, in corso Vittorio Emanuele, la tradizionale vendita delle piante natalizie
1 Raccolti 15mila euro per il piccolo Felice Guastamacchia Raccolti 15mila euro per il piccolo Felice Guastamacchia Venduti oltre tremila biglietti per il concerto di beneficenza presso la parrocchia "San Filippo"
Alla parrocchia di San Filippo un concerto per il piccolo Felice Alla parrocchia di San Filippo un concerto per il piccolo Felice Iniziativa di beneficenza per favorire le cure del bambino di Terlizzi
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.