Eurostar
Eurostar
Associazioni

L'Eurostar dovrà fermarsi a Barletta, rispondono da Roma

Assemblea aperta per il grave problema

Oggi, alle 18 presso la sala convegni in C.so Vittorio Emanuele vi sarà un'assemblea aperta riguardante l'annoso problema della soppressione delle fermate dell'Eurostar a Barletta. Sopratutto dopo l'incontro avvenuto a Roma con la Commissione Trasporti. SI cercherà di dipanare l'intricata matassa che riguarda tutta la città da vicino.

Relaziona Nardo Binetti, dopo l'incontro di Roma alla Commissione Trasporti della Camera dei Deputati, indi interverrà Carmine Dargenio, dirigente Trenitalia. Con la partecipazione di ASSINPRO, Associazione Industriali Provincia BT.

Concluderà infine Antonio Luzzi, candidato alla Regione per "La Puglia prima di tutto".
  • Disagio per i cittadini
  • Antonio Luzzi
  • Comitato di lotta "Barletta provincia"
  • Fermata Eurostar
  • Nardo Binetti
Altri contenuti a tema
Via Leonardo da Vinci al buio Via Leonardo da Vinci al buio «I residenti hanno paura di parcheggiare a causa della mancanza di illuminazione»
Buio pesto nel parco giochi di via Chieffi Buio pesto nel parco giochi di via Chieffi Di Cuonzo: «Sarebbe rischioso continuare a far fruire di quel parco con condizioni di luce tali da non renderlo sicuro»
Ascensore rotto all'ex ospedale, disagi per i cittadini Ascensore rotto all'ex ospedale, disagi per i cittadini «Difficoltà soprattutto per i pazienti con difficoltà a deambulare»
1 Disagi per marciapiedi e strade dissestate, interviene il Comune Disagi per marciapiedi e strade dissestate, interviene il Comune Dopo la denuncia di Forza Italia Giovani, iniziano i sopralluoghi: presente l'assessore Ricatti
Una pensilina per la fermata degli autobus all'ospedale di Barletta Una pensilina per la fermata degli autobus all'ospedale di Barletta L'appello divulgato dalla consigliera Carone: «Per alleviare un grosso disagio basterebbe davvero poco»
Sotto il sole per un vaccino Sotto il sole per un vaccino Disagi per i cittadini in attesa fuori dagli hub vaccinali in attesa del proprio turno
Perché il mare possa rendere liberi, deve esser libero d’accogliere chiunque Perché il mare possa rendere liberi, deve esser libero d’accogliere chiunque Il libero accesso per i diversamente abili in un mare che sia inclusivo oltre che accessibile
1 Migliorare i servizi della biblioteca di Barletta, l'appello degli studenti Migliorare i servizi della biblioteca di Barletta, l'appello degli studenti I ragazzi che quotidianamente frequentano le sale segnalano tre problemi: bagni, orari di apertura e riscaldamento
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.