Palazzo di città di Barletta. <span>Foto Ida Vinella</span>
Palazzo di città di Barletta. Foto Ida Vinella
La città

Il Comune di Barletta: «Non sarà sprecato neanche un euro dei 20 milioni in arrivo»

Nei prossimi giorni Palazzo di città fornirà i dettagli del programma di lavoro

Con Decreto interministeriale pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana venerdì 31 Dicembre 2021 è stata approvata la graduatoria dei progetti ammessi al contributo per la Rigenerazione Urbana nei Comuni previsto dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 21 gennaio 2021. I progetti presentati dal Comune di Barletta risultano tra quelli beneficiari del contributo per l'importo di €19.999.072,00.
Il Commissario Straordinario, il Segretario Generale, i Dirigenti, i Funzionari, gli Istruttori e tutti i Dipendenti del Comune di Barletta, ben consapevoli della occasione straordinaria ed assolutamente positiva rappresentata da questa concessione, si impegnano tutti sin dal primo giorno di questo nuovo anno 2022 a definire ed attuare le soluzioni organizzative ed operative indispensabili per compiere presto e bene quegli adempimenti tecnici ed amministrativi di competenza dell'Ente civico indispensabili per sviluppare e concludere la fase progettuale, avviare i lavori, eseguirli al meglio e terminarli nel rispetto più rigoroso dei tempi fissati.

Saranno costituiti appositi Gruppi di lavoro e ciascun Dipendente del Comune garantirà il proprio massimo apporto al conseguimento di questa storica opportunità concessa alla intera Comunità barlettana. Nemmeno un euro sarà sprecato dei venti milioni concessi e la nostra Città, oggi bella ma migliorabile, sarà resa ancora più bella e migliorata, tenendo ben presente che questa eccezionale opportunità sarà colta pienamente solo se il Comune potrà operare avvalendosi del sostegno e della collaborazione di tutte le formazioni politiche e dei loro Rappresentanti, delle Associazioni, dei Movimenti, degli Ordini professionali, delle Istituzioni statali, regionali e locali e degli Organi di informazione. Cioè, in una sola parola, di tutti quelli che a Barletta operano e che Barletta amano.

Nei prossimi giorni il Comune darà pubblica informazione del proprio programma di lavoro in proposito.
  • Comune di Barletta
Altri contenuti a tema
Nove candidati assunti negli uffici dell'’Ambito Territoriale Sociale di Barletta Nove candidati assunti negli uffici dell'’Ambito Territoriale Sociale di Barletta Le nuove figure saranno adibite per i progetti Fondo Povertà-PAL 2020 e Avviso 1/2019 PAIS - PON Inclusione FSE 2014-2020”
Aggiornati gli orari di apertura degli uffici comunali Aggiornati gli orari di apertura degli uffici comunali Il decreto del Sindaco di Barletta avrà inizio da lunedì 3 ottobre 2022
Fibra ottica, ripartono i lavori a Barletta: tutte le sedi stradali interessate Fibra ottica, ripartono i lavori a Barletta: tutte le sedi stradali interessate Si partirà il 22 settembre per arrivare al 10 ottobre 2022
Due avvisi pubblicati per reperire risorse umane da enti pubblici Due avvisi pubblicati per reperire risorse umane da enti pubblici L’avviso è indirizzato alla Regione Puglia e a tutti i Comuni
Il nuovo servizio telematico del comune di Barletta: si chiama LINKmate Il nuovo servizio telematico del comune di Barletta: si chiama LINKmate Il cittadino potrà accedere alla propria posizione tributaria comunale
Tre rapine in tre mesi: il sindaco incontra la titolare della farmacia di Barletta Tre rapine in tre mesi: il sindaco incontra la titolare della farmacia di Barletta “Alle Istituzioni responsabili delle Forze dell’Ordine va il mio invito a continuare nella loro incessante attività di repressione del crimine“
1 Programmate le attività del settore urbanistica ed edilizia Programmate le attività del settore urbanistica ed edilizia L’intervento dell’assessore Urbanistica ed Edilizia, Paolo Grimaldi
1 Manutenzione straordinaria per le strade della città di Barletta Manutenzione straordinaria per le strade della città di Barletta I lavori avranno una durata di 176 giorni
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.