Léontine Gruvelle
Léontine Gruvelle
La città

Léontine Gruvelle, la protagonista dell'incontro il 2 aprile presso la Sala Rossa

Il convegno sarà un momento di riflessione sulla sua figura di donna, musa, scrittrice e custode del patrimonio artistico

La realizzazione dell'evento culturale in oggetto organizzato dall'Università degli studi di Bari "Aldo Moro", dall'Associazione culturale Centro Turistico Giovanile- "Léontine" e dal Centro Interuniversitario di ricerca "Forme e scritture della Modernità", che si terrà sabato 2 Aprile presso la Sala Rossa del Castello di Barletta con inizio alle ore 9.30.
La figura di Léontine Gruvelle, moglie del pittore Giuseppe De Nittis, autrice esplicita o celata da uno pseudonimo maschile di romanzi e novelle, collaboratrice di giornali e riviste, memorialista, figura di spicco nei circoli e nei saloni della Parigi effervescente di fine Ottocento, merita di essere rivalutata e riletta.

Il convegno, promosso in occasione della pubblicazione, curata del Ctg Léontine, delle traduzioni italiane dei romanzi di Léontine (con lo pseudonimo di Olivier Chantal) "Il Denaro e l'Amore" e "Il Bell'Orlando" (Quorum edizioni), vuole essere un primo momento di riflessione su una figura di donna, musa, scrittrice ma anche custode del patrimonio artistico di suo marito che, grazie alla sua cura e tenacia, è arrivato fino a noi.

La giornata di studi, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio della Regione Puglia e del Comune di Barletta, vedrà la partecipazione di storici dell'arte e critici d'arte, francesisti, italianisti, traduttori, provenienti da diverse università italiane e si concluderà con la visita guidata alla Pinacoteca De Nittis presso il Palazzo della Marra a Barletta a cura delle guide turistiche abilitate del Centro turistico giovanile -Léontine.
  • Giuseppe De Nittis
Altri contenuti a tema
1 Puglia, sempre più internazionale con De Nittis protagonista a Washington Puglia, sempre più internazionale con De Nittis protagonista a Washington «Siamo a Washington dove si incontrano i De Nittis di tutto il mondo»
1 Cannito a Washington per accompagnare De Nittis Cannito a Washington per accompagnare De Nittis Si è svolta negli Stati Uniti la presentazione della mostra dedicata al pittore barlettano
Riapre la pinacoteca De Nittis nel suo nuovo allestimento Riapre la pinacoteca De Nittis nel suo nuovo allestimento Le opere concesse in prestito alla Phillips Collection sono state sostituite con altri quadri della Collezione De Nittis
14 Il prestito dei De Nittis a Washington: «Un’occasione mancata» Il prestito dei De Nittis a Washington: «Un’occasione mancata» Italia Nostra: «Un prestito così ampio e consistente è eccessivo e controproducente»
De Nittis vola in America: la Pinacoteca resterà chiusa dal 26 al 30 ottobre De Nittis vola in America: la Pinacoteca resterà chiusa dal 26 al 30 ottobre Le opere sono state selezionate per l'esposizione "An italian impressionist in Paris: Giuseppe De Nittis",
«Ma quanto vale la collezione De Nittis a Palazzo della Marra?» «Ma quanto vale la collezione De Nittis a Palazzo della Marra?» Una nota del giornalista barlettano Nino Vinella
De Nittis va a Washington, «poi venite a vederlo a Palazzo della Marra» De Nittis va a Washington, «poi venite a vederlo a Palazzo della Marra» Presentata a Barletta la mostra che inizierà dal 12 novembre al "The Phillips Collection"
1 De Nittis ambasciatore di Barletta e della Puglia negli USA De Nittis ambasciatore di Barletta e della Puglia negli USA Presentata a Roma la mostra "An Italian Impressionist in Paris: Giuseppe De Nittis"
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.