Protesta Sciopero Studenti
Protesta Sciopero Studenti
Scuola e Lavoro

«Distruggono la scuola ma non i nostri sogni», sciopero studentesco a Barletta

«Siamo studenti e studentesse a cui hanno tolto il futuro». Cortei in più di 50 città italiane

«Siamo studenti e studentesse a cui hanno tolto il futuro. Ci hanno lasciato le macerie di una scuola a pezzi, distrutta da tagli nascosti da finte riforme epocali. La Gelmini parla di merito e rigore, noi vediamo meno ore, meno laboratori niente gite, niente attività extracurriculari, scuole chiuse al pomeriggio, meno insegnanti, meno materie. Ci dicono che si taglia sulla scuola perché non ci sono soldi, ma non è così, tagliare sui saperi è una scelta: vogliono un popolo di ignoranti!».

E' questo, in sintesi, il motto della "Rete degli Studenti Medi" che questa mattina ha organizzato in più di cinquanta città italiane una mobilitazione studentesca denominata "Distruggono la scuola ma non i nostri sogni". Anche a Barletta non è mancata la manifestazione che ha coinvolto tutte le scuole. Il corteo di studenti si è impossessato della città partendo dal liceo scientifico "Cafiero", passando per via Alvisi, fino a raggiungere il liceo Classico "Casardi" e continuando fino all'istituto tecnico commerciale privato in Corso Cavour. La manifestazione si è conclusa in Piazza Aldo Moro.

A dirigere la massa di studenti, i collaboratori della Rete degli Studenti Medi, che intrattenevano il corteo con musica, balli e canti incuriosendo la gente che passeggiava per le strade domandandosi cosa stesse succedendo. Sarà per la scarsa informazione?

Intanto si cerca di capire perché la scuola negli ultimi anni sta andando a rotoli e per colpa di chi. Con queste manifestazioni, si spera di poter far cambiare le opinioni di qualcuno da lassù, opinioni e riforme considerate come "riordini" che tra l'altro non hanno riordinato nulla, peggiorando la situazione anche a quegli insegnanti precari che si sono ritrovati senza un lavoro oppure, come spesso accade, a diventare dei supplenti senza un incarico fisso. Le conseguenze le pagano gli studenti che si ritrovano poi insegnanti diversi ogni anno e non solo.
27 fotoSciopero Studenti Medi - Parte 1
Sciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti MediSciopero Studenti Medi
Altri album fotografici:
Sciopero Studenti Medi - 02
Sciopero Studenti Medi - Parte 245 foto
Sciopero Studenti Medi - 03
Sciopero Studenti Medi - Parte 350 foto
Sciopero Studenti Medi - 04
Sciopero Studenti Medi - Parte 431 foto
Si ringrazia per l'apporto fornito il fotografo Massimo Scorcia.
  • Studenti
  • Sciopero
  • Scuola
  • Movimento studentesco
Altri contenuti a tema
"La strada non è una giungla": premiati gli studenti di Barletta "La strada non è una giungla": premiati gli studenti di Barletta Il progetto ha permesso agli studenti di sviluppare competenze trasversali, educandoli alla sostenibilità e al rispetto delle regole della strada
Violenza tra pari: tre giorni di riflessione per gli studenti di Barletta Violenza tra pari: tre giorni di riflessione per gli studenti di Barletta Hanno partecipato gli istituti “Moro”, “De Nittis”, “Fieramosca” e “Baldacchini”
Scuola, indetto sciopero nazionale: previste molte adesioni Scuola, indetto sciopero nazionale: previste molte adesioni Possibili disagi anche negli istituti di Barletta
Giornata di sensibilizzazione alla violenza per le scuole secondarie di Barletta Giornata di sensibilizzazione alla violenza per le scuole secondarie di Barletta L’iniziativa è stata promossa dal Settore Servizi Sociali della locale Amministrazione
Scuola: ok per l'inizio il 14 settembre Scuola: ok per l'inizio il 14 settembre La Giunta regionale ha fissato anche il termine delle attività
1 Flashmob ai Giardini del Castello Svevo per Sergio Ramelli Flashmob ai Giardini del Castello Svevo per Sergio Ramelli L'iniziativa di Gioventù Nazionale e Azione Studentesca
Polo Universitario di Barletta: ritornano le lezioni in presenza Polo Universitario di Barletta: ritornano le lezioni in presenza Le testimonianze degli iscritti
Ristorazione scolastica, proroga per presentare la nuova attestazione ISEE anno 2022 Ristorazione scolastica, proroga per presentare la nuova attestazione ISEE anno 2022 Dati e documenti potranno essere caricati sino al 31 marzo
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.