Parco giochi distrutto
Parco giochi distrutto
La città

L’amministrazione comunale crea, i balordi distruggono

I giardini di via Leonardo da Vinci, vandalizzati e abbandonati. Se il piccolo parco giochi fosse rimesso a nuovo, sarebbe di nuovo distrutto?

Qualche anno fa, in via Leonardo da Vinci, fu creato un piccolo parco giochi per i bambini della zona, ma quelle giostrine sono durate poco. Ignoti balordi hanno asportato le altalene, ed è strano non abbiano sradicato anche lo scivolo. Lo stato di abbandono e di solitudine regna sovrano in questo giardino, dove ci sono una serie di aiuole ed una statua della Madonna, che sembra pregare per questo quartiere.

Accanto al piccolo spazio giochi, sorge un grande spiazzo polveroso di cemento. A prima vista sembrerebbe una piazza, in realtà era un campo da calcetto. Le porte e le reti del campo sono state tolte, ora è rimasto soltanto questo spiazzo desolato, forse i ragazzi non hanno avuto tempo di giocare neanche una partita.

Un residente della zona ha affermato che, durante l'ultima la campagna elettorale, si sono presentati i candidati a promettere cambiamenti ma, terminate le elezioni, quegli stessi candidati sono misteriosamente scomparsi (come le altalene).

Un altro residente della zona ha affermato che quelle giostrine, ormai rese inutili e pericolose, andrebbero rimosse e sostituite con alberi e aiuole, perlomeno non sarebbero vandalizzate come le giostrine.

Di sicuro, quando a Barletta viene creata qualcosa per la collettività, arrivano subito i balordi annoiati dalla vita, a danneggiare vandalizzare. Se il piccolo parco giochi fosse rimesso a nuovo, sarebbe nuovamente distrutto?
8 fotoVia Leonardo da Vinci
Giardini di via Leonardo da VinciGiardini di via Leonardo da VinciGiardini di via Leonardo da VinciGiardini di via Leonardo da VinciGiardini di via Leonardo da VinciGiardini di via Leonardo da VinciGiardini di via Leonardo da VinciGiardini di via Leonardo da Vinci
  • Decoro cittadino
  • Degrado
  • Tommaso Francavilla
Altri contenuti a tema
3 Pulizia sulle spiagge di Barletta, il sindaco rivolge un appello ai cittadini Pulizia sulle spiagge di Barletta, il sindaco rivolge un appello ai cittadini «L’immagine della città passa attraverso noi e nostri comportamenti»
3 Allarme sporcizia: le condizioni del sottopasso di via Milano Allarme sporcizia: le condizioni del sottopasso di via Milano La segnalazione di una cittadina sulle condizioni di scarso decoro del passaggio pedonale
Finalmente giù il muro di Patalini, Calabrese: «Si trasformi in un’area attrezzata per il quartiere» Finalmente giù il muro di Patalini, Calabrese: «Si trasformi in un’area attrezzata per il quartiere» «L'abbattimento è solo il primo passo, ora non bisogna fermarsi»
2 Cara Barletta... «città bellissima, ma dobbiamo averne cura» Cara Barletta... «città bellissima, ma dobbiamo averne cura» La lettera di una giovane barlettana
Pipì nel parco archeologico di Canne della Battaglia Pipì nel parco archeologico di Canne della Battaglia Ripreso l'episodio, è stata fatta denuncia alla Procura
Nuovi cestini a Barletta, la nota di Ruggiero Grimaldi Nuovi cestini a Barletta, la nota di Ruggiero Grimaldi «Portato a termine l’iter a seguito della mia istanza»
A rischio il Cimitero dei Greci di Barletta, tra indifferenza e abbandono A rischio il Cimitero dei Greci di Barletta, tra indifferenza e abbandono La situazione peggiora di giorno in giorno
Barletta, la lettera di una cittadina su vandalismo e degrado Barletta, la lettera di una cittadina su vandalismo e degrado «L'immagine di m.... non è solo per le deiezioni canine»
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.