Farmacia
Farmacia
Servizi sociali

Fascicolo sanitario elettronico, attivo anche a Barletta

Diverse le attività che hanno aderito alla sperimentazione, ecco come funziona e tutto ciò che offre

Elezioni Regionali 2020
In tempi di Coronavirus non esiste solo il COVID-19: tante sono state le preoccupazioni di chi per timore di assembramenti e contagi aveva riscontrato difficoltà ad accedere al proprio medico curante e alle farmacie per la normali attività di acquisto farmaci, talvolta vitali.

C'è pero una buona notizia: è partita ieri, in via sperimentale, la possibilità di attivare il proprio Fascicolo Sanitario Elettronico presso le farmacie pugliesi e non fa eccezione Barletta. Diverse le attività che hanno deciso di aderire in questa fase e che sono fra le prime in Italia ad offrire il servizio.

Con il Fascicolo Sanitario Elettronico è possibile disporre della propria storia clinica aggiornata in tempo reale: profilo sanitario, sintetico, lettere di dimissione ospedaliera, verbali del Pronto Soccorso, referti delle prestazioni specialistiche, prescrizioni specialistiche e farmaceutiche; inoltre si può condividere la propria storia clinica con i professionisti e le strutture sanitarie che le hanno in cura

Ulteriori informazioni sul sito dedicato al servizio.
  • Farmacia
Altri contenuti a tema
Barletta aderisce alla 18^ Giornata di Raccolta del Farmaco Barletta aderisce alla 18^ Giornata di Raccolta del Farmaco Puoi donare un farmaco da banco per chi ne ha bisogno: ecco le farmacie coinvolte
3 Diaday, in campo contro il diabete: coinvolte le farmacie di Barletta Diaday, in campo contro il diabete: coinvolte le farmacie di Barletta Sino al 20 novembre una campagna di prevenzione in tutt'Italia
Concorso per l'apertura di due nuove farmacie a Barletta Concorso per l'apertura di due nuove farmacie a Barletta «Occasione importante da non lasciarsi sfuggire per i tanti laureati in farmacia»
Ratti davanti alla farmacia in via Barberini, «Barletta non è mai stata così» Ratti davanti alla farmacia in via Barberini, «Barletta non è mai stata così» «Anche in via degli Orti è pieno di topi», ma che risposta è?
Pastore: «I cittadini non paghino per disservizi sanità» Pastore: «I cittadini non paghino per disservizi sanità» Cresce la polemica sulle prenotazioni mediche a pagamento
Prenotazioni in farmacia, polemica per i due euro a carico dei cittadini Prenotazioni in farmacia, polemica per i due euro a carico dei cittadini Intervengono il consigliere regionale Mennea e la Cgil Bat
Prenotazioni in farmacia, Cgil Bat: “Saranno a pagamento per i cittadini?” Prenotazioni in farmacia, Cgil Bat: “Saranno a pagamento per i cittadini?” Antonucci chiede il dialogo con le altre parti coinvolte
Federfarma Bat: «Disponibili a riprendere il servizio Cup, appena ci sarà una proposta chiara» Federfarma Bat: «Disponibili a riprendere il servizio Cup, appena ci sarà una proposta chiara» I farmacisti chiedono alla Asl di assumere una decisione
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.