Fiaccolata Siena
Fiaccolata Siena
Associazioni

Fiaccolata a Siena per il lutto di Barletta

Il movimento "Se non ora quando?" in corteo con poesie e silenzio. Una nota di Fabio Lattanzio dell'associazione "Fraternità per il diritto alla casa"

Tra gli aderenti tante e tanti cittadini , il sindaco di Siena l'On Franco Ceccuzzi, e l'On Susanna Cenni , l'assessore Cannamela. governatore della regione Toscana, Enrico Rossi ha inviato un messaggio. Molti dirigenti e militanti dei partiti del centro sinistra. Le donne del movimento "Se non ora quando?" e la CGIL Toscana si sono legate in un abbraccio grande alla città di Barletta e tutte le lavoratrici e lavoratori in ogni parte del mondo.

Molte donne hanno deciso di partecipare con il lutto al braccio, altre hanno letto messaggi e poesie, ma soprattutto c'era il silenzio nel centro di Siena, che raccoglieva l'attenzione dei passanti anche tra i turisti. Perchè in momenti come questi l'unico solo desiderio è quello di non leggere e sapere mai più di storie come queste, perchè anche questa non avrebbe dovuto verificarsi.

Una della promotrici ha raccontato che ogni volta che muore un soldato in una missione internazionale, c'è una circolare ministeriale che invita al lutto ed alla memoria. Non c'è stata la stessa circolare per le donne di Barletta. E' una delle grandi verità di questo paese, i morti non sono tutti uguali. Ma ora l'unico vero desiderio è leggere pagine di VERITA' E GIUSTIZIA su quei fatti.

«Il mio grazie personale alle donne di Siena, alla CGIL Toscana e tutti i promotori e partecipanti, che hanno capito ed intuito che quanto verificatosi a Barletta» ha dichiarato il barlettano Fabio Lattanzio, presidente dell'associazione "Fraternità per il diritto alla casa". «Non è un caso di cronaca locale, ma il prezzo pagato dalla parte più debole del paese, in questi anni e soprattutto in questi giorni in cui il profitto attraverso i corpi e le anime delle persone. E troppo spesso uccide, tra i più deboli».
  • Lutto
  • Fiaccolata
Altri contenuti a tema
In ricordo di Karol, amici e parenti stretti per l'ultimo saluto In ricordo di Karol, amici e parenti stretti per l'ultimo saluto Ieri pomeriggio grande partecipazione alle esequie della 18enne
È venuto a mancare Pasquale Vurro, il re dei concerti È venuto a mancare Pasquale Vurro, il re dei concerti Addio all’imprenditore di Minervino Murge: con la sua agenzia ha organizzato tanti grandi eventi musicali in Puglia
Addio alla signora Maria Straniero, portò il suo sorriso e i suoi racconti al Maurizio Costanzo Show Addio alla signora Maria Straniero, portò il suo sorriso e i suoi racconti al Maurizio Costanzo Show Raccontò il "come eravamo" di Trani e Barletta con ironia e tanta simpatia
Con l'amore per la Disfida di Barletta: è scomparso Gino Vitrani Con l'amore per la Disfida di Barletta: è scomparso Gino Vitrani Aveva animato tante iniziative legate alla rievocazione. Oggi i funerali
1 Lutto nel commercio barlettano, ci lascia Maria Tupputi Lutto nel commercio barlettano, ci lascia Maria Tupputi La titolare della boutique Asselta si è spenta all'età di 72anni
1 Morte Berlusconi, il cordoglio dei politici del territorio Morte Berlusconi, il cordoglio dei politici del territorio «Amava molto la nostra regione e non aveva mai fatto mancare la sua vicinanza a questa terra»
Padre Michelangelo Lattanzio è entrato nella Casa del Padre Padre Michelangelo Lattanzio è entrato nella Casa del Padre Oggi i funerali presso la Parrocchia dell'Immacolata
Ci lascia Nietta Borgia, il cordoglio del sindaco Ci lascia Nietta Borgia, il cordoglio del sindaco "Uno dei simboli più passionali della barlettanità"
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.