Disfida di Barletta
Disfida di Barletta
Eventi

La Disfida di Barletta fra memoria e attualità: l'incontro per il 517° anniversario

L'incontro pubblico con proiezione del video dal museo Stibbert di Firenze su armi e armature al tempo dell'episodio storico

In preparazione alla ricorrenza identificatrice della Città con l'avvenimento nell'ambito delle iniziative storico-culturali per il 517° anniversario (1503 – 2020) ed i cinquantacinque anni dalla primissima rievocazione del febbraio 1965, un incontro pubblico dal titolo "La Disfida di Barletta fra memoria e attualità" si tiene martedì 11 febbraio alle ore 17 nella sala conferenze Anmig in Via Capua 28.

La conferenza a più voci, rivolta all'intera cittadinanza con libero ingresso anche per le Scuole e sotto l'egida del Ministero Beni e Attività culturali e Turismo tramite la Direzione generale degli Archivi di Stato, vedrà i relatori: Michele Grimaldi, responsabile della Sezione di Barletta dell'Archivio di Stato; Ruggiero Graziano quale presidente delle sezioni cittadine di Anmig (Associazione nazionale mutilati invalidi di guerra) e Ancr (Associazione nazionale combattenti e reduci); Costantino Palmitessa in rappresentanza di Archeoclub d'Italia Onlus e Anpdi (Associazione nazionale paracadutisti d'Italia). Modera il giornalista Nino Vinella nella duplice veste di presidente del Comitato Italiano pro Canne della Battaglia (organizzazione di volontariato ente di terzo settore) e direttore responsabile della testata telematica di attualità culturali "La Gazzetta dell'archeologia on line" www.comitatoprocanne.com.

A rendere il saluto istituzionale da parte delle Autorità sono stati invitati ufficialmente il sindaco Cosimo Damiano Cannito, l'assessore alla cultura Graziana Carbone, la presidente della commissione consiliare cultura Stella Mele, la dirigente comunale beni e servizi culturali Santa Scommegna.

Oltre a inedito materiale documentaristico ed immagini provenienti dall'Archivio di Stato di Barletta, introduce all'incontro - per gentile concessione della omonima Fondazione in qualità di partner istituzionale - la proiezione del video "Frederick Stibbert e il suo Museo a Firenze. Armi e armature al tempo della Disfida di Barletta nelle collezioni d'epoca" curato da Massimo Becattini e Angela Redini, testi della vicedirettrice Simona Di Marco, voce narrante del compianto attore barese Riccardo Cucciolla. Il materiale grafico di comunicazione si è avvalso della foto raffigurante la "Cavalcata storica" rinascimentale esposta in permanenza nelle sale Stibbert, meta fiorentina preferita con l'intero pregevole patrimonio collezionistico raccolto dal suo fondatore.
La Disfida di Barletta tra memoria e attualità
  • Disfida di Barletta
Altri contenuti a tema
Disfida di Barletta e Fiof, un legame ribadito anche nel 2020 Disfida di Barletta e Fiof, un legame ribadito anche nel 2020 «Parliamo di un passato che contiene già il presente»
2 Disfida di Barletta 2019, l'analisi dei costi sostenuti Disfida di Barletta 2019, l'analisi dei costi sostenuti Il giornalista Nino Vinella passa al setaccio le spese effettuate per la rievocazione della Disfida dello scorso anno
1 Disfida di Barletta 2020, Maifredi: «Puntiamo a un cambio di prospettiva» Disfida di Barletta 2020, Maifredi: «Puntiamo a un cambio di prospettiva» L’assessora Carbone: «Siamo fiduciosi e forti dell’esperienza derivante dall’edizione»
2 La Disfida di Barletta, dalla prima rievocazione ad oggi La Disfida di Barletta, dalla prima rievocazione ad oggi La nota del Responsabile dell'Archivio di Stato di Barletta, Michele Grimaldi
Disfida di Barletta 2020, giovedì 13 febbraio la presentazione Disfida di Barletta 2020, giovedì 13 febbraio la presentazione Confermata la regia del direttore artistico Sergio Maifredi
La Disfida di Barletta a Sanremo, Assoimprese: «Al Festival già dal 2019» La Disfida di Barletta a Sanremo, Assoimprese: «Al Festival già dal 2019» «Grazie ad imprenditori intraprendenti già lo scorso anno Barletta è stata presente a Sanremo»
La Disfida di Barletta a Sanremo 2020 La Disfida di Barletta a Sanremo 2020 «Promuovere la città e la storia di Barletta in un contesto come quello di Sanremo è una occasione che offre grande visibilità»
«Barletta marinara: una fondazione tra plastilina e ritorno di pirati caserecci?» «Barletta marinara: una fondazione tra plastilina e ritorno di pirati caserecci?» Una lettera di Nicola Palmitessa (Centro studi: La cittadella Innova)
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.