Computer
Computer
Istituzionale

Da gennaio obbligo di sigillo elettronico per i servizi di protocollazione

Si tratta dell'equivalente della firma elettronica per le persone giuridche

Il Municipio di Barletta rende noto che tra le maggiori novità delle Linee Guida AgID su formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici, che entreranno pienamente in vigore a partire dal prossimo gennaio, c'è l'obbligo per i servizi di protocollazione di dotarsi di sigillo elettronico (sostanzialmente è equivalente ad una firma elettronica qualificata, con la differenza che non afferisce ad una persona fisica, bensì ad una persona giuridica).

Con l'acquisto del sigillo elettronico qualificato, avvenuto con atto dirigenziale n. 1762 del 25 Ottobre 2021 della Responsabile Transizione Digitale del Comune di Barletta Dott.ssa Rosa Di Palma e con la sottoscrizione del modulo di richiesta di attivazione firmato dal Commissario Straordinario Dott. Francesco Alecci avvenuta in data 29 Dicembre 2021, il Comune assicura la conformità all'obbligo per i servizi di protocollazione di dotarsi di sigillo elettronico per tutta la corrispondenza in partenza a partire dal 1° Gennaio 2022.

Se si pensa agli antenati 'analogici' di questi strumenti, evochiamo antiche pergamene medievali con sigilli in cera. Ma, a ben riflettere, anche quei sigilli avevano due funzioni: garantire che nessuno aprisse la lettera durante il trasporto, 'spezzando' il sigillo, per falsificare il contenuto ed identificare, mediante lo stemma araldico impresso nel sigillo, la famiglia nobile mittente. Integrità e origine in relazione a una persona giuridica, quindi.
  • Comune di Barletta
Altri contenuti a tema
Organizzazione e sviluppo risorse umane: le procedure prossime alla scadenza Organizzazione e sviluppo risorse umane: le procedure prossime alla scadenza Le domande devono essere inviate entro le ore 23.59 del 15 dicembre 2022
14 Sottopasso Imbriani, da lunedì 28 al via il riammodernamento Sottopasso Imbriani, da lunedì 28 al via il riammodernamento Lavori propedeutici a quelli per il secondo fronte della stazione di Barletta
Per questo Natale, collaborazione tra il Comune di Barletta e i commercianti Per questo Natale, collaborazione tra il Comune di Barletta e i commercianti «Insieme per cercare di illuminare più punti della città»
Via Diaz e via Di Scanno, l'amministrazione fa chiarezza Via Diaz e via Di Scanno, l'amministrazione fa chiarezza «Interventi eseguiti secondo la norma»
Riflettori RAI puntati su Barletta con "Paesi che vai" Riflettori RAI puntati su Barletta con "Paesi che vai" Troupe in città fino a venerdì
Sostegno economico per le famiglie con più di tre figli Sostegno economico per le famiglie con più di tre figli Misure disposte dal Comune di Barletta in continuità con la legge regionale n.40/2015
Le giornate per la prevenzione e il contrasto delle dipendenze patologiche Le giornate per la prevenzione e il contrasto delle dipendenze patologiche L’Unità di Strada interverrà nella zona Castello e sul lungomare Pietro Paolo Mennea
Indagine di mercato per il nuovo servizio di assistenza domiciliare Indagine di mercato per il nuovo servizio di assistenza domiciliare Tra le figure professionali richieste sono previsti educatori con specifica esperienza in merito all’utilizzo del metodo ABA
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.