Confesercenti premia Laura Boldrini
Confesercenti premia Laura Boldrini
Scuola e Lavoro

Imprenditoria femminile, Confesercenti premia Laura Boldrini

Anche la presidente della Confesercenti Bat Antonietta Caffarella presente nella delegazione  

Il 18 gennaio una delegazione di imprenditrici e dirigenti nazionali, regionali e provinciali Confesercenti, guidate dalla Presidente Nazionale dott.ssa Patrizia de Luise e dalla coordinatrice "Impresa Donna Nazionale" dott.ssa Luisa Fernanda Barrameda Fernandez ha incontrato la Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini, per consegnarle il premio "Imprese nella storia, prestigioso riconoscimento istituito per i 40 anni della Confesercenti. La consegna del premio è avvenuta nel corso di un incontro a Montecitorio presso la "Sala del cavaliere", ove la Presidente Laura Boldrini, ha ricevuto la delegazione. Motivazione del premio: "l'aver portato la voce delle donne nel mondo della politica e delle istituzioni".

«Questo è un riconoscimento che apprezzo in modo particolare perché mi viene consegnato dalle donne imprenditrici, che conoscono il valore della fatica e portano avanti le loro imprese in un momento storico, economico e sociale complesso e difficile, senza dimenticare l'impegno legato alla gestione delle loro famiglie – ha sottolineato la Presidente della Camera, Laura Boldrini – Lo considero un onore e un incoraggiamento ad andare avanti, a non mollare, continuando a credere nel lavoro di squadra con tutte le donne Italia».

La presidente di Confesercenti Barletta Andria Trani Antonietta Caffarella, anche lei presente nella delegazione delle 27 imprenditrici, sottolinea che «Le donne devono essere incoraggiate a fare impresa, perché quando lo fanno sanno tramutarla in esperienze di successo con ricadute positive su tutto il Paese. Per far ciò è necessario un continuo e costante dialogo con le Istituzioni per promuovere le politiche a sostegno dell'imprenditoria femminile. L'incontro di oggi è stato importante in questo senso e dovrebbe essere ripetuto in più occasioni ove, così come raccomandato dalla Presidente Boldrini, illustrare e far presente una serie di proposte che, almeno dal nostro territorio Confesercenti tutta si impegna a non far mancare».
  • Donne
  • Confesercenti
Altri contenuti a tema
1 «Bene l’estate barlettana 2019, ora pronti al rilancio dell’economia cittadina» «Bene l’estate barlettana 2019, ora pronti al rilancio dell’economia cittadina» Nota congiunta di Confcommercio, Confesercenti e Ape
Orizzonte "smart" per il commercio a Barletta: presentato il progetto Smart DUC Orizzonte "smart" per il commercio a Barletta: presentato il progetto Smart DUC Confcommercio, Confesercenti e Comune di Barletta uniti per valorizzare le attività commerciali cittadine
PES Bat, le precisazioni del direttore Confesercenti Raffaele Landriscina PES Bat, le precisazioni del direttore Confesercenti Raffaele Landriscina La replica al comunicato stampa pubblicato nei giorni scorsi
Sviluppo territoriale: nasce il primo PES BAT Sviluppo territoriale: nasce il primo PES BAT Il Coordinamento è stato affidato a Deleonardis, Cgil Bat e a Landriscina, Confesercenti Bat
1 Assuntela Messina: «Servono subito incentivi per il lavoro alle donne» Assuntela Messina: «Servono subito incentivi per il lavoro alle donne» «I dati della Svimez sulla condizione delle donne al Sud sono preoccupanti»
Danza e manichini animati, un inedito flash mob a Barletta Danza e manichini animati, un inedito flash mob a Barletta L'iniziativa in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne
Cgil Bat: «Donne libere dalla violenza nel lavoro (e non solo)» Cgil Bat: «Donne libere dalla violenza nel lavoro (e non solo)» Le riflessioni delle donne del sindacato in occasione della giornata contro la violenza sulle donne
Contro la violenza sulle donne la giunta di Barletta ci mette la faccia Contro la violenza sulle donne la giunta di Barletta ci mette la faccia Il sindaco Cannito: «Da uomo chiedo scusa a tutte le donne»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.