Educazione alla genitorialità
Educazione alla genitorialità
Servizi sociali

Educazione alla genitorialità, concluso il percorso all'Archimede di Barletta

13 incontri per migliorare la relazione tra genitori e figli nella delicata età dell'adolescenza

Si conclude oggi il percorso di educazione alla genitorialità realizzato dall'Istituto Archimede di Barletta nell'ambito del Programma Operativo Nazionale "Inclusione sociale e lotta al disagio - 2a edizione - La scuola come opportunità di crescita per tutti".

Il Modulo "Genitori in...formazione" ha visto coinvolti 27 genitori che, guidati sapientemente dall'esperto, dott. Saverio Costantino (Psicologo della Riabilitazione e Psicoterapeuta familiare) hanno discusso del difficile rapporto con i figli adolescenti. Presenti a tutti gli incontri, oltre alla tutor del Progetto, prof.ssa Maria Emilia Papeo, anche la dott.ssa Marilu' Liso (psichiatra della riabilitazione) e la dott.ssa Elena Lorusso (Psicologa, Psicoterapeuta familiare e Psicodiagnosta Clinica).

Il percorso si è sviluppato in 13 incontri, a partire dal 5 giugno e fino al 3 luglio 2020 in modalità di Formazione a Distanza (FAD), per poi proseguire dal 7 ottobre fino ad oggi in presenza, nel pieno rispetto delle norme anti Covid: mascherine e distanziamento sociale per tutti. Le 30 ore sono volate, in un clima di "normalità" e serenità in questa epoca tanto difficile e surreale. Obiettivo principale quello del miglioramento della relazione educativa con i propri figli, partendo dalla conoscenza delle problematiche adolescenziali, stimolando confronti tra le diverse esperienze, arricchimenti e approfondimenti, attraverso esperienze inter-attive di "gruppo".

I partecipanti hanno potuto usufruire di interventi di counselling, come guida e accompagnamento alla funzione genitoriale. E, attraverso vari spunti di riflessione e approfondimento, forniti da diversi strumenti (film, slide, video, documenti, esperienze vissute...), sono stati affrontati grandi contenuti di discussione, resa vivace e interessante dagli interventi dei corsisti.

Nella convinzione che lo sviluppo di una solida consapevolezza del ruolo genitoriale possa essere utile alle famiglie per riappropriarsi della propria funzione educativa al fine di contrastare la delega nei riguardi della formazione scolastica, si cerca di contribuire anche in questo modo alla lotta alla disaffezione e all'abbandono scolastico da parte dei ragazzi.

Come sempre l'Archimede, con la sua dirigente, prof.ssa Anna Ventafridda, si rende protagonista di percorsi di formazione pensati per gli adulti, oltre che per i propri studenti, restando un punto di riferimento sul territorio, anche in un anno complesso come quello che stiamo vivendo.
  • Giovani e adolescenti
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Nuovo parametro per le scuole, ecco perché a Barletta resteranno aperte Nuovo parametro per le scuole, ecco perché a Barletta resteranno aperte L'analisi dei dati sui contagi in base alle nuove linee guida proposte dal Comitato tecnico scientifico al Governo
Emiliano al Governo: «Se vogliamo la scuola in presenza dobbiamo vaccinarla» Emiliano al Governo: «Se vogliamo la scuola in presenza dobbiamo vaccinarla» «Nel giro di 20 giorni al massimo, se ci impegniamo, potremmo vaccinare tutto il personale della scuola»
Scuola, gli psicologi pugliesi: «Famiglie nel caos» Scuola, gli psicologi pugliesi: «Famiglie nel caos» Vincenzo Gesualdo commenta la nuova ordinanza del governatore Emiliano dopo il ricorso al Tar del Codacons
1 Scuola in Puglia, ecco cosa prevede la nuova ordinanza firmata ieri notte Scuola in Puglia, ecco cosa prevede la nuova ordinanza firmata ieri notte Resta la DDI al 100% ma sparisce la percentuale del 50% di alunni in presenza per ragioni non diversamente affrontabili
4 Scuola, in arrivo nuova ordinanza: Emiliano reagisce alla decisione del Tar Scuola, in arrivo nuova ordinanza: Emiliano reagisce alla decisione del Tar «Dobbiamo tutelare la salute degli insegnanti e del personale scolastico»
In Puglia si torna a scuola, il Tar sospende l'ordinanza di Emiliano In Puglia si torna a scuola, il Tar sospende l'ordinanza di Emiliano Si dovrebbe tornare in classe domani seguendo quanto stabilito dal Dpcm
Studenti a casa fino al 5 marzo, arriva l'ordinanza di Emiliano Studenti a casa fino al 5 marzo, arriva l'ordinanza di Emiliano Da lunedì didattica digitale integrata per tutte le scuole in Puglia
Scuola in Puglia, ritorno alla didattica a distanza per tutti Scuola in Puglia, ritorno alla didattica a distanza per tutti Si attende a momenti la nuova ordinanza regionale: alla base un "peggioramento del livello generale del rischio di contagio"
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.