Scuola media Baldacchini. <span>Foto Tommaso Francavilla</span>
Scuola media Baldacchini. Foto Tommaso Francavilla
Scuola e Lavoro

«L’anno scolastico avrà regolarmente inizio per gli studenti barlettani»

Il punto dell'assessore comunale alle manutenzioni Lucia Ricatti

«L'anno scolastico avrà regolarmente inizio per gli studenti barlettani ai quali saranno assicurati spazi idonei ad una didattica totalmente rinnovata a partire da quest'anno». A comunicarlo è l'assessore alle Manutenzioni del Comune di Barletta, Lucia Ricatti.

«Sulla scorta delle disposizioni del Ministero dell'Istruzione, infatti, gli uffici del Comune di Barletta, che ringrazio per lo spirito di servizio e sacrificio profuso in questi mesi estivi, stanno rendendo possibile un rientro in aula in piena sicurezza e in ottemperanza alle norme anti Covid-19.

Durante tutto il mese di agosto, infatti, sono stati promossi più volte incontri, sia collegiali che singoli, con i Dirigenti scolastici che hanno presentato all'Amministrazione un piano di ridistribuzione degli ambienti, proponendo la chiusura eventuale di spazi liberi, la trasformazione di aule non conformi alle misure di distanziamento previste e, in definitiva, le lavorazioni da eseguirsi per ogni istituto scolastico.

È sulla base delle esigenze di ogni singolo plesso e delle indicazioni ricevute dai Dirigenti che si è proceduto alla predisposizione degli interventi inseriti nel progetto esecutivo approvato dalla Giunta comunale, per un importo complessivo di 520 mila euro.

Ed è sulla base di quanto concordato con le singole scuole che le squadre di dipendenti Bar.S.A., instancabilmente e senza sosta, stanno portando avanti gli interventi di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche presso le Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado del Comune di Barletta.

È stato un lavoro difficile, complicato dalla contestuale situazione riguardante il Polivalente Nervi-Fermi-Cassandro poi, fortunatamente, superata con l'avvio dei lavori di messa in sicurezza. Un lavoro che abbiamo condotto insieme agli uffici comunali e che sono qui a comunicare per tranquillizzare studenti e famiglie che attendono un rientro in aula in piena sicurezza, ma anche per informare chi sostiene che questa amministrazione non abbia "assicurato l'inizio dei lavori" nei vari plessi scolastici. Sarebbe bastato informarsi o porre gli interrogativi a chi di competenza per avere conoscenza del lavoro che si sta svolgendo proprio in queste ore.

Con gli uffici comunali è stato elaborato un programma di interventi che prevede l'esecuzione in via prioritaria dei lavori presso gli istituti scolastici che saranno sede di seggio elettorale e/o nei quali il completamento dei lavori entro il 24 settembre è inderogabile rispetto all'inizio dell'anno scolastico.

Si tratta della scuola "Fraggianni" (via Vitrani, 1) in cui i lavori risultano completati al 90% e ne è prevista la fine il 16 settembre, della scuola "Baldacchini" (via A. Bruni) in cui i lavori risultano completati al 70% e ne è prevista la fine il 17 settembre, della scuola "Girondi" (via Zanardelli) in cui i lavori risultano completati al 70% e ne è prevista la fine il 18 settembre, della scuola "Girondi" (via Padre R. Dibari) e della scuola 7° circolo di Largo Primavera.

Per il 17 settembre, inoltre, è in programma l'inizio dei lavori presso la scuola "Fraggianni" di via Vitrani, 2 che dovrebbero ultimarsi il giorno 19 settembre. Inizieranno il 18 settembre, invece, i lavori presso la scuola "Girondi" di via Padre R. Dibari che dovrebbero ultimarsi il 19 settembre.

Successivamente, a rotazione, saranno eseguiti i lavori concordati anche nelle altre Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado del Comune di Barletta».
  • Scuola
Altri contenuti a tema
1 Insegnanti positivi al Coronavirus, resteranno chiuse tre scuole a Barletta Insegnanti positivi al Coronavirus, resteranno chiuse tre scuole a Barletta Sono 6 gli insegnanti risultati positivi fino ad ora
Covid-19, positivi 7 insegnanti dell’Istituto comprensivo "Mennea" di Barletta Covid-19, positivi 7 insegnanti dell’Istituto comprensivo "Mennea" di Barletta Si attendono i risultati di altri 6 tamponi
Gli auguri del sindaco Cannito agli studenti di Barletta Gli auguri del sindaco Cannito agli studenti di Barletta «Capisco le ansie, i timori, le difficoltà e i rischi della ripartenza, ma bisogna avere il coraggio di ricominciare»
Si torna a scuola, i consigli dell'ordine degli psicologi Si torna a scuola, i consigli dell'ordine degli psicologi Il presidente Gesualdo: «Fondamentale non farsi dominare dalle paure»
Certificati riammissione a scuola: la posizione dell'Ordine dei medici della Bat Certificati riammissione a scuola: la posizione dell'Ordine dei medici della Bat La necessità di eseguire tamponi in sedi dedicate e con il minor disagio possibile, con consegna del risultato in tempi rapidissimi
Riapertura delle scuole, la Direzione Asl incontra i Dirigenti scolastici Riapertura delle scuole, la Direzione Asl incontra i Dirigenti scolastici All'esito positivo di un caso verrà avviata l'indagine epidemiologica dei contatti stretti che dovranno essere messi in isolamento
La scuola riparte in sicurezza, il punto in Prefettura a Barletta La scuola riparte in sicurezza, il punto in Prefettura a Barletta In corso la somministrazione dei test sierologici per personale docente, amministrativo e tecnico
Ritorno a scuola, il premier Conte: «Ci saranno difficoltà e contagi» Ritorno a scuola, il premier Conte: «Ci saranno difficoltà e contagi» Il presidente del Consiglio in conferenza annuncia le novità e le linee guida per il rientro in presenza
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.