Studenti Garrone
Studenti Garrone
La città

15 studenti dell’istituto Garrone di Barletta a lezione di impresa sociale in Europa

Il tirocinio offrirà loro visite guidate alle principali istituzioni europee

Durante l'intero mese di ottobre, quindici studenti dell'IISS Nicola Garrone, accompagnanti da alcuni docenti e coordinati dal Dirigente scolastico Prof. Antonio Francesco Diviccaro, lavoreranno a Bruxelles nell'ambito di un progetto di tirocinio in mobilità transnazionale PON- FSE-Potenziamento dei percorsi di ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO-Seconda edizione, autorizzato all'Istituto "N. Garrone", dal titolo "Europe and its opportunities".

Da anni, ormai, l'Istituto "N. Garrone", aprendo le porte della propria scuola al contesto europeo, favorisce concretamente uno spazio di apprendimento, di formazione ed educazione alla cittadinanza in una dimensione internazionale. Quindici studenti, selezionati in base al curriculum scolastico tra i frequentanti le classi quarte e quinte dell'Istituto Professionale Servizi Socio-Sanitari di Barletta e della sede associata di Canosa di Puglia, effettueranno uno stage di ben quattro settimane, per un totale di 120 ore, presso la BXL Europe di Bruxelles. Mettendo in campo le conoscenze acquisite durante il percorso scolastico, già ricco di efficaci esperienze di Alternanza Scuola Lavoro svolte nel tessuto locale, gli studenti potranno confrontarsi con un contesto di respiro europeo, con l'obiettivo di consolidare le competenze specifiche dell'indirizzo di studi, ma con un rilevante valore aggiunto: acquisire conoscenze e competenze miranti all'auto-imprenditorialità per la creazione di società di servizi nel settore delle strutture socio sanitari e socio assistenziali, utilizzando le opportunità offerte al mondo giovanile dai finanziamenti europei. A conclusione del percorso sarà rilasciata a ciascuno di essi la certificazione dei livelli di competenze, conoscenze ed abilità conseguiti su formato Europass, ampiamente spendibile in ogni contesto lavorativo e universitario.

Inoltre, il tirocinio in mobilità transnazionale mirerà anche all'arricchimento culturale degli studenti offrendo loro visite guidate alle principali istituzioni europee, come la Commissione europea, il Consiglio dei Ministri e il Parlamento, a luoghi di interesse di Bruxelles ed escursioni in località di valore storico, artistico e letterario, quali Bruges, Gand, Anversa. A questi giovani cittadini europei, impegnati nell'entusiasmante progetto di alternanza in mobilità transnazionale, è data l'occasione di cogliere una delle molteplici opportunità offerte a tutti i propri studenti da una scuola al passo con i tempi e in linea con le richieste del mercato del lavoro.
  • I.I.S.S. "N. Garrone"
Altri contenuti a tema
Studenti, genitori e insegnanti in protesta: futuro incerto per Polivalente e Garrone Studenti, genitori e insegnanti in protesta: futuro incerto per Polivalente e Garrone È stato convocato per la tarda mattinata di oggi un tavolo tecnico in Prefettura
Emergenza Polivalente: «A Barletta scuola condannata a mendicare aule» Emergenza Polivalente: «A Barletta scuola condannata a mendicare aule» La lettera aperta di più di 100 docenti dell'Istituto superiore "N. Garrone"
1 Finanziamenti per le scuole, 100mila euro per il “Garrone” di Barletta Finanziamenti per le scuole, 100mila euro per il “Garrone” di Barletta La dichiarazione del presidente della provincia Bat Lodispoto
L'IISS "Nicola Garrone" vince il Premio Vito Maurogiovanni L'IISS "Nicola Garrone" vince il Premio Vito Maurogiovanni Primo premio per il progetto teatrale “Quelli della terza G”
A Barletta la prima edizione del concorso “La tua idea di sicurezza” A Barletta la prima edizione del concorso “La tua idea di sicurezza” In mostra gli elaborati realizzati dagli studenti dell’Istituto "Garrone"
Olimpiadi di Italiano 2019, vince una studentessa di Barletta Olimpiadi di Italiano 2019, vince una studentessa di Barletta Mariagrazia Losurdo, alunna del "Garrone", svetta nella categoria "Senior Istituti Professionali"
"Moro Vive": l'istituto Garrone di Barletta omaggia Aldo Moro "Moro Vive": l'istituto Garrone di Barletta omaggia Aldo Moro Gli studenti leggeranno alcuni passi sulla vita di Aldo Moro, intervallati dalla proiezione delle grafiche realizzate
Notte Bianca del Liceo Artistico, ospite a Barletta "don Savastano" di Gomorra Notte Bianca del Liceo Artistico, ospite a Barletta "don Savastano" di Gomorra Domani sera sarà presente l'attore Fortunato Cerlino e la cantante Erica Mou
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.