Albero caduto nel cimitero
Albero caduto nel cimitero
Cronaca

Crolla un albero sulle lapidi, disagi al cimitero di Barletta

Il vento forte ha sradicato un grosso albero dal suolo

Ancora disagi in città a causa del vento forte. Dopo il crollo del ponteggio in via Gorizia, un altro episodio si è verificato all'interno del cimitero di Barletta, dove il vento ha letteralmente sradicato dal suolo un albero di grosse dimensioni, che si è abbattuto sulle lapidi.

Ora sarà necessario procedere alla rimozione dell'albero, e perciò il cimitero resterà chiuso fino al completamento delle operazioni.

Aggiornamento - Di seguito la nota ufficiale diramata dall'amministrazione comunale: "Le forti raffiche di vento hanno provocato la caduta di una impalcatura in via Gorizia, mentre un grosso albero, nel cimitero, è stato divelto dalle radici ed è finito al suolo. In entrambi casi non si registrano feriti ma solo danni materiali. Sul posto, oltre agli agenti della polizia municipale e ai vigili del fuoco, anche il comandante della Polizia locale Savino Filannino e il sindaco Cosimo Cannito. Onde verificare ulteriori situazioni di criticità e dunque di rischio e pericolo per la pubblica incolumità, è stata disposta la chiusura del cimitero per tutta la giornata odierna. Operai e della Bar.s.a. sono al lavoro per rimuovere il grosso tronco caduto. In mattinata sarà emessa una ordinanza. Ulteriori controlli e verifiche si svolgono in città, al momento non si registrano ulteriori situazioni di pericolo.

In ogni caso, come già fatto ieri, si ricorda che in caso di allerta arancione per il vento, come quella dichiarata per oggi dalla Protezione civile regionale, si raccomanda prudenza alla guida, di moderare la velocità al fine di evitare sbandamenti; di evitare le zone esposte a forte vento per il possibile distacco di oggetti sospesi e mobili (impalcature, segnaletica, ecc.) e di caduta di oggetti anche di piccole dimensioni e relativamente leggeri (vasi, tegole); di non sostare lungo viali alberati per la possibile rottura di rami; di prestare attenzione lungo le zone costiere, e, in presenza di mareggiate, evitare la sosta su moli e pontili. In casa, la raccomandazione è quella di fissare gli oggetti collocati nelle aree aperte ed esposte al vento, quali vasi e altri oggetti su davanzali o balconi, antenne o coperture/rivestimenti di tetti sistemati in modo precario".
Albero caduto nel cimitero di BarlettaAlbero caduto nel cimitero di Barletta
  • Maltempo
  • Cimitero
Altri contenuti a tema
Meteo in peggioramento su Barletta, allerta gialla da stasera Meteo in peggioramento su Barletta, allerta gialla da stasera Le ultime comunicazioni della Protezione Civile
Calano le temperature, su Barletta arriva il maltempo Calano le temperature, su Barletta arriva il maltempo Sulla Puglia centro-settentrionale rovesci a carattere temporalesco con quantitativi anche elevati
Cimitero di Barletta, in arrivo 22 nuove scale a binario Cimitero di Barletta, in arrivo 22 nuove scale a binario L'intervento servirà a restituire decoro alla parte più vecchia del cimitero
Rischio pioggia su Barletta, da domani finisce il caldo e l'estate Rischio pioggia su Barletta, da domani finisce il caldo e l'estate Si prevede un deciso abbassamento delle temperature
Ancora piogge e temporali, allerta meteo su tutta la Puglia Ancora piogge e temporali, allerta meteo su tutta la Puglia Valutata da domani mattina e per tutto il weekend allerta gialla
Ancora temporali estivi, Barletta risparmiata dalla furia della grandine Ancora temporali estivi, Barletta risparmiata dalla furia della grandine Flagellate le città del nord barese, con chicchi grandi quanto palle da golf
2 Scale scorrevoli per il cimitero, la promessa del Sindaco a un cittadino Scale scorrevoli per il cimitero, la promessa del Sindaco a un cittadino «L’interesse mostrato dal primo cittadino di Barletta fa ben sperare in una soluzione concreta»
Bomba d'acqua su Barletta, meteo fuori controllo Bomba d'acqua su Barletta, meteo fuori controllo Un mese di instabilità, l'estate tarda ad arrivare
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.