Premio Lino Banfi a Michele Ragno
Premio Lino Banfi a Michele Ragno
Eventi

Michele Ragno, all'attore barlettano il Premio "Lino Banfi"

Il giovane talento sogna per Barletta un polo di aggregazione culturale

È partito da Barletta, la sua città natale, per calcare il palco del teatro e arrivare fino al cinema. Ai più giovani consiglia di «essere curiosi, di guardare l'altro e di essere in ascolto». L'attore nostrano Michele Ragno è stato premiato nella prima edizione del Premio "Lino Banfi" organizzato dal Rotary Club cittadino, un'iniziativa nata per «incentivare le giovani generazioni che emergono nel mondo della cultura e dello spettacolo», spiegano gli organizzatori.

Una serata in cui il barlettano Michele Ragno si è raccontato, partendo dal momento in cui è scoccata la scintilla per il teatro. Aveva 8 anni e frequentava la scuola primaria "Modugno". Da allora, l'amore per la recitazione lo ha accompagnato fino ad oggi. Nel mezzo, gli studi all'Accademia Silvio D'Amico fino ad arrivare al ruolo interpretato nel film "School of Mafia" e al recente premio Kineo ricevuto al Festival del Cinema di Venezia. Il grande schermo e il sipario si mescolano nella formazione e nelle esperienze di Michele Ragno: «Nel teatro - ha spiegato l'attore - è importante il processo che precede la messa in scena, ma nel cinema è necessaria una tecnica diversa ed un diverso tipo di concentrazione».

La sua è una carriera in ascesa, ma vorrebbe che le stesse possibilità siano offerte ai giovani barlettani. Lo dice quando spiega di sognare per la sua città «un polo di aggregazione culturale per dare ai ragazzi l'opportunità di fare esperienze ed incontri». E lancia anche l'idea di dare vita in città ad un Festival dedicato al teatro.

A premiarlo, nella serata di giovedì il Presidente de Rotary Vito Colucci. In sala, anche un video saluto di Lino Banfi che ha abbracciato virtualmente il pubblico e Michele Ragno al quale ha augurato il miglior futuro possibile.
4 fotoPremio Lino Banfi a Michele Ragno
Premio Lino Banfi a Michele Ragno JPGPremio Lino Banfi a Michele Ragno JPGPremio Lino Banfi a Michele Ragno JPGPremio Lino Banfi a Michele Ragno JPG
  • Rotary
Altri contenuti a tema
“La forza delle Donne”, spettacolo e solidarietà al Teatro Curci “La forza delle Donne”, spettacolo e solidarietà al Teatro Curci L'iniziativa organizzata dal Rotary Club di Barletta ha colpito nel segno, facendo riflettere attraverso l'arte
"La forza delle donne", l'evento del Rotary Club di Barletta "La forza delle donne", l'evento del Rotary Club di Barletta Si terrà giovedì 24 novembre al Teatro Curci di Barletta
Grande partecipazione per l'evento informativo sui disturbi alimentari Grande partecipazione per l'evento informativo sui disturbi alimentari Durante l'incontro è intervenuta la dottoressa Stefania Senesi
1 I ragazzi del Rotaract Barletta realizzano l'evento informativo sui disturbi alimentari I ragazzi del Rotaract Barletta realizzano l'evento informativo sui disturbi alimentari Si terrà nella Sala Rossa del Castello Svevo il 17 novembre alle ore 18.00
Rotaract Barletta: un viaggio alla scoperta di Barletta Rotaract Barletta: un viaggio alla scoperta di Barletta Il tour si è tenuto sabato 22 ottobre per comprendere la storia dei vari manumenti
Ambiente, un convegno promosso dal Rotary Club Barletta Ambiente, un convegno promosso dal Rotary Club Barletta L'appuntamento questa sera con vari approfondimenti
Giovani talenti premiati dal Rotary Barletta Giovani talenti premiati dal Rotary Barletta Riconoscimenti per Giulia Tresca e Marco Maria Dicorato
"Festa della Scuola": il Rotary Club di Trani premia la futura classe dirigente "Festa della Scuola": il Rotary Club di Trani premia la futura classe dirigente Ai 23 studenti premiati un corso di formazione su tema “Essere leader: le competenze per guidare se stessi e gli altri”
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.