Ospedale Umberto I
Ospedale Umberto I
La città

Da quella crepa escono soldi e acqua piovana

Le ferite della Asl di Barletta. Cercasi sede disperatamente

Stufo di visitare i bagni della Asl, passo ad osservare i corridoi, col naso all'insù. Mi imbatto nella sede socio- sanitaria Asl Bat, ovvero l'ex Ospedale "Umberto I" di Barletta. Cammina, cammina, mentre osservo le alte volte del palazzo, grosse macchie di umidità mi precedono e mi inseguono. Il prestigioso palazzo, ben restaurato in alcuni reparti, è abbandonato a se stesso in altri. Si inizia dall'entrata principale, osservate pure le prime macchie di umidità che hanno scrostato l'intonaco, basta alzare la testa, ma rischiando un torcicollo (foto 1). Prendo l'ascensore, arrivo alla sezione "invalidi civili" (foto 6), a cui arrivo dopo un lungo girovagare tra corridoi solitari e puliti. Guardo in alto e noto la "ferita", un crepa da cui fino a qualche giorno fa, colava acqua in un secchio (foto 5).Non ho fatto in tempo a fotografare il secchio, poiché l'emergenza è rientrata, il secchio pure, intanto le macchie di umidità e gli intonaci cadenti si possono osservare in altre zone dello stabile. Per accogliere la sede Asl, bisognerebbe restaurare tutti i reparti.

C'è una seconda "ferita", non è visibile stavolta, trattasi del trasferimento della sede Asl da Andria a Barletta, che dovrebbe avvenire nell'Umberto I. Il trasferimento risparmierebbe alla collettività gli attuali 60 mila euro di fitto annuali dello stabile in Andria. Le associazioni civiche andriesi e il proprietario dello stabile sono insorti, sostenendo che la spesa per il trasferimento da Andria a Barletta, si aggirerebbe sui 500 mila euro, forse hanno avuto il preventivo da qualche ditta di traslochi. Intanto, da quella crepa continueranno a furiuscire soldi e acqua piovana.

La momentanea coesione della politica barlettana ci potrebbe fare risparmiare l'apocalittico fitto annuale per la sede Asl, ma sarebbe bello sapere il costo del fitto della Prefettura, situata presso il Monte di Pietà.Questa è un'altra "ferita", e un'altra storia.
7 foto Ospedale "Umberto I"
Umberto IUmberto IUmberto IUmberto IUmberto IUmberto IUmberto I
  • Provincia Barletta-Andria-Trani
  • Asl
  • Tommaso Francavilla
Altri contenuti a tema
Operazione “Mercimonio”, la maggioranza della Provincia Bat: «I consiglieri del centrodestra hanno la memoria corta» Operazione “Mercimonio”, la maggioranza della Provincia Bat: «I consiglieri del centrodestra hanno la memoria corta» La nota dei consiglieri provinciali
Operazione "Mercimonio", Lodispoto: «Nessun rilievo politico per la provincia, noi parte lesa» Operazione "Mercimonio", Lodispoto: «Nessun rilievo politico per la provincia, noi parte lesa» La conferenza stampa del presidente della Bat
Provincia Bat, i consiglieri del centrodestra: «Terzo consiglio deserto, Lodispoto si dimetta» Provincia Bat, i consiglieri del centrodestra: «Terzo consiglio deserto, Lodispoto si dimetta» La nota dell'opposizione
Lorenzo Marchio Rossi: «La provincia la festeggiamo ogni giorno con il nostro lavoro al servizio della comunità» Lorenzo Marchio Rossi: «La provincia la festeggiamo ogni giorno con il nostro lavoro al servizio della comunità» La nota del vicepresidente della provincia
Oggi nasceva la Provincia BAT, «Lodispoto dimentica» Oggi nasceva la Provincia BAT, «Lodispoto dimentica» Intervengono i consiglieri provinciali di opposizione
59 15 giugno 2024: 20 anni della nascita della provincia di Barletta-Andria-Trani 15 giugno 2024: 20 anni della nascita della provincia di Barletta-Andria-Trani La nota del già segretario del “Comitato di lotta Barletta Provincia” Nardo Binetti
Centrodestra Bat: «Consiglio Provinciale ancora “deserto”, cosa succede alla maggioranza Lodispoto?» Centrodestra Bat: «Consiglio Provinciale ancora “deserto”, cosa succede alla maggioranza Lodispoto?» La nota dei consiglieri di opposizione
I consiglieri provinciali di centrodestra: «Lodispoto non ha la maggioranza, per lui sconfitta politica» I consiglieri provinciali di centrodestra: «Lodispoto non ha la maggioranza, per lui sconfitta politica» Non approvato per mancanza di numero legale il Rendiconto di Bilancio
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.