De Nittis
De Nittis
Eventi

La città francese di Saint Germain-en-Laye omaggia De Nittis

Sarà posizionata una targa sulla facciata di quella che fu l'ultima residenza del pittore barlettano

Oggi pomeriggio il Comune francese di Saint Germain-en-Laye, poco distante da Parigi, renderà omaggio al pittore barlettano Giuseppe De Nittis con lo scoprimento di una targa sulla facciata di quella che fu l'ultima residenza del pittore barlettano.

La cerimonia prenderà il via alle 16.30 con il saluto dell'amministrazione comunale francese a quella di Barletta, rappresentata dal Sindaco Cosimo Damiano Cannito e dall'assessore alla Cultura Oronzo Cilli. Si procederà poi al raggiungimento della casa dove visse gli ultimi anni Giuseppe De Nittis e sua moglie Leontine, la stessa che con il suo giardino fece da sfondo alla meravigliosa opera "Colazione in giardino", per lo scoprimento della targa che ricorda la sua presenza, 53 bis rue du maréchal Joffre.

A seguire, presso la sala multimediale del Comune, si terrà la conferenza "Giuseppe De Nittis, un Impressionniste italien à Saint-Germain-en-Laye" tenuta da Marina Ferretti, storica dell'arte specialista della pittura impressionista.

L'iniziativa, promossa in collaborazione con l'associazione Italyamo di Saint-Germain-en-Laye, celebra i 150 anni dalla prima esposizione impressionista nello studio del fotografo parigino Nadar e rende omaggio al pittore italiano che seppe incantare i parigini.

Nella mattinata, il Sindaco Cannito e l'assessore Cilli, saranno ospiti della Console Generale d'Italia a Parigi, Irene Castagnoli.

"La scelta del Comune di Saint-Germain-en-Laye di apporre una targa dove visse Giuseppe De Nittis - sottolinea il Sindaco Cannito-rappresenta motivo di sincero orgoglio per Giuseppe De Nittis, a cui viene reso omaggio, e per la Città di Barletta. È l'ennesimo tassello di un percorso avviato per la promozione della nostra città e dell'arte straordinaria di De Nittis".
  • Giuseppe De Nittis
Altri contenuti a tema
Grande successo di artisti e di pubblico per la terza edizione premio "Giuseppe De Nittis" Grande successo di artisti e di pubblico per la terza edizione premio "Giuseppe De Nittis" Iniziativa promossa dall'associazione Divine del Sud
Tutto pronto per la 3^ edizione di estemporanea e temporary art- premio "Giuseppe De Nittis" a Barletta Tutto pronto per la 3^ edizione di estemporanea e temporary art- premio "Giuseppe De Nittis" a Barletta Appuntamento il prossimo 26 maggio, evento promosso dall'associazione Divine del Sud
Presentato a Milano il libro "A tavola con De Nittis Italien, peintre, gourmet" Presentato a Milano il libro "A tavola con De Nittis Italien, peintre, gourmet" Presente l'autore Nino Vinella
De Nittis in mostra a Milano, due conferenze per raccontare l'artista De Nittis in mostra a Milano, due conferenze per raccontare l'artista Doppio appuntamento con ingresso gratuito il 9 e il 21 maggio
Premio "Giuseppe de Nittis a Barletta", al via le iscrizioni Premio "Giuseppe de Nittis a Barletta", al via le iscrizioni Per l'iniziativa di Divine del Sud le domande potranno essere effettuate entro il 15 maggio
Barletta Creattiva, un omaggio a De Nittis con le opere di Antonella Palmitessa Barletta Creattiva, un omaggio a De Nittis con le opere di Antonella Palmitessa La mostra del Comitato in occasione del 178° anniversario di nascita del pittore
1 Anniversario della nascita di Giuseppe De Nittis, il racconto di Michele Grimaldi Anniversario della nascita di Giuseppe De Nittis, il racconto di Michele Grimaldi 178 anni fa nasceva il grande pittore barlettano
A Palazzo Reale di Milano arriva Giuseppe De Nittis A Palazzo Reale di Milano arriva Giuseppe De Nittis Ieri l'inaugurazione di una monografica aperta fino al 30 giugno
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.