Gucci
Gucci
Eventi

Gucci sfila sotto la luna piena e le stelle di Castel del Monte

La Puglia viene iscritta nel grande firmamento della haute couture Gucci

Suoni alieni, trasmissioni vocali costantemente interrotte, interferenze, voci maschili e lontane che sembrano riportare indietro nel tempo quando il 20 luglio del 1969 i telecronisti raccontavano lo sbarco sulla Luna. È stata solo la telecronaca della grande Epifania che si è rivelata al crepuscolo del 16 maggio 2022.

Luci interrotte, fumo denso che abbraccia i costumi e le stelle: il vero tema di questo sogno. L'atmosfera è quella di una notte infestata, un valzer cupo e magico allo stesso tempo nel fascino misterioso di Castel del Monte. Un mistero firmato Alessandro Michele sotto il firmamento pugliese che ha risuscitato dalle tenebre la personne fatale, ripescando l'archetipo della mitologia e dal folklore dei primi anni del Novecento e rendendolo delicatamente contemporaneo.
2 fotoGucci sfila a Castel del Monte
IMG JPGGucci
A pochi minuti dallo scocco ufficiale del grande sogno, il profilo Gucci scrive: «A beautiful epiphany begins». L'antica fortezza patrimonio dell'Unesco si è vista proiettata di costellazioni e stelle nel loro fascino misterioso e proibito. Un inno ai corpi lontani e che per questa lontananza attraggono in maniera irreversibile. «Un invito ad attraversare il cosmo. A nome di ogni ospite di Gucci Cosmogonie, la Casa ha adottato una stella e l'ha registrata a nome loro».

La location è stata scelta accuratamente per il suo ancestrale collegamento ai corpi celesti: la pianta ottagonale del castello di Federico II è costruita proprio seguendo particolari riferimenti astronomici e matematici.
Da corpi celesti a corpi nudi, fluidi e alcuni privi di qualsiasi binarismo e ornamento che ne avrebbe oscurato la naturale conformazione. Hanno sfilato sulle note di Charms di Abel Korzeniowski, suoni drammatici, struggenti che prendevano vita tra le note cullanti di un pianoforte fino ad arrivare ai momenti di massima suspense segnati dal violino.

Anche la sindaca di Andria Bruno manifesta il suo orgoglio, fiera delle ricadute positive che avrà l'evento.

Con la luna piena di un lunedì di maggio, la Puglia viene iscritta nel grande firmamento della haute couture Gucci, insieme formano un binomio di indescrivibile magnificenza e sconfinata bellezza, tra misteri, incognite e un destino splendente al chiarore della luna.
  • Grandi eventi
Altri contenuti a tema
Un pizzico di Puglia all'Eurovision con Rossorame di Bruno Simeone Un pizzico di Puglia all'Eurovision con Rossorame di Bruno Simeone Il direttore creativo ha curato i costumi del gruppo di ballo di Mika
Inchiesta: Coronavirus, gli eventi muoiono ma la cultura deve vivere – Parte 2 Inchiesta: Coronavirus, gli eventi muoiono ma la cultura deve vivere – Parte 2 In attesa di una nuova estate, rimaniamo vicini grazie a internet
Inchiesta: Coronavirus, gli eventi muoiono ma la cultura deve vivere – Parte 1 Inchiesta: Coronavirus, gli eventi muoiono ma la cultura deve vivere – Parte 1 L’allarme di un intero settore scuote l’economia, quali soluzioni si potrebbero adottare?
Nuova rotta per il TEDxBarletta Salon, le idee come un fiume in piena Nuova rotta per il TEDxBarletta Salon, le idee come un fiume in piena «Spostate la lancetta dell’umanità dall’individualismo verso il senso di umanità»
Barletta sede per l’Italia meridionale dell’istituto storico italiano per il Medioevo Barletta sede per l’Italia meridionale dell’istituto storico italiano per il Medioevo Per l'occasione si terrà una lectio magistralis sul tema “Gaetano Salvemini fra medievistica e meridionalismo”
A Bari la terza tappa del viaggio di AXA e Banca Mps dedicato alla Salute A Bari la terza tappa del viaggio di AXA e Banca Mps dedicato alla Salute “La Salute prima di tutto” è il titolo degli incontri organizzati dal Gruppo AXA Italia e Banca Monte dei Paschi di Siena per raccontare nuove possibili risposte e nuovi servizi dedicati alla salute e al benessere
Jova Beach Party, «occasione di sviluppo della litoranea di Barletta» Jova Beach Party, «occasione di sviluppo della litoranea di Barletta» Interviene il consigliere barlettano Ruggiero Mennea
La maglia di Autismo On The Road accompagna Jovanotti a Barletta La maglia di Autismo On The Road accompagna Jovanotti a Barletta Missione compiuta durante il Jova Beach Party
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.