Ruggiero Mennea
Ruggiero Mennea
Politica

La Puglia è cardioprotetta, Mennea: «Un esempio di buona prassi regionale»

Il consigliere regionale PD: «La legge da me promossa ha già cambiato la vita dei pugliesi»

«Dopo aver voluto e promosso la legge sulla diffusione e l'utilizzo dei defibrillatori in Puglia, approvata nell'aprile del 2018, per me è motivo di grande soddisfazione vedere gli uffici più frequentati dell'ente Regione Puglia dotarsi di questi apparecchi, allo scopo di assicurare un altissimo livello di tutela della salute e della prevenzione sui luoghi di lavoro».

Lo dichiara il consigliere regionale Pd, Ruggiero Mennea, promotore della legge 14/2018 'Diffusione e utilizzo dei defibrillatori semiautomatici nella regione Puglia', commentando l'avvenuta dotazione negli uffici regionali di defibrillatori, così che risultano essere 21 le sedi 'cardioprotette' su tutto il territorio pugliese, con 40 dipendenti regionali formati con i corsi di primo soccorso BLS-D, come previsto dalle leggi in materia. Il che rende la Regione Puglia la prima amministrazione regionale 'cardioprotetta' d'Italia.

«Dopo aver lavorato per far approvare la norma – dice ancora Mennea - mi sono adoperato per favorire la diffusione capillare dei defibrillatori automatici (Dae) nei luoghi più frequentati di tutto il territorio pugliese, compresi i lidi balneari. Ma voglio ricordare che la nostra Regione con la legge 14/2018 ha anticipato, di fatto, la norma nazionale la diffusione dei defibrillatori in ambienti extra ospedalieri (scuole, aerei, treni e qualsiasi altro luogo pubblico), il cui testo è stato approvato dalla Camera nell'agosto 2019 ed è passato all'esame del Senato nel giugno 2020. Insomma, la norma 'made in Puglia' si è rivelata un esempio di buona prassi regionale, esattamente come la legge anti sprechi alimentari e farmaceutici da me voluta, che sta consentendo di recuperare prodotti utili alla collettività in un periodo difficile come quello che stiamo vivendo a causa della pandemia da Covid-19, per venire incontro a un numero sempre più crescente di persone in difficoltà economica.

Sono certo – conclude il consigliere regionale – che anche in questa legislatura appena avviata, il Consiglio regionale della Puglia saprà legiferare a tutela della vita e della sicurezza dei suoi cittadini, risultando ancora una volta un esempio virtuoso a livello nazionale».
  • Ruggiero Mennea
Altri contenuti a tema
Questione Regina Margherita di Barletta, interviene il consigliere Mennea Questione Regina Margherita di Barletta, interviene il consigliere Mennea "Venga nominato nel minor tempo possibile un nuovo commissario"
Urbanistica, Mennea: «L'ennesima brutta pagina dell'amministrazione Cannito» Urbanistica, Mennea: «L'ennesima brutta pagina dell'amministrazione Cannito» Le parole del consigliere comunale del Partito democratico
1 Gal Daunofantino, Mennea: «Come vengono impiegate le risorse pubbliche?» Gal Daunofantino, Mennea: «Come vengono impiegate le risorse pubbliche?» Il consigliere di Barletta ricorre all'assessore regione Pentassuglia
Vigili del fuoco, Mennea: «Comando provinciale inadeguato nella Bat» Vigili del fuoco, Mennea: «Comando provinciale inadeguato nella Bat» Il consigliere regionale Pd scrive al sottosegretario al Ministero dell'Interno
Nuovo comando dei Vigili del Fuoco, finalmente avviata la procedura Nuovo comando dei Vigili del Fuoco, finalmente avviata la procedura Mennea: «Ex mattatoio sede adeguata per svolgere il loro delicato compito»
1 Urbanistica a Barletta, Ruggiero Mennea: «Ci vuole chiarezza» Urbanistica a Barletta, Ruggiero Mennea: «Ci vuole chiarezza» La nota del consigliere comunale capogruppo del PD
1 Vincenzo Desario e Ruggiero Dimiccoli, Mennea: «Barletta ricordi i due illustri cittadini» Vincenzo Desario e Ruggiero Dimiccoli, Mennea: «Barletta ricordi i due illustri cittadini» «Si intitoli al Dott. Desario il palazzo ex sede della Banca d’Italia e al Dott. Dimiccoli il foyer del Teatro comunale»
Mennea a sostegno del Patto territoriale Nord Barese-Ofantino Mennea a sostegno del Patto territoriale Nord Barese-Ofantino «È di fondamentale importanza sottoscrivere l’accordo quadro e finanziarlo per i prossimi anni»
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.