Lavori al Polivalente
Lavori al Polivalente
Politica

Mennea: «Il polivalente di Barletta riaprirà in totale sicurezza»

Sopralluogo nei plessi scolastici dove proseguono serrati i lavori di ristrutturazione

"Attraverso un approccio positivo all'emergenza sanitaria che da mesi stiamo vivendo, vorrei dare ampia importanza, nell'ambito di questa nuova legislatura, alla sicurezza. Mi piacerebbe che tutte le attività come discoteche, luoghi di svago e scuole ripartano in totale sicurezza". Queste le volontà espresse dal consigliere Ruggiero Mennea che abbiamo incontrato ieri presso l'istituto Nervi-Fermi-Cassandro di Barletta, dichiarato fino a pochi mesi fa inagibile.

I lavori di ristrutturazione e di messa in sicurezza dei tre immobili del Polivalente, ha spiegato il consigliere Mennea, sono stati affidati, in accordo con la prefettura e la regione Puglia, dalla provincia alla protezione civile che, con una serie di approfondimenti diagnostici effettuati sugli immobili, ha adottato un protocollo di emergenza che ha permesso di rimuovere la guaina fatiscente che si trovava sui tetti e di mettere in sicurezza i pilastri delle strutture mediante l'utilizzo di fibre speciali.

La realizzazione di questo ampio progetto, ha aggiunto Mennea, è stata resa possibile grazie all'Agenzia Asset, l'ingegner Sanicandro, la regione Puglia e soprattutto al lavoro ininterrotto di centinaia di operai grazie ai quali i tre istituti scolastici potranno essere restituiti in condizioni di assoluta sicurezza al personale docente e gli studenti tutti.

Vivendo in un osservatorio più ampio come quello della Protezione Civile, il consigliere Mennea ha espresso inoltre di essere favorevole al posticipo dell'apertura delle scuole, come era già stato espresso dal personale docente e dai genitori degli studenti, al termine delle elezioni regionali in quanto ha ritenuto potesse essere complesso adeguare in poche ore le stesse adibite al voto alle esigenze dei ragazzi.
  • Ruggiero Mennea
  • Polivalente “Fermi –Nervi-Cassandro”
Speciale Elezioni Regionali

Elezioni Regionali 2020, lo speciale di BarlettaViva

Approfondimenti, interviste, risultati, verso il nuovo consiglio regionale pugliese

109 contenuti
Altri contenuti a tema
Botta e risposta tra Mennea e Caracciolo, polemica sulla legge trasparenza Botta e risposta tra Mennea e Caracciolo, polemica sulla legge trasparenza «Alla luce di questa vicenda, invito nuovamente il Consigliere Caracciolo a fare un passo indietro»
1 Caracciolo risponde a Mennea: «Il problema da lui denunciato non esiste» Caracciolo risponde a Mennea: «Il problema da lui denunciato non esiste» Il consigliere regionale dice: «Dimostra di essere impreparato sui meccanismi che regolano la Regione Puglia»
18 Mennea: «Inspiegabilmente Caracciolo ha bloccato l'iter della legge a firma Tutolo» Mennea: «Inspiegabilmente Caracciolo ha bloccato l'iter della legge a firma Tutolo» «Questa proposta di legge impone l'adozione di sistemi di controllo da parte di alcuni soggetti privati e pubblici»
Mennea: «Il centrosinistra unito avrebbe vinto al primo turno» Mennea: «Il centrosinistra unito avrebbe vinto al primo turno» «Santa Scommegna, una candidata che, alla luce dei fatti, non era gradita al popolo del PD»
Ancora polemiche nel PD a poche ore dalle elezioni, la nota dell’ex consigliere Mennea Ancora polemiche nel PD a poche ore dalle elezioni, la nota dell’ex consigliere Mennea Ulteriore stoccata contro la segreteria cittadina del partito, «Gettiamo davvero la maschera dell’ipocrisia»
Mennea su pesca pugliese: «Una prima risposta importante che il settore attendeva da tempo» Mennea su pesca pugliese: «Una prima risposta importante che il settore attendeva da tempo» «La Giunta regionale, rispondendo positivamente alla mia interrogazione»
Il successo del Nervi di Barletta alle Olimpiadi della Chimica Il successo del Nervi di Barletta alle Olimpiadi della Chimica La scuola barlettana ha ottenuto ben 13 posizioni
1 Mennea risponde: «Il collega Caracciolo stia sereno, da parte mia non c’è alcun addio» Mennea risponde: «Il collega Caracciolo stia sereno, da parte mia non c’è alcun addio» «Dimostrerò, come ho sempre fatto, che c’è una notevole differenza tra il mio esserci e il non esserci»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.