Disfida di Barletta 2019
Disfida di Barletta 2019
La città

Disfida di Barletta 2019, l'analisi dei costi sostenuti

Il giornalista Nino Vinella passa al setaccio le spese effettuate per la rievocazione della Disfida dello scorso anno

Elezioni Regionali 2020
«Avremmo dovuto sentirne parlare nella conferenza (di tono autocelebrativo per gli organizzatori) svoltasi nella sala rossa Vittorio Palumbieri del Castello di Barletta. Dov'era fisicamente assente il sindaco Cannito, molto ben presente nel suo comunicato stampa diffuso dalla portavoce, nota nella quale avremmo dovuto leggere tutto il peso di questo notevole impatto economico con soldi tutti pubblici». Inizia così la nota con la quale il giornalista Nino Vinella riassume i costi della Disfida di Barletta 2019.

«Oltre 400.000 euro è costata la Disfida di settembre 2019. Una lettura in chiave di numeri e di risorse monetarie disponibili merita tutta l'attenzione possibile specie di questi tempi dove ciascuno di noi nella vita di tutti i giorni spacca perfino il centesimo, dove vige per gli enti locali il (cosiddetto) Patto di stabilità e dove bisogna sempre vigilare sui beneficiari finali di "manovre" varie, cioè i cittadini tutti. Questo il monitoraggio degli atti amministrativi scaturiti dalla significativa posta accantonata per la Disfida di Barletta a settembre 2019. Rievocazione costosa? E di quale impatto sul tessuto economico barlettano, giudicando i primissimi riscontri in termine di presenze turistiche diffusi proprio in questi giorni a cavallo della Bit di Milano Fiera dalla Regione? Domande legittime e da pubblico confronto».

«Abituato (per dovere professionale) a consultare ogni santo giorno i provvedimenti all'albo informatico pretorio del Comune di Barletta, riporto all'attenzione di chi legge quanto scritto nella delibera di giunta n. 186 del 29 agosto 2019, qualche settimana prima degli eventi "spettacolari" di cui gli autoreferenziati organizzatori hanno gioito nella conferenza del 13 febbraio. Autoreferenziati quanto smemorati, dato che nessuno di loro ha voluto o saputo ricordare a se stesso ed ai presenti che in quel tale giorno si era svolto il fatto storico da taluno sbandierato come vessillo politico (Fratelli d'Italia docet, anche a Sanremo Festival) ma totalmente sradicato dal vissuto barlettano vista la totale assenza di segni pubblici durante la giornata nella (cosiddetta) "Città della Disfida"».

«Ma torniamo a quella famosa delibera dove l'Amministrazione prevede un piano finanziario di spesa pari a 300.000 euro, coperti da 180.000 euro a carico del Bilancio Comunale e con i restanti 120.000 euro dal Ministero Beni Culturali e Turismo (MIBACT) a valere sul Fondo nazionale per la rievocazione storica, nominalmente aggiudicati al progetto di Barletta classificatosi (bene) al secondo posto in graduatoria: il contributo sarà tuttavia materialmente erogato a conclusione delle attività e (soprattutto) a seguito di una relazione artistica e di un bilancio consuntivo finale da presentare alla direzione generale spettacolo dal vivo entro la fine di marzo prossimo venturo».

«La Giunta prende atto dell'avvenuta "promessa di pagamento" e lascia al competente settore Cultura del Comune l'adozione dei necessari provvedimenti: una pioggia di determine dirigenziali coprente tutta la filiera organizzativa di quella che sarà menzionata negli atti quale "rievocazione", determine culminate con l'ultima dello scorso mese del 20 dicembre 2019 dove l'asticella del totale impegni di spesa nel relativo PEG (Piano Esecutivo di Gestione) si fissa a quota 411.946 euro. Stop"».
  • Disfida di Barletta
Altri contenuti a tema
Barletta e la sua Disfida oggi sulle pagine del Corriere della Sera Barletta e la sua Disfida oggi sulle pagine del Corriere della Sera Ben due pagine dedicate alla storia e alla "sfida infinita" barlettana
A Bari rinasce la piazza del 1883 intitolata alla "Disfida di Barletta" A Bari rinasce la piazza del 1883 intitolata alla "Disfida di Barletta" La piazza del quartiere Libertà è stata originariamente pensata per accogliere i viaggiatori in arrivo a Bari. Ora sarà un giardino urbano
La Disfida di Barletta è sempre viva La Disfida di Barletta è sempre viva Un articolo a firma di Marino Pagano sul mensile Cultura Identità
Disfida di Barletta e Fiof, un legame ribadito anche nel 2020 Disfida di Barletta e Fiof, un legame ribadito anche nel 2020 «Parliamo di un passato che contiene già il presente»
1 Disfida di Barletta 2020, Maifredi: «Puntiamo a un cambio di prospettiva» Disfida di Barletta 2020, Maifredi: «Puntiamo a un cambio di prospettiva» L’assessora Carbone: «Siamo fiduciosi e forti dell’esperienza derivante dall’edizione»
2 La Disfida di Barletta, dalla prima rievocazione ad oggi La Disfida di Barletta, dalla prima rievocazione ad oggi La nota del Responsabile dell'Archivio di Stato di Barletta, Michele Grimaldi
La Disfida di Barletta fra memoria e attualità: l'incontro per il 517° anniversario La Disfida di Barletta fra memoria e attualità: l'incontro per il 517° anniversario L'incontro pubblico con proiezione del video dal museo Stibbert di Firenze su armi e armature al tempo dell'episodio storico
Disfida di Barletta 2020, giovedì 13 febbraio la presentazione Disfida di Barletta 2020, giovedì 13 febbraio la presentazione Confermata la regia del direttore artistico Sergio Maifredi
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.