Scuola
Scuola
Scuola e Lavoro

Il saluto ai dirigenti scolastici del Liceo Classico e I.I.S.S.Cassandro-Fermi-Nervi

Le dichiarazioni di Cosimo Cannito, Stella Mele e Nicola Gambarrota

"In occasione del raggiungimento della pensione dei dirigenti scolastici Giuseppe Lagrasta (Liceo Classico) e Antonio Catapano (I.I.S.S.Cassandro-Fermi-Nervi) l'Amministrazione ha voluto volgere loro un saluto e un ringraziamento per il lavoro svolto.

"Un dirigente scolastico che va in pensione ha affermato il sindaco Cosimo Cannito - porta con sé un immenso bagaglio di esperienze e di relazioni con gli studenti e il corpo docente, ma lascia anche una impronta non solo negli istituti guidati nel corso della carriera ma soprattutto nelle nuove generazioni che di quegli istituti hanno fruito dell'impostazione didattica, dell'organizzazione e del clima educativo esistente. Ringrazio i proff.

Lagrasta e Catapano per ciò che hanno dato ai giovani della nostra città e per la collaborazione con questa Amministrazione offerta negli ultimi anni. Auguro loro un futuro sereno sempre all'insegna della disponibilità verso i giovani e la società barlettana."

Anche la Presidente della VIII^ Commissione consiliare Stella Mele ha voluto ricordare l'impegno e la intensa attività dei due docenti:
"E' a nome della Commissione Cultura e Pubblica Istruzione del Comune di Barletta che oggi mi ritrovo, con un velo di piacere misto a tristezza, a ringraziare due illustri dirigenti scolastici per l'opera altamente proficua e sociale svolta con autentica amorevolezza in favore di tanti studenti. Ricorderò le parole, i gesti, gli esempi, le emozioni, le spiegazioni e la corretta interpretazione del ruolo svolto da chi, sono certa, non smetterà di rappresentare per la collettività un esempio di serietà umana e professionale. Sicuramente i due professori resteranno sempre dei punti di riferimento per i loro alunni e sono certa che risponderanno sempre "presente" come sempre hanno fatto dando costantemente prova del loro adoperarsi per l'accrescimento umano e culturale degli studenti, per il miglioramento delle strutture scolastiche, per lo spirito di collaborazione avuto con l'Amministrazione comunale e per il grande fermento culturale che ha caratterizzato gli istituti di cui sono stati dirigenti. A loro va il mio grazie i migliori auguri di serena quiescenza".

"Non posso che ringraziare due professioni che tanto hanno dato alla nostra città - ha dichiarato l'assessore alla Pubblica Istruzione Nicola Gambarrota - e che sicuramente continueranno a fornire il proprio contributo a favore dei nostri giovani tanto bisognosi di guide serie e preparate. La proficua cooperazione che in alcune occasioni si è tramutata in vera alleanza ha permesso la soluzione dei problemi nel pieno rispetto delle competenze istituzionali. Auguro loro un futuro sempre all'insegna del supporto e del sostegno al miglioramento della società."

  • Scuola
Altri contenuti a tema
"La strada non è una giungla": premiati gli studenti di Barletta "La strada non è una giungla": premiati gli studenti di Barletta Il progetto ha permesso agli studenti di sviluppare competenze trasversali, educandoli alla sostenibilità e al rispetto delle regole della strada
Violenza tra pari: tre giorni di riflessione per gli studenti di Barletta Violenza tra pari: tre giorni di riflessione per gli studenti di Barletta Hanno partecipato gli istituti “Moro”, “De Nittis”, “Fieramosca” e “Baldacchini”
Scuola, indetto sciopero nazionale: previste molte adesioni Scuola, indetto sciopero nazionale: previste molte adesioni Possibili disagi anche negli istituti di Barletta
Giornata di sensibilizzazione alla violenza per le scuole secondarie di Barletta Giornata di sensibilizzazione alla violenza per le scuole secondarie di Barletta L’iniziativa è stata promossa dal Settore Servizi Sociali della locale Amministrazione
Scuola: ok per l'inizio il 14 settembre Scuola: ok per l'inizio il 14 settembre La Giunta regionale ha fissato anche il termine delle attività
Polo Universitario di Barletta: ritornano le lezioni in presenza Polo Universitario di Barletta: ritornano le lezioni in presenza Le testimonianze degli iscritti
Ristorazione scolastica, proroga per presentare la nuova attestazione ISEE anno 2022 Ristorazione scolastica, proroga per presentare la nuova attestazione ISEE anno 2022 Dati e documenti potranno essere caricati sino al 31 marzo
Il "Cassandro-Fermi-Nervi" di Barletta tra gli ammessi al "Mad for Science 2022" Il "Cassandro-Fermi-Nervi" di Barletta tra gli ammessi al "Mad for Science 2022" Il polivalente è tra le sette scuole pugliesi nel concorso che premierà i lavoratori di scienze
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.