Arci Campese
Arci Campese
Scuola e Lavoro

«Il diritto al sapere non è un optional»

L’ARCI incontra genitori e studenti per parlare della Riforma Gelmini. «Chi può fermarci ora?» questo l'appello dei presenti

Il 20 dicembre presso l'ARCI Carlo Cafiero di Barletta (in via Nazareth) si è tenuto l'incontro per coinvolgere i genitori degli studenti che hanno partecipato agli scioperi, organizzati in questi giorni in città.

I relatori presenti erano Luca Parisi -che ha introdotto l'incontro-, Carmine Doronzo -moderatore della serata-, l'Assessore Maria Campese, Roberto Tarantino, Dirigente scolastico dell'I.P.S.S.S.P. "G. Colasanto" di Andria, il prof. Pannarale -docente universitario-, Franco Dambra -segretario provinciale FLC CGIL-, Franco Corcella -segretario CGIL-, il prof. Ruggiero Quarto -docente universitario-, e molti altri sono intervenuti. La riforma Gelmini sta producendo numerosi dibattiti e spunti di riflessione che stanno unendo la popolazione studentesca barlettana su una seria e proficua informazione che deve spingere più ad una crescita personale, che a bassi interessi elettorali.

Le manifestazioni organizzate in questi giorni, ben riuscite visto l'impegno organizzativo impiegato dagli studenti, sono state il primo punto all'ordine della sera, proseguendo su ciò che produrrà la riforma nel caso in cui venga approvata in Senato.

«Mi dispiaccio per la bassa presenza di genitori qui presenti, perché significa che non si ha a cuore il futuro dei propri figli. Anche se di idee differenti, quelle dei genitori, avrei avuto il piacere almeno conoscerle, con le debite motivazioni, ma questa sera dovevano esserci perché noi il confronto democratico l'abbiamo sempre cercato e utilizzato. Forse si teme un confronto del genere?», questa la provocazione lanciata da Doronzo, che ha ottenuto un «Sì!» secco da un partecipante all'incontro. Tanto l'impegno e la voglia di fare dei ragazzi, che si sono rimboccati le maniche e lavorato seriamente e con passione per la realizzazione di una manifestazione apprezzabile ed efficace che registra tuttavia una non elevatissima presenza dei genitori.

E oggi continua la manifestazione studentesca contro la Riforma della scuola, quindi : tagli all'istruzione e all'edilizia scolastica, precarietà, privatizzazione, baronia e favoritismi.
10 fotoArci, incontro tra genitori e alunni
Arci Campese Gelmini incontroArci Campese Gelmini incontroArci Campese Gelmini incontroArci Campese Gelmini incontroArci Campese Gelmini incontroArci Campese Gelmini incontroArci Campese Gelmini incontroArci Campese Gelmini incontroArci Campese Gelmini incontroArci Campese Gelmini incontro
  • Cgil
  • Studenti
  • Scuola
  • Circolo Arci "Carlo Cafiero"
Altri contenuti a tema
Corso di formazione per segretari e collaboratori scolastici Oggi Corso di formazione per segretari e collaboratori scolastici
Nuovo anno scolastico, gli auguri dell'Amministrazione comunale di Barletta Nuovo anno scolastico, gli auguri dell'Amministrazione comunale di Barletta Il messaggio del sindaco Cannito agli studenti barlettani
Al via l'anno scolastico, il presidente della BAT: «Garantiremo l'assistenza specialistica» Al via l'anno scolastico, il presidente della BAT: «Garantiremo l'assistenza specialistica» Presidente De Toma: «Agli studenti auguro un anno scolastico proficuo e ricco di soddisfazioni»
"Dona la spesa": raccolta di materiale scolastico per le famiglie in difficoltà "Dona la spesa": raccolta di materiale scolastico per le famiglie in difficoltà L'iniziativa solidale si svolgerà domani presso l'Ipercoop di Barletta e Andria
Liste d’attesa nella Bat, proposte della Cgil per la riduzione dei tempi Liste d’attesa nella Bat, proposte della Cgil per la riduzione dei tempi «Le prime discipline su cui si interverrà saranno la cardiologia, l’endoscopia digestiva e radiologia»
Due alunni dell'istituto "Fermi" partono per le Olimpiadi nazionali di informatica Due alunni dell'istituto "Fermi" partono per le Olimpiadi nazionali di informatica Spadaro Michele e Capuano Lorenzo sono gli studenti in finale
Ristorazione scolastica, ecco come ricaricare le schede a Barletta Ristorazione scolastica, ecco come ricaricare le schede a Barletta La ricarica presso gli uffici comunali potrà essere effettuata fino al 31 dicembre 2019
In arrivo nuovi banchi e sedie per le scuole di Barletta In arrivo nuovi banchi e sedie per le scuole di Barletta Il Comune ha investito 80mila euro per i nuovi arredi scolastici
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.