Vitobello Tode
Vitobello Tode
Eventi

"Donna fonte di vita", Tode: «Inno alla maternità in un momento di depravazione»

Inaugurata la mostra, tra gli ospiti il famoso maestro

Un bagno di folla ieri sera alla inaugurazione della mostra pittorica e scultorea collettiva dal tema: "Donna fonte di vita". Il Palazzo Della Marra ha aperto le porte a ben 40 artisti del nostro territorio, al taglio del nastro il Consigliere Regionale Filippo Caracciolo, presente assieme ad altre cariche istituzionali del nostro territorio. Un tributo che il Centro Studi ha voluto dedicare interamente alla donna, in quanto madre, rappresentata attraverso l'arte "nella sua essenza più pura".

Particolarmente suggestiva è stata l'esibizione di giovani musicisti del Liceo Musicale paritario "L'Opera" di Barletta. Tra gli ospiti all'inaugurazione William Tode, artista a 360 gradi, classe 1938 originario di Gonzaga e residente a Mantova, già Direttore degli Uffizi ha affermato: «Una mostra nuova, che ha riconciliato la pittura figurativa. È un inno alla maternità, in un momento di depravazione sociale – continua l'artista - il tema di questa fertilità accattivante nel tempo inquieto in cui, ancora oggi, la donna si batte per la propria emancipazione.

Una mostra di alta pittura, dove di ogni quadro si parla, ed anche a lungo, perché vive di una sostanza interiore che si chiama espressività, il magistero disegnativo apprezzabile in tanti pittori, in concreto di una notevole qualità pittorica", mi ero quasi rassegnato in questo ultimi decenni, a non vedere più della figurazione, ho sempre vissuto di alta pittura non figurativa, di astrattismo di arte informale e così via. In Italia nelle grandi città, ed anche in America e Germania dove io ho esposto moltissime volte, le grandi gallerie, presentano mostre di fotografie oppure installazioni, oscene, dove non c'è nulla di arte. Ringrazio di questa emozione che ci ha dato Mariagrazia Vitobello ed il Centro Studi "Barletta in Rosa" che hanno voluto, creduto e allestito questa mostra, che fa scoprire questi pittori, semplici, locali qui di Barletta, che mostrano nei loro manufatti la realtà figurativa della Puglia».

Espongono artisti molto quotati del territorio pugliese, di alto profilo artistico, nella mostra patrocinata dall'Amministrazione comunale di Barletta, che potrete visitare negli spazi al primo piano della prestigiosa location del Palazzo Della Marra. L'esposizione, che richiamerà appassionati da tutta la Puglia, tributerà prestigio e lustro alla città di Barletta e resterà fino al 30 Luglio aperta tutti i giorni, escluso il lunedì, nei consueti orari di apertura del Palazzo.
  • Grandi mostre
Altri contenuti a tema
A Barletta la mostra "Boldini. L’incantesimo della pittura" fino a domenica 3 maggio A Barletta la mostra "Boldini. L’incantesimo della pittura"
Presentata la mostra “Noi credevamo. Barletta nel turbine del Risorgimento” Presentata la mostra “Noi credevamo. Barletta nel turbine del Risorgimento” Cannito: «patrimonio ricco e prezioso ma spesso sconosciuto ai più”.
R-Evolution Summer Festival 2017, il saluto di Barletta R-Evolution Summer Festival 2017, il saluto di Barletta Tra emozioni e cultura si conclude la terza tappa
R-Evolution Summer Festival, la tappa chiude con Stonewall R-Evolution Summer Festival, la tappa chiude con Stonewall Il libro del fotografo Vito Fusco protagonista di oggi
“Arte e Vino in mostra” con gli studenti della scuola Baldacchini-Manzoni “Arte e Vino in mostra” con gli studenti della scuola Baldacchini-Manzoni Un percorso artistico aperto a tutti fino al 15 luglio
Oltre 30mila visitatori per la mostra "Annibale, un viaggio" Oltre 30mila visitatori per la mostra "Annibale, un viaggio" Grande presenza di studenti e giovani all'esposizione allestita da agosto scorso
Prorogata la mostra "Annibale, un viaggio" Prorogata la mostra "Annibale, un viaggio" Due settimane in più per visitare l'esposizione
La corazza del Bardo splende al Castello di Barletta La corazza del Bardo splende al Castello di Barletta Prestigioso reperto storico alla mostra dedicata ad Annibale
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.