Istruzione elementare
Istruzione elementare
Scuola e Lavoro

Fornitura gratuita libri di testo per la scuola primaria

Ecco l'elenco delle cartolibrerie idonee. Come procedere

Il Settore comunale Servizi Sociali, Pubblica Istruzione e Sport rende noto che, in seguito all'indagine conoscitiva volta a verificare le cartolibrerie idonee alla fornitura gratuita di libri di testo per la Scuola primaria - anno scolastico 2010/2011 -, si è proceduto a stilare il seguente elenco:

1."Nonsololibri" di Scommegna Francesco, via R. Margherita, 177/d
2."Macondo" diLattanzio Sabina Maria, Via Vicoletto S. Lucia, 28/30
3."Voltiamo Pagina" di Ruscino Emanuele, via Madonna della Croce, 158
4."La banda in Gamba" di Ricco Francesco, via Musti, 70
5."Pitagora" di Ciannarella Nicola, via Madonna della Croce, 139
6."Giramondo" di Carone Ruggiero, via E. De Nicola, 43
7."Omnia" di Penza Michele, via E. Fermi, 32
8."La Sapienza" di Pinto Sergio, via F.lli Monterisi, 4/b
9."Eureka" di Dadduzio Ignazio, via d'Aragona 151/c
10."Fratelli Corvasce" di Gianvito Corvasce, via E. Fermi, 56
11."Gadget" di Gentile Luca, via Leontina De Nittis, 40
12."Patalini" di Campese Luigi, via Dante Alighieri, 7
13."Punto e Virgola" di Porcelluzzi Francesco, via R. Margherita, 71
14."L'Angolo delle Meraviglie" di Digiovanni Giuseppina, via Prascina, 155
15."Paper…opoli" di Dicorato Rosa, via Palestro, 77
16."Liverini s.n.c." di Chiandetti Ruggiero s.n.c., Cso Garibaldi,180
17."La Nuova Disfida" di Di Trizio Nicola, via Canosa, 115/c
18."Signorile" di Divittorio Daniela, via A. Lattanzio, 9

Tutte le cartolibrerie in elenco, avendo reso la disponibilità a praticare lo sconto richiesto, potranno procedere alla fornitura dei libri di testo della Scuola primaria per il 2010/2011, previa ricezione delle cedole librarie da parte dei genitori.

Le cedole, vanno compilate in ogni parte e precisamente dovranno riportare:
-data, timbro della scuola e del Dirigente Scolastico, firma di quest'ultimo, in caso di firma a secco dovrà essere apposta la firma del responsabile dell'ufficio di segreteria della scuola, e indicazione dei testi adottati;
-firma di un genitore;
-apposizione del timbro e firma della cartolibreria.

Pertanto si consiglia vivamente di evitare la raccolta di cedole librarie da consegnare presso cartolibrerie prescelte da persone terze rispetto ai genitori legittimati all'utilizzo delle stesse.
  • Servizi Sociali
  • Scuola
  • Servizi per il cittadino
Altri contenuti a tema
Corso di formazione per segretari e collaboratori scolastici Oggi Corso di formazione per segretari e collaboratori scolastici
Nuovo anno scolastico, gli auguri dell'Amministrazione comunale di Barletta Nuovo anno scolastico, gli auguri dell'Amministrazione comunale di Barletta Il messaggio del sindaco Cannito agli studenti barlettani
Al via l'anno scolastico, il presidente della BAT: «Garantiremo l'assistenza specialistica» Al via l'anno scolastico, il presidente della BAT: «Garantiremo l'assistenza specialistica» Presidente De Toma: «Agli studenti auguro un anno scolastico proficuo e ricco di soddisfazioni»
"Dona la spesa": raccolta di materiale scolastico per le famiglie in difficoltà "Dona la spesa": raccolta di materiale scolastico per le famiglie in difficoltà L'iniziativa solidale si svolgerà domani presso l'Ipercoop di Barletta e Andria
Due alunni dell'istituto "Fermi" partono per le Olimpiadi nazionali di informatica Due alunni dell'istituto "Fermi" partono per le Olimpiadi nazionali di informatica Spadaro Michele e Capuano Lorenzo sono gli studenti in finale
Ristorazione scolastica, ecco come ricaricare le schede a Barletta Ristorazione scolastica, ecco come ricaricare le schede a Barletta La ricarica presso gli uffici comunali potrà essere effettuata fino al 31 dicembre 2019
In arrivo nuovi banchi e sedie per le scuole di Barletta In arrivo nuovi banchi e sedie per le scuole di Barletta Il Comune ha investito 80mila euro per i nuovi arredi scolastici
Mancata immissione in ruolo dei docenti in Puglia, Di Bari (M5S): «Risolta anomalia» Mancata immissione in ruolo dei docenti in Puglia, Di Bari (M5S): «Risolta anomalia» «Tutto si è risolto e l'ufficio scolastico regionale si adeguerà a quanto stabilito dal Ministero della Pubblica Istruzione»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.