Mino Cannito festeggia dopo il voto
Mino Cannito festeggia dopo il voto
Politica

Mino Cannito è il sindaco di Barletta, vittoria schiacciante al primo turno

Voti oltre il 50% per il candidato a capo di un'ampia coalizione civica

Sarebbe bastato il 50% più uno dei voti alle urne per consentire l'elezione al primo turno di un candidato sindaco, ma Mino Cannito sbaraglia la concorrenza conquistando circa il 54% delle preferenze e diventando di fatto sindaco di Barletta al primo turno, senza attendere il ballottaggio.

I dati ufficiali al momento riportano i risultati di poco di più della metà delle sezioni totali, ma con i riscontri giunti dai rappresentanti di lista già dalle 7 di questa mattina si festeggia nel comitato di Cannito in corso Garibaldi.

Deluse le aspettative del Movimento 5 Stelle e del candidato sindaco di riferimento Michelangelo Filannino, che si ferma al secondo posto in classifica ma con una percentuale al di sotto del 20%, in nettissimo calo rispetto ai risultati conseguiti alle scorse elezioni politiche, durante le quali il movimento aveva riscosso un impareggiabile successo nella città della Disfida con il 49% dei voti.

Resiste invece il Partito Democratico, che raccoglie numerose preferenze - nonostante il duro momento politico a livello nazionale - a favore del candidato sindaco Dino Delvecchio, che registra quasi il 14%. Seguono a ruota Carmine Doronzo, che non riesce a superare la soglia del 10% delle preferenze, e Flavio Basile, candidato di riferimento della Lega con il 5%. Chiude la classifica Rosa Gadaleta, che ha raccolto solo una manciata di voti.
  • Sindaco
  • Elezioni amministrative
  • Cosimo Cannito
Altri contenuti a tema
Scomparsa del dottor Ruggiero Dimiccoli, il cordoglio del sindaco Cannito Scomparsa del dottor Ruggiero Dimiccoli, il cordoglio del sindaco Cannito Domani, 18 gennaio, alle ore 11:00 si svolgeranno i funerali presso la Basilica del Santo sepolcro
1 Capitale italiana della cultura 2021, l'incontro tra Cannito e Bottaro Capitale italiana della cultura 2021, l'incontro tra Cannito e Bottaro Cannito ha riferito di volersi confrontare con la maggioranza e con l’opposizione
1 Barletta e Trani rivali per la capitale italiana della cultura Barletta e Trani rivali per la capitale italiana della cultura Il sindaco Cannito dichiara che non deve chiedere il permesso a nessuno, né a Lodispoto né a Bottaro
Azienda in fiamme, sindaco di Barletta: «Tenete le finestre chiuse» Azienda in fiamme, sindaco di Barletta: «Tenete le finestre chiuse» In via prudenziale è il consiglio rivolto ai residenti della zona, quella industriale, ma anche ai margini della stessa
Un appello al sindaco Cannito firmato da giovani cittadine di Barletta Un appello al sindaco Cannito firmato da giovani cittadine di Barletta «Il nostro ruolo sociale non può essere trattato con la leggerezza e il sarcasmo che ha caratterizzato la vicenda»
Ex convento di San Domenico, parte integrante della biblioteca di Barletta Ex convento di San Domenico, parte integrante della biblioteca di Barletta I locali ospiteranno la sede dell'Archivio della Resistenza e la sezione di Barletta della Società di Storia Patria per la Puglia
"Boldini, l'incantesimo della pittura": presentata la nuova mostra "Boldini, l'incantesimo della pittura": presentata la nuova mostra Cannito: «Ci riempie di orgoglio essere fra le prestigiose sedi italiane che ospitano questo prezioso patrimonio»
Opere sostitutive al passaggio a livello, il sindaco incontra Italferr e imprese Opere sostitutive al passaggio a livello, il sindaco incontra Italferr e imprese Illustrati gli aspetti tecnici per portare a compimento il passaggio pedonale temporaneo
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.