Scuola
Scuola
Istituzionale

Le scuole riaprono, Barletta può sostenere il meteo avverso

Garantito il funzionamento degli impianti di riscaldamento

Strade continuamente coperte dal sale, accessi alle scuole resi percorribili, plessi didattici già riscaldati: è il quadro emerso dalle ricognizioni compiute ieri che il sindaco di Barletta ha rappresentato alla riunione del Comitato operativo viabilità e unità di crisi, convocata in Prefettura sulle azioni intraprese in riferimento ai livelli di allerta segnalati dalla Protezione Civile regionale.

Proprio durante la giornata di ieri mentre fiocchi di neve continuavano a cadere per le strade, anche se non così tenaci da posarsi, i tecnici degli uffici comunali competenti e della Barsa hanno provveduto a verificare la tenuta della viabilità cittadina e della mobilità pedonale nei pressi degli edifici pubblici e delle strutture strategiche (come stazioni ferroviarie e di autobus, ospedale e ambulatori) e in particolare il funzionamento degli impianti di riscaldamento delle scuole di ogni ordine e grado. Con i dirigenti scolastici è stata peraltro accertata l'esecuzione di quanto disposto l'altro giorno: la riapertura delle scuole può, quindi, costituire l'occasione per una emblematica lezione di Protezione Civile anche a fronte di difficoltà e condizioni avverse. Al termine del vertice in Prefettura sono state comunque programmate nuove misure per la notte. La città è, dunque, in condizione di sostenere eventuali ulteriori fenomeni atmosferici critici. Resta fermo l'invito a usare la massima prudenza e a coadiuvare l'impegno della Protezione Civile, della Polizia Locale e delle associazioni di volontariato nel far fronte ai disagi che comunque restano.
  • Scuola
  • Meteo
  • Emergenza Meteo
Altri contenuti a tema
Blocco Studentesco: flop dell'alternanza scuola-lavoro Blocco Studentesco: flop dell'alternanza scuola-lavoro Protesta in atto anche a Barletta
1 Nuovo anno scolastico, vecchi problemi: si discute della razionalizzazione delle aule Nuovo anno scolastico, vecchi problemi: si discute della razionalizzazione delle aule Incontro coi dirigenti scolastici per valutare immediate soluzioni
"Buona Scuola", un'insegnante di Barletta vince il ricorso e torna in Puglia "Buona Scuola", un'insegnante di Barletta vince il ricorso e torna in Puglia Una nota di Rossano Sasso, coordinatore regionale per la Puglia di "Noi con Salvini"
6 Appare un bolide nel cielo di Barletta, avvistamenti tra Centro e Sud Italia Appare un bolide nel cielo di Barletta, avvistamenti tra Centro e Sud Italia La scia luminosa ha catturato l'attenzione di molti: ecco spiegato il fenomeno
8 Vaccini obbligatori da 0 a 16 anni. Cosa fare prima della scuola? Vaccini obbligatori da 0 a 16 anni. Cosa fare prima della scuola? Vaccinazioni imprescindibili per l'iscrizione a scuola. Sanzioni per gli evasori della legge
Torna "Caronte", di nuovo caldo africano nella Bat Torna "Caronte", di nuovo caldo africano nella Bat Questo weekend temperature in rialzo fino a 35°
8 Il “pasticcio” della scuola di zona Patalini Il “pasticcio” della scuola di zona Patalini Il parere di Francesco Ventola, consigliere regionale ed ex presidente della Provincia Bat
Ecologia, disastri economici, nuove tecnologie: ecco i temi della maturità 2017 Ecologia, disastri economici, nuove tecnologie: ecco i temi della maturità 2017 Prova di italiano anche per gli studenti degli istituti barlettani
© 2001-2017 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.