Libro
Libro
La città

Diecimila euro di contributi statali per la biblioteca "Loffredo"

Le risorse dovranno essere spese per l'acquisto di libri presso almeno tre diverse librerie locali

Diecimila euro per la biblioteca comunale "Sabino Loffredo". È questo l'ammontare del contributo statale assegnato alla struttura di Barletta che ha concorso alla ripartizione del "Fondo emergenze imprese e istituzioni culturali" previsto dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo con il Decreto n. 267 del 4 giugno scorso.

La misura di sostegno, adottata in seguito all'emergenza epidemiologica da COVID-19, consentirà alle biblioteche beneficiarie di acquistare numerose nuove pubblicazioni e, conseguentemente, offrire un concreto aiuto alla filiera dell'editoria incrementando, a tutto vantaggio degli utenti, la varietà dei titoli in catalogo. La quota del contributo, proporzionata al patrimonio librario del soggetto richiedente, ha potuto valicare il limite dei settemila euro potendo la "Loffredo" contare su una "dote" libraria superiore ai ventimila volumi.

Le risorse spettanti, dovranno essere spese entro trenta giorni dall'avvenuto accredito prevalentemente nell'acquisto di libri presso almeno tre diverse librerie locali con codice ATECO (ovvero la combinazione alfanumerica che identifica le attività economiche) principale 47.61. L'erogazione, sempre in base a quanto indicato nel decreto, avverrà entro il mese corrente.

Apprezzamento è stato espresso dal sindaco Cosimo Cannito e dall'assessora alla Cultura Graziana Carbone per la dinamica intraprendenza dimostrata dalla "Loffredo", riferimento identitario cittadino, nel valorizzare questa significativa opportunità. Entrambi, inoltre, concordano sull'oggettiva rilevanza del provvedimento ministeriale emanato per rilanciare l'economia del settore in questo complesso momento e, parimenti, canalizzare rinnovata linfa alle biblioteche, riconosciuti baricentri del sapere al servizio della comunità.
  • Biblioteca "S. Loffredo"
Altri contenuti a tema
La Biblioteca Comunale “Sabino Loffredo” come avanguardia di cultura La Biblioteca Comunale “Sabino Loffredo” come avanguardia di cultura Una nuova puntata della rubrica Business & Cultura
Giorni di chiusura per la biblioteca "Loffredo" di Barletta Giorni di chiusura per la biblioteca "Loffredo" di Barletta ​Resterà regolarmente aperta dal 28 al 30 dicembre
Nuovo Dpcm, riapre la sala lettura della biblioteca "Loffredo" Nuovo Dpcm, riapre la sala lettura della biblioteca "Loffredo" Per poter accedere alle sale di lettura resta confermato l’obbligo di prenotare il proprio posto
Biblioteca, più postazioni nella sede del Castello e riattivazione della sezione ragazzi “Aylan Kurdi” Biblioteca, più postazioni nella sede del Castello e riattivazione della sezione ragazzi “Aylan Kurdi” Tutte le novità in vigore da lunedì 14 settembre
È online "Scelti per voi" della biblioteca "Loffredo" È online "Scelti per voi" della biblioteca "Loffredo" È sufficiente collegarsi al sito web della biblioteca per conoscere le ultime acquisizioni
Più tempo per stare in biblioteca, Coalizione Civica rilancia l'appello Più tempo per stare in biblioteca, Coalizione Civica rilancia l'appello «La biblioteca deve essere un punto di riferimento per tutto il mondo studentesco, universitario, culturale»
Biblioteca comunale, gli studenti: «Aprire di sabato e prolungare gli orari» Biblioteca comunale, gli studenti: «Aprire di sabato e prolungare gli orari» Le proposte e le criticità rilevate dagli studenti della biblioteca "S. Loffredo"
Anche per il biennio 2020-2021 Barletta è una "città che legge" Anche per il biennio 2020-2021 Barletta è una "città che legge" L'amministrazione comunale: «Un segnale di vitalità istituzionale sul piano dell’educazione alla lettura»
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.